NEWS

Crash test Euro NCAP per Kodiaq, Countryman, Micra e Swift

31 maggio 2017

Per raggiungere i massimi punteggi sono sempre più necessari i dispositivi di prevenzione degli incidenti.

Crash test Euro NCAP per Kodiaq, Countryman, Micra e Swift

CON O SENZA AEB - Quinta tornata di test in questo 2017 per l'ente indipendente Euro NCAP che dal 1997 sottopone a test le vetture messe regolarmente in vendita per verificarne la sicurezza in caso di incidente. Prima si trattava solo di crash test sulla sicurezza passiva, tesa cioè a verificare la protezione degli occupanti in caso d'impatto, ma negli ultimi anni l'Euro NCAP ha iniziato a verificare anche quella attiva, cioè come una vettura è in grado prevenire gli incidenti grazie ai dispositivi di assistenza alla guida. Quindi oltre alle prove d'impatto vengono eseguiti test in pista per verificare l'efficacia di sistemi come la frenata automatica di emergenza (AEB) o il mantenimento della carreggiata. I giudizi finali vengono assegnati tenendo conto di questi due aspetti e le vetture che non li prevedono vengono penalizzate. Alcune di quelle che li prevedono come optional vengono provate con e senza e le valutazioni vengono date separatamente.

SOLO TRE STELLE PER LA SWIFT - È il caso di due delle auto di questa tornata di test Euro NCAP, la Nissan Micra e la Suzuki Swift. La Nissan Micra ha di serie il sistema di frenata automatica a bassa velocità (attivo in città) e prende 4 stelle, ma con l'optional del safety pack, che prevede anche il sistema di mantenimento della corsia, le stelle diventano 5. Per la Suzuki Swift il discorso è analogo, ma le stelle per la versione base sono solo 3 che diventano 4 per la versione con sistema di frenata automatica a bassa velocità. Nessun problema per Skoda Kodiaq e Mini Countryman. La prima prende 5 stelle per la protezione complessiva degli occupanti e monta di serie il sistema di frenata automatica che funziona fino a velocità da strada statale, con riconoscimento di pedoni e ciclisti, il cui funzionamento è risultato molto puntuale. Per la Mini stesso punteggio pieno e sistema di frenata automatica attivo fino a velocità da strada statale, ma quest'ultimo si comporta in modo solo adeguato, non riuscendo a suprare tutti i test ma solo alcuni.





Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
1 giugno 2017 - 18:03
4
come al solito sei pretestuoso Luzzo
Ritratto di Luzo
1 giugno 2017 - 18:20
affatto,porto dati ed esprimo un'opinione più che legittima !! tu invece sei un portatore di bieco tifo ( pro e contro ) senza Mai e sottolineo Mai portare dati oggettivi ...quello è!!
Ritratto di Dirk
4 giugno 2017 - 09:23
Presuntuoso? Io direi tifoso all'inverosimile. Spero che sia rimborsato per le difese che scrive.
Ritratto di Mbutu
1 giugno 2017 - 23:51
E quale sarebbe questa vettura? Oltretutto, per quanto io consideri lo schiva alce un test fuori di testa, non mi pare che si cappotti a 40 all'ora; siamo sopra i 70 che mi sembra un bel viaggiare.
Pagine