NEWS

A bordo della nuova Cupra Ateca

1 aprile 2018

Con il pilota Jordi Gené abbiamo saggiato in anteprima la belva del neonato marchio sportivo spagnolo: una suv da 300 CV.

A bordo della nuova Cupra Ateca

UN MARCHIO INDIPENDENTE - Montserrat, a due passi da Barcellona: una montagna nota per la sua bellezza, ma anche per le sue strade tortuose. Un tracciato ideale per scoprire, in anteprima sul lancio ufficiale, le qualità della Cupra Ateca: la prima vettura firmata dalla divisione sportiva della Seat, appena trasformatasi in un marchio indipendente. Si tratta di una suv di medie dimensioni, derivata dall’omonimo modello della Seat, ma dotata di un 2.0 turbo a benzina da 300 CV, abbinato a un cambio robotizzato a doppia frizione a sette rapporti e alla trazione integrale. Una belva che il pilota ufficiale della Cupra Jordi Gené ha guidato con noi sulle stradine di Montserrat. Ecco come è andata.

VIDEO
Cupra Ateca
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
12
11
16
16
42
VOTO MEDIO
2,3
2.329895
97


Aggiungi un commento
Ritratto di Illuca
1 aprile 2018 - 18:20
La FIAT ha fatto proprio bene a disfarsene.......
Ritratto di GuidoFiatDal19xx
1 aprile 2018 - 18:41
Non è Fiat che se ne è liberata, sono stati gli spagnoli a regalarla ai tedeschi quando hanno visto che Fiat stava per avere la maggioranza.
Ritratto di Fr4ncesco
1 aprile 2018 - 18:46
Lo stato spagnolo non la voleva ne tanto meno la Fiat voleva assorbirla, all'epoca era più interessata ad ottenere l'egemonia in Italia.
Ritratto di Leonal1980
1 aprile 2018 - 21:43
3
E han fatto bene, in mano fiat sarebbe un 'altra lancia...
Ritratto di Leonal1980
1 aprile 2018 - 21:47
3
Perché se vai in montagna o abiti esempio in est europa dove nevica molto, hai famiglia, ti piace la guida sportiva, ma non puoi permetterti 2 auto per te solamente con 45k hai un auto come descritta dal pilota nel video; proprio lui ammette che prima di guidarla gli piacevano solo auto basse, ma lì ha provato la stessa senzazione nel sentire la strada, su un misto in montagna, con la trazione integrale e tanta coppia.
Ritratto di studio75
2 aprile 2018 - 13:39
5
Barracuda, guarda il video... pure il passeggero non riesce a trattenere un sorriso quando il pilota affonda con il gas.
Ritratto di Leonal1980
3 aprile 2018 - 09:13
3
Rispetto i tuoi gusti come sempre, ma è un dato di fatto che la tecnologia va avanti e che anche i suv modificando sospensioni e telaio, possono regalare una guida sportiva. Detto dal pilota...che la pensa come te prima di guidarla poi cambia idea.
Ritratto di tramsi
2 aprile 2018 - 14:19
Ti è stato risposto infinite volte, ma il tuo comprendonio è pari a quello di una sedia.
Ritratto di Leonal1980
1 aprile 2018 - 21:50
3
Per me merita... poi non sarà la regina dei suv, ma da inizio di una gamma molto intetessante e nel complesso il pilota dalla prova fa capire che soddisfa anche persone dall'animo sportivo.
Ritratto di Gatsu
1 aprile 2018 - 23:01
2
Mah, x me non ha senso, tanto valeva continuare ad associare Cupra ad un assetto estremo come AMG, M ecc invece che farne un marchio nuovo, Abarth ad esempio é già una cosa diversa che ha cmq una sua storia e che se in fca volessero potrebbe anche un giorno avere dei modelli suoi oltre che derivati (anche se la vedo mooolto lunga questa possibilità), con Cupra invece non la vedo questa possibilità, poi chissà
Pagine