NEWS

Consumer Report: la classifica di affidabilità 2017

26 ottobre 2016

Riferita al mercato Usa, tra le marche, conferma al primo posto la Lexus davanti alla Toyota, mentre gli ultimi posti sono tutti della FCA.

Consumer Report: la classifica di affidabilità 2017

VITTORIA SCONTATA - L'organizzazione nonprofit statunitense Consumer Report ha stilato anche quest’anno la classifica sul grado di affidabilità registrato fra le case automobilistiche e le vetture in commercio negli Usa, il Car Reliability Survey 2017, fornendo così un utile strumento prima dell’acquisto di un’automobile nuova o usata. La valutazione fornita alle automobili è il risultato di un processo molto accurato. Gli esperti di Customer Report hanno raccolto i giudizi su oltre 500.000 automobili prodotte fra il 2000 e il 2015, inviati dagli abbonati alla rivista, chiamati ad esprimersi su 17 possibili fonti di problemi: nella lista erano presenti difetti meno gravi (i cigolii interni, la rottura di una placchetta sulla plancia) o inconvenienti più seri, come ad esempio quelli causati dalla trasmissione o dalla trazione integrale. Ogni difetto è stato bilanciato in relazione alla sua gravità. Consumer Report ha poi combinato valutazioni precedenti, relative al grado di soddisfazione espresso dai clienti, alla sicurezza ed a test in circuito effettuati dal magazine. Il giudizio finale, su base percentuale, è stato suddiviso quest’anno in fasce di merito: più affidabili (da 100 a 81 punti), affidabili (da 80 a 41 punti) e meno affidabili (da 40 a 0 punti).

SUBARU IN DISCESA - In vetta alla classifica si è posizionata la Lexus (86 punti), al comando anche nel 2015, che precede la Toyota (78 punti) e conferma l’ottima reputazione del gruppo giapponese in termini di affidabilità: Consumer Report, non a caso, parla di risultato scontato. Il podio è completato dalla Buick (75 punti), settima nel report dell’anno scorso, che deve confermare nei prossimi mesi quanto di buono fatto negli scorsi: molte automobili della Buick sono in commercio da anni e quindi più “rodate”, ma secondo Consumer Report non è detto che quelle introdotte nel 2016 si rivelino altrettanto affidabili. Nella categoria delle case più affidabili si trovano l’Audi (71 punti), la Kia (69 punti), la Mazda (68 punti), la Hyundai (66 punti) e la Infiniti (62 punti). Quest’ultima, in particolare, ha guadagnato 16 posizioni rispetto allo studio del 2015. Sei invece ne ha perse la Subaru (54 punti), “tradita” dai problemi accusati sulla berlina Legacy e la station wagon Outback. La BMW ha ottenuto 57 punti ed è la prima casa fra quelle affidabili, alla pari con la Honda, ma nello stesso raggruppamento si trovano anche le Porsche (45 punti), Mercedes e Ford (44 punti).

LA PARTE BASSA - Il giudizio è negativo invece per le Volvo (40 punti), Volkswagen (30 punti), Jeep (30 punti), Tesla (28 punti) e per i marchi del gruppo FCA, che occupano le ultime quattro posizioni: al fondo della graduatoria si trovano le Dodge (28 punti), Chrysler (26 punti), Fiat (17 punti) e Ram (16 punti). Tutte, ad eccezione della Fiat, hanno perso terreno rispetto all’anno scorso. La Dodge viene penalizzata dalla Dart, la Chrysler dalla 200 e la Fiat dalla 500L, che per il terzo anno di fila è l’automobile meno affidabile fra quelle esaminate. 

MODELLI: I 10 PEGGIORI E I 10 MIGLIORI - Consumer Report ha elencato poi le 10 vetture più affidabili e meno affidabili, non mettendole in fila per valori ma soltanto elencandole: più affidabili sono risultate essere le Toyota Prius, Lexus CT200h, Infiniti Q70, Audi Q3, Lexus GX, Lexus GS, Mercedes GLC, Chevrolet Cruze, Audi Q7 e Toyota 4Runner, mentre all’estremo opposto vengono segnalate le Fiat 500L, Ford Fiesta, Chevrolet Tahoe/GMC Yukon, Ram 2500, Tesla Model X, Chrysler 200, Chevrolet Suburban/GMC Yukon XL, Jeep Renegade, Ford Focus e Cadillac Escalade.

LA CLASSIFICA DELLE MARCHE

Posiz. 2017 Differenza con 2016 Marca No. di modelli Indice di affidabilità medio
Pià affidabili
1 - Lexus 9 86
2 - Toyota 12 78
3  4 Buick 4 75
4  1 Audi 7 71
5  1 Kia 4 69
6  2 Mazda 5 68
7  2 Hyundai 7 66
8  16 Infiniti 4 62
Affidabili
9  2 BMW 8 57
10  2 Honda 7 57
11  6 Subaru 5 54
12  6 Acura 5 53
13  2 Nissan 9 52
14  4 Mini 2 47
15  5 Chevrolet 15 45
16  2 Porsche 2 45
17  4 Mercedes-Benz 6 44
18  1 Ford 14 44
Meno affidabili
19  7 Volvo 4 40
20  4 Lincoln 3 33
21  4 Cadillac 4 32
22  9 Volkswagen 8 30
23  4 Jeep 5 30
24  5 GMC 7 29
25 NA Tesla 2 28
26  3 Dodge 5 28
27  5 Chrysler 2 26
28 - Fiat 2 17
29  3 Ram 2 16




Aggiungi un commento
Ritratto di otttoz
27 ottobre 2016 - 08:22
è vero,io faccio così con la stilo!
Ritratto di Edoardo98
26 ottobre 2016 - 22:48
5
È vero le alfa sono quasi indistruttibili
Ritratto di luigi1968
26 ottobre 2016 - 21:15
I criteri in base ai quali vengono determinati gli indici di affidabilità dal Consumer Report penso siano molto diversi ad quelli adottati dagli enti europei. Ciò può portare a delle differenze evidenti fra i risultati europei e quelli americani, anche se in genere le posizioni estreme delle classifiche sono sostanzialmente occupate dalle stesse marche. Tuttavia alcune di queste differenze sono strane, come per esempio il caso della Ford Fiesta fra le utilitarie , ai primi posti per affidabilità nel caso di percorrenze fino a 150.000 km in Germania mentre, negli USA, viene collocata agli ultimi posti. Faccio questo esempio in quanto possessore di una fiesta TDCI 1.4 con la quale ho percorso in 5 anni e mezzo oltre 200.000 km, ritrovandomi con il giudizio della DEKRA; a parte la manutenzione ordinaria, gli unici interventi straordinari sono legati a questione di usura e non a guasti. Anche le posizioni di FCA e VW sono strane e non rispecchiano il reale valore dell' affidabilità dei loro modelli. Penso che ciò sia dovuto al fatto che gli americani considerano il livello di soddisfazione dei clienti nel breve termine e facendo pesare anche noie legate ai dispositivi elettronici delle auto come schermi tattili o altro. Infatti ci sono in giro Fiat e VW che macinano km tranquillamente senza problemi di sorta, ad esempio la polo di mio cognato ha oltre 320.000 km e ancora va perfettamente. Certo che se poi viene considerato un difetto il fatto che magari vanno sostituiti i dischi quando usurati o gli ammortizzatori quando scarichi, allora tutte le auto sono inaffidabili.
Ritratto di Fr4ncesco
26 ottobre 2016 - 21:47
2
Totalmente d'accordo. Con la Fiesta in 3 anni ho dovuto giusto cambiare i comandi della radio al volante e il vano delle candelette in seguito ad un richiamo, oltre ad essere uscita dalla fabbrica senza una luce di posizione, ma da qui a giudicarla inaffidabile ce ne vuole, ma certe volte il metro di giudizio non è assai competente e magari una sciocchezza passa per un problema rilevante.
Ritratto di MAXTONE
26 ottobre 2016 - 22:17
Breve termine non direi visto che hanno considerato i dati provenienti da modelli prodotti nell'arco di 16 anni (2000-2016). E' altresì vero che anche nel caso di Ford vale quello fatto per VW ma stavolta al contrario: I tdci venduti in Europa si sono rivelati più affidabili dei benzina presenti su tutte le Fiesta e Focus vendute negli USA (dove le versioni a gasolio non sono neanche in listino). Però raga' ogni volta che ci sono post di questo genere ve ne uscite sempre con la tale auto di "ammiocuggino" o qualche conoscente che ha un miliardo di km e nessun problema e dunque la classifica "va presa con le molle", anche tirar3 in ballo la Dekra per i giudizi su vw non mi pare appropriato visto che i tedeschi sono da sempre di manica larga con le loro marche delle quali sono totalmente innamorati... come chiedere a un francese qualunque "va bene la tua Renault? Da problemi?"...quelli per quanto adorano le loro auto sarebbero più che generosi nel compilare una scheda. Di tutt'altro atteggiamento gli statunitensi, ben più pragmatici degli sciovinisti europei.
Ritratto di FANTAMAN
27 ottobre 2016 - 00:24
Classifica basata su modelli con motorizzazioni quasi esclusivamente a benzina e di alta cubatura .. con il mercato europeo non c'entra una mazza ..
Ritratto di JTD16
27 ottobre 2016 - 04:13
non mi esprimo sulla posizione in classifica delle FCA...ma che ci fanno tanto in basso la Volvo e la VW ?????
Ritratto di grande_punto
31 ottobre 2017 - 18:36
3
VW non è mai stata tanto affidabile. Invece di volvo sono sopreso. FIAT probabilmente ha ottenuto risultati bassi per la storia del FAP sul 1.3 multijet...
Ritratto di otttoz
27 ottobre 2016 - 08:21
non importa,la fca ha avuto una semestrale con i conti molto positivi.
Ritratto di mirko.10
27 ottobre 2016 - 09:36
2
Vero! la veridicita' sull'affidabilita',qualita', e sicurezza,la facciamo noi. siamo qui' a raccontare le nostre esperienze e descrivere come siamo potuti uscire illesi da un grave incidente....sull'auto che fu'.
Pagine