NEWS

Consumer Report: la classifica di affidabilità 2017

26 ottobre 2016

Riferita al mercato Usa, tra le marche, conferma al primo posto la Lexus davanti alla Toyota, mentre gli ultimi posti sono tutti della FCA.

Consumer Report: la classifica di affidabilità 2017

VITTORIA SCONTATA - L'organizzazione nonprofit statunitense Consumer Report ha stilato anche quest’anno la classifica sul grado di affidabilità registrato fra le case automobilistiche e le vetture in commercio negli Usa, il Car Reliability Survey 2017, fornendo così un utile strumento prima dell’acquisto di un’automobile nuova o usata. La valutazione fornita alle automobili è il risultato di un processo molto accurato. Gli esperti di Customer Report hanno raccolto i giudizi su oltre 500.000 automobili prodotte fra il 2000 e il 2015, inviati dagli abbonati alla rivista, chiamati ad esprimersi su 17 possibili fonti di problemi: nella lista erano presenti difetti meno gravi (i cigolii interni, la rottura di una placchetta sulla plancia) o inconvenienti più seri, come ad esempio quelli causati dalla trasmissione o dalla trazione integrale. Ogni difetto è stato bilanciato in relazione alla sua gravità. Consumer Report ha poi combinato valutazioni precedenti, relative al grado di soddisfazione espresso dai clienti, alla sicurezza ed a test in circuito effettuati dal magazine. Il giudizio finale, su base percentuale, è stato suddiviso quest’anno in fasce di merito: più affidabili (da 100 a 81 punti), affidabili (da 80 a 41 punti) e meno affidabili (da 40 a 0 punti).

SUBARU IN DISCESA - In vetta alla classifica si è posizionata la Lexus (86 punti), al comando anche nel 2015, che precede la Toyota (78 punti) e conferma l’ottima reputazione del gruppo giapponese in termini di affidabilità: Consumer Report, non a caso, parla di risultato scontato. Il podio è completato dalla Buick (75 punti), settima nel report dell’anno scorso, che deve confermare nei prossimi mesi quanto di buono fatto negli scorsi: molte automobili della Buick sono in commercio da anni e quindi più “rodate”, ma secondo Consumer Report non è detto che quelle introdotte nel 2016 si rivelino altrettanto affidabili. Nella categoria delle case più affidabili si trovano l’Audi (71 punti), la Kia (69 punti), la Mazda (68 punti), la Hyundai (66 punti) e la Infiniti (62 punti). Quest’ultima, in particolare, ha guadagnato 16 posizioni rispetto allo studio del 2015. Sei invece ne ha perse la Subaru (54 punti), “tradita” dai problemi accusati sulla berlina Legacy e la station wagon Outback. La BMW ha ottenuto 57 punti ed è la prima casa fra quelle affidabili, alla pari con la Honda, ma nello stesso raggruppamento si trovano anche le Porsche (45 punti), Mercedes e Ford (44 punti).

LA PARTE BASSA - Il giudizio è negativo invece per le Volvo (40 punti), Volkswagen (30 punti), Jeep (30 punti), Tesla (28 punti) e per i marchi del gruppo FCA, che occupano le ultime quattro posizioni: al fondo della graduatoria si trovano le Dodge (28 punti), Chrysler (26 punti), Fiat (17 punti) e Ram (16 punti). Tutte, ad eccezione della Fiat, hanno perso terreno rispetto all’anno scorso. La Dodge viene penalizzata dalla Dart, la Chrysler dalla 200 e la Fiat dalla 500L, che per il terzo anno di fila è l’automobile meno affidabile fra quelle esaminate. 

MODELLI: I 10 PEGGIORI E I 10 MIGLIORI - Consumer Report ha elencato poi le 10 vetture più affidabili e meno affidabili, non mettendole in fila per valori ma soltanto elencandole: più affidabili sono risultate essere le Toyota Prius, Lexus CT200h, Infiniti Q70, Audi Q3, Lexus GX, Lexus GS, Mercedes GLC, Chevrolet Cruze, Audi Q7 e Toyota 4Runner, mentre all’estremo opposto vengono segnalate le Fiat 500L, Ford Fiesta, Chevrolet Tahoe/GMC Yukon, Ram 2500, Tesla Model X, Chrysler 200, Chevrolet Suburban/GMC Yukon XL, Jeep Renegade, Ford Focus e Cadillac Escalade.

LA CLASSIFICA DELLE MARCHE

Posiz. 2017 Differenza con 2016 Marca No. di modelli Indice di affidabilità medio
Pià affidabili
1 - Lexus 9 86
2 - Toyota 12 78
3  4 Buick 4 75
4  1 Audi 7 71
5  1 Kia 4 69
6  2 Mazda 5 68
7  2 Hyundai 7 66
8  16 Infiniti 4 62
Affidabili
9  2 BMW 8 57
10  2 Honda 7 57
11  6 Subaru 5 54
12  6 Acura 5 53
13  2 Nissan 9 52
14  4 Mini 2 47
15  5 Chevrolet 15 45
16  2 Porsche 2 45
17  4 Mercedes-Benz 6 44
18  1 Ford 14 44
Meno affidabili
19  7 Volvo 4 40
20  4 Lincoln 3 33
21  4 Cadillac 4 32
22  9 Volkswagen 8 30
23  4 Jeep 5 30
24  5 GMC 7 29
25 NA Tesla 2 28
26  3 Dodge 5 28
27  5 Chrysler 2 26
28 - Fiat 2 17
29  3 Ram 2 16




Aggiungi un commento
Ritratto di slvrkt
27 ottobre 2016 - 14:47
4
La VW in USA vende anche qualche maggiolone e Tiguan (molte Tiguan vecchio modello ora che sono offerte a prezzi da hard discount), e sono mezzi pessimi da ogni punto di vista: insieme all Golf abbassano moltissimo la percezione di affidabilita' del marchio; Jetta e Passat vanno bene invece, ma le alternative (specie le japponesi) sono troppo superiori in ogni dettaglio ed hanno molto piu' appeal. VW in USA vorrebbe essere un marchio cheap e mainstream ed offre prodotti medi e medicori in linea con questa filosofia; ma (come tutte le europee) e' percepita come quasi-luxury: per questo ci sono grandi aspettative, regolarmente deluse.
Ritratto di Corvette
26 ottobre 2016 - 20:11
Come sempre noi in fondo...FCA deve capire che l'affidabilità è importante, e fuori dall'europa è il parametro più importante in assoluto.
Ritratto di Max_69_CNG
26 ottobre 2016 - 20:35
Secondo me queste classifiche devono essere prese con le molle, mi stupisce molto il gap tra Audi e vw. Non mi stupisce invece la posizione della FCA io stesso in passato ho avuto a che fare con l'inafidabilita di questo gruppo, credevo che con gli anni fosse migliorata visti anche certi commenti su questo blog, adesso capisco che erano solo commenti di fanboy.
Ritratto di MAXTONE
27 ottobre 2016 - 00:27
Non capisco cosa ci sia di strano nel gap tra Audi e vw: La prima vende A4/A5, A6,A8,Q5 e Q7, la seconda vende Jetta, Golf e Passat (versione usa per giunta): Chiaramente non serve un ingegnere per capire che QUEI modelli Audi con QUEI modelli VW in comune non hanno una beneamata.
Ritratto di Brock
30 novembre 2017 - 15:27
basta cercare in rete e ci si ritrova con tante classifiche diverse. Spero di sbagliarmi ma secondo me sono fatte rigorosamente secondo il sacrale ordine dell'organo riproduttore maschile di canis lupus familiaris.
Ritratto di Magnificus
26 ottobre 2016 - 21:39
In un alfa l'olio non si cambia mai ...tanto ne rabbocchi 1 Kilo ogni mille km
Ritratto di Zot27
26 ottobre 2016 - 22:31
certo, ci va il gasolio !!! (attraverso le fasce)
Ritratto di FANTAMAN
27 ottobre 2016 - 00:25
:D
Ritratto di Leonal1980
2 novembre 2016 - 09:51
4
Si la tua alfa moltiplica l'olio... Muahahahah! Ma va lá... Peccato che la mia era sempre in officina.
Ritratto di JTD16
27 ottobre 2016 - 04:14
quello di cui parli è il 1.4 tsi 122 cv....i jtd NON mangiano olio carissimo
Pagine