NEWS

Dacia Duster: arriva la Black Shadow

20 ottobre 2016

La Dacia Duster viene ora proposta in versione limitata Black Shadow, puntando soprattutto al pubblico delle città.

Dacia Duster: arriva la Black Shadow

ELEGANZA E AFFIDABILITÀ - Black Shadow significa ombra nera, ma nel caso della versione speciale e limitata Dacia Duster Black Shadow (nelle foto) l’espressione non indica affatto una pecca o un difetto, anzi tutt’altro. La nuova proposta della Dacia per il suo modello suv a tre anni dal suo restyling vuole essere una offerta ambiziosa, con equipaggiamento ricco e con elementi di eleganza. Quanto al pubblico a cui mira, è la stessa Dacia a fornire la bussola in proposito, definendo “Urban chic” lo stile della Duster in questa versione limitata. Dunque missione della Black Shadow è di andare incontro agli automobilisti di città che amano l’impostazione suv ma al tempo stesso cercano semplicità e prezzi non alti.

TUTTO È DARK - La Dacia Duster Black Shadow rappresenterà il top della gamma Duster. Diversi i dettagli che caratterizzano la vettura. Per esempio i retrovisori esterni e la griglia anteriore verniciati in tinta Shinny Black, mentre i fendinebbia hanno cornici argentate, i cerchi sono in lega da 16” con disegno “diamantato” e color neri. I vetri posteriori sono oscurati e i montanti delle porte sono verniciati in nero. Come si vede una abbondanza di toni neri e scuri, a spiegare la denominazione di Black Shadow. Va comunque detto che nonostante la stilizzazione più ricercata e raffinata, la Dacia Duster  Black Shadow non rinuncia agli elementi tipicamente da suv che la caratterizzano, come le “slitte” di protezione sottoscocca anteriori e posteriori, le pedane laterali e le barre da tetto con finitura Dark Metal. Analoga scelta cromatica dominata dai toni scuri è stata compiuta per l’abitacolo con la consolle centrale Shinny Black e il volante rivestito in pelle. 

ESTERNI, INTERNI E MOTORI - Finiture estetiche a parte, la Dacia Duster Black Shadow è ben dotata in termini di equipaggiamento, con il climatizzatore (di serie), il cruise control, il sistema di navigazione Media Nav Evolution e il radar parking con retrocamera. Cinque le tinte in cui è disponibile la Dacia Duster Black Shadow: Bianco, Nero, Grigio Platino e Grigio Cometa, oltre al debutto del nuovo colore Brun Vison. Quanto ai motori, l’allestimento Black Shadow è disponibile  con il propulsore a benzina TCe da 125 CV e con il diesel dCi 110 CV.  Entrambi i motori sono abbinati sia alla trazione anteriore che a quella integrale. A proposito di motori  va detto che nella gamma della Dacia Duster  Black Shadow c’è anche la versione Gpl 1.6 da 115 CV.

DA 15.100 EURO - I prezzi chiavi in mano di Duster Black Shadow partono da  15.100 euro per la versione 4x2 
1.6 GPL 115 CV con Stop & Start. 

Dacia Duster
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
91
118
72
56
96
VOTO MEDIO
3,1
3.12009
433
Aggiungi un commento
Ritratto di steves
21 ottobre 2016 - 22:03
Scusami...cosa intendi con " rischio facile di entrata d'acqua"?
Ritratto di mirko.10
21 ottobre 2016 - 22:23
2
Con pioggia forte ,nella mia prima serie, l'acqua entra dalla parte bassa degli sportelli, ha la guarnizione solamente a contorno scocca. Nell'ultima serie le guarnizioni sono state applicate anche a contorno porta.
Ritratto di steves
24 ottobre 2016 - 01:51
forse hanno esagerato col risparmio...ad ogni modo grazie per la risposta!
Ritratto di mirko.10
22 ottobre 2016 - 17:05
2
I 280000km mi confortano....ma non son troppi? In tre anni. Mi bastava sapere anche per 180000...
Ritratto di emergency
21 ottobre 2016 - 14:00
Con il mio amico ogni tanto ci divertiamo con la Duster nella boscaglia non bisogna solo esagerare non avendo blocco differenziale e ridotte ma se la cava egregiamente anche nel fango e pozze d'acqua alcuni twist su pietre e gobbe naturali del terreno. E' una valida alternativa ai blasonati fuoristrada. Basta sapersi accontentare. Codialità
Ritratto di Veloce82
21 ottobre 2016 - 14:47
Meglio questa Dacia con prezzo onesto che una scatola sopravvalutata come la Jeep renegade
Ritratto di steves
21 ottobre 2016 - 22:09
La Renegade fa molto fashion ;-)
Ritratto di steves
23 ottobre 2016 - 02:44
PS: da me ci sono più renegade che punto LOL!
Ritratto di mirko.10
21 ottobre 2016 - 14:56
2
emergency, se il modello e' il 1.5dci 107cv o 110cv insomma, la duster del tuo amico soffre dell'entrata ritardatra del turbo? ti ha rilevato questo difetto? questa progressione letargica mi crea difficolta' alla partenza da fermo e addirittura in una lenta svolta....ora non e' che posso sfrizionare! Se accellero a fondo, anche a 2000 giri, il motore impiega 4-5 secondi per andare in tiro. La cosa non dipende dal regime, lo fa in modo simile a 1800 o 2400 giri. la valvola egr non e' difettosa ma sicuramente mal progettata.....peccato, questa stressante progressione mette da parte la buona affidabilita',i buoni consumi e le qualita' del motore.
Ritratto di emergency
21 ottobre 2016 - 15:06
No non presenta difetto del turbo Si è il Renault 107cv Pecca solo nelle marce La prima punta e gli inserimenti sono a volte difficoltosi soprattutto quando e messa sotto sforzo. Buona la velocità e la tenuta di strada. Optato per cerchi in ferro con gomme legg. tassellate per uso " fuoristradistico " motore complessivamente generoso ora ha 108000km di simpatia. Ha dimenticavo ogni 4\5mila km fa pulire la valvola egr ( formazione di ragnatele ) non capisco come ma Ferdinando il mio amico, mi ha detto questo. Ciao
Pagine