Cupra Formentor: ora si fa sul serio

22 febbraio 2019

Il marchio della Seat presenta la concept Formentor, una suv sportiva con un sistema ibrido da 245 CV.

Cupra Formentor: ora si fa sul serio

VA DA SOLA - Dopo la separazione dalla Seat, avvenuta a febbraio 2018 (prima firmava i suoi modelli “pepati”), la Cupra aveva bisogno di auto veloci e distintive per affermarsi come marchio sportivo. La Cupra Ateca è stata un buon inizio, ma il suo aspetto sobrio è ancora troppo simile alla tranquilla Seat Ateca. Questo non vale per il prototipo Cupra Formentor, una suv dal look sportiveggiante attesa al Salone dell’automobile di Ginevra (7-17 marzo) che anticipa la prima auto sviluppata in modo indipendente dal marchio spagnolo, che resta comunque integrato con la Seat per tutti gli aspetti.

NON PASSA INOSSERVATA - La Cupra Formentor è una suv con dettagli marcati, a partire dal fascione anteriore ricco di aperture per il raffreddamento e dai sottili fari, all’insù per rendere lo “sguardo” più espressivo. Un bel tocco di sportività arriva dalle scalfitture sul cofano anteriore e dall’ondulazione sulla fiancata, che unisce visivamente il passaruota anteriore con quello posteriore. La “coda” è molto personale, complice il tetto discendente, il lunotto inclinato e il grande spoiler. I quattro scarichi e l’estrattore dell’aria posteriore sono tipici delle sportive, mentre i fanali posteriori uniti sono un dettaglio ispirato alla Seat Tarraco, che stando alle indiscrezioni dovrebbe “prestare” l’ossatura a questa suv.

SEDILI DA CORSA - L’interno ha un look meno “estremo” rispetto alla carrozzeria e, infatti, appare piuttosto sobrio. Spiccano i sedili sportivi con il guscio in fibra di carbonio, oltre al volante appiattito in basso, mentre la strumentazione digitale e lo schermo a sfioramento di 10” nella consolle sono concessioni alla tecnologia indispensabili anche su una vettura d’impronta sportiva. A spingere la Cupra Formentor c’è un sistema ibrido plug-in da complessivi 245 CV, che si avvale di batterie ricaricabili alla spina: in modalità elettrica, stando alle prime informazioni, la Formentor può percorrere fino a 50 km. Il prototipo è dotato inoltre del cambio robotizzato DSG e del controllo attivo dell’assetto, per variare il molleggio in funzione della strada.

Cupra Formentor
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
93
74
39
26
44
VOTO MEDIO
3,5
3.528985
276




Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
22 febbraio 2019 - 14:06
2
Ora si fa (schifo) sul serio! Battute a parte... frontale Tarraco-style veramente brutto, posteriore visto e stra-visto, schermo sempre troppo in primo piano... Poi è Cupra, la tamarro-SEAT! Fortunatamente è ibrido plug-in e si guadagna per questo il secondo volante! Spero rimanga un prototipo, ma temo verrà commercializzata molto molto presto, vista la "sete" del mercato per i SUV, crossover-SUV, ecc...
Ritratto di Gwent
22 febbraio 2019 - 14:18
2
Secondo me il frontale, soprattutto i gruppi ottici sono completamente Lexus e anche la calandra,data la forma e gli spigoli, togliendo la parte centrale del paraurti si collegherebbe alla presa d'aria inferiore formando praticamente la Spindle Grille, lateralmente invece la linea di cintura è inequivocabilmente Infiniti. Il Japan look fa sempre più tendenza. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Gwent.
Ritratto di tramsi
22 febbraio 2019 - 17:14
Ogni macchina presentata è... molto Lexus. Pensa, ha 4 ruote, come Lexus!
Ritratto di troy bayliss
25 febbraio 2019 - 17:04
1
quando un auto piace...sà di lexus...chissà come mai.A me piace molto questa formentor potrei farci un pensierino.Basta le rotondità andiamo di spigolo..linee tese e ben delineatamente sportive...bella
Ritratto di alex_rm
22 febbraio 2019 - 22:06
Sembra una cineseria,frontale terraco,di lato identica alla Quasqai con la stessa linea e bombature e posteriormente uguale alla sportage,con altre ispirazioni a Lexus e infiniti.
Ritratto di Fra977
22 febbraio 2019 - 14:09
Richiami alla levante,sia al posteriore che all'anteriore. Poco originale come linea. Due volanti. Secondo me potevano fare molto meglio.
Ritratto di Gwent
22 febbraio 2019 - 14:12
2
Ma avete saputo? In gennaio Lexus ha superato le vendite di Porsche in Europa di ben 576 unità. Certo questo risultato è dovuto un po' alla continua crescita di Lexus nel vecchio continente (e senza ancora l'apporto di due cavalli di razza come ES ed UX) nonché unico brand premium in crescita in Europa, molto per la caduta del 49,7% di Porsche dopo che questa ha tolto i diesel dalla gamma. Com'è, come non è fatto sta che è la prima volta nella storia del brand Lexus che ciò accade. A mio avviso per Lexus è davvero iniziato un periodo roseo che aspettava da tempo. E che senza dubbio merita pur con tutto il rispetto per i marchi rivali. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Gwent.
Ritratto di Giuliopedrali
22 febbraio 2019 - 14:39
In Italia DR ha superato Lexus, comunque se questa nuova Cupra Seat davvero finalmente riuscita e originale non vi piace come fa a piacervi la Cupra Ateca, uno scatolotto veloce da 44.000€...
Ritratto di tramsi
22 febbraio 2019 - 17:18
A parte che Porsche produce mezzi differenti e che il prezzo medio è più elevato, i brand globalmente concorrenti di Lexus sono altri (e fanno altri numeri).
Ritratto di tramsi
22 febbraio 2019 - 17:18
A tacer del SOLITO OFF TOPIC!
Pagine