Dacia Jogger: la multispazio non è morta

Pubblicato 06 settembre 2021

La Dacia Jogger è una nuova vettura per famiglie, che può ospitare fino a sette passeggeri, con motori benzina e gpl.

Dacia Jogger: la multispazio non è morta

MANDA IN PENSIONE LODGY E DOKKER - Dopo averla svelata qualche giorno fa, la casa rumena espone qui al Salone di Monaco la Dacia Jogger, l’inedita multispazio che, esteticamente, strizza l’occhio alle suv e alle crossover. Come tutte le auto della casa rumena, la particolarità sua è l’aggressivo rapporto qualità/prezzo. Verrà proposta con configurazione a cinque o sette posti e, quando arriverà a febbraio del 2022, andrà a sostituire le attuali Lodgy e Dokker.

ISPIRATA ALLE SUV - La Dacia Jogger riprende dal mondo delle suv diversi particolari, come le protezioni presenti sui paraurti e i fascioni in plastica non verniciata che corrono lungo i passaruota e la parte bassa della vettura. Il frontale è molto simile a quello della recente Sandero (con la quale la Jogger condivide pianale e meccanica). Non mancano dettagli di stile come i fanali posteriori che si estendono in verticale e le barre sul tetto. Le dimensioni sono quelle di un’auto media: lunghezza 455, larghezza 178 cm, con un passo di 290 cm, con un’altezza da terra di 20 cm. La capacità di carico, nella versione a 5 posti, è di 708 litri e in quella a 7 di 160 (565 litri con la terza fila abbattuta).

INTERNI FUNZIONALI - Gli interni della Dacia Jogger, pur essendo funzionali, risultano piuttosto curati. Saranno tre le configurazioni disponibili per il sistema multimediale; Media Control, che può funzionare con o senza smartphone (è disponibile una docking station per posizionarlo), Media Display, con lo schermo tattile da 8 pollici, e Media Nav con sistema di navigazione e connessione wireless. L’utente potrà comunque arricchire la dotazione di base con diversi optional tra cui il “clima” automatico, la chiave elettronica con accensione luminosa per aiutare a localizzare l’auto di notte, la retrocamera, l’allarme dell’angolo cieco e il sistema di assistenza al parcheggio anteriore e posteriore.

BENZINA O BIFUEL - La Dacia Jogger è disponibile al lancio con due motori; il 3 cilindri 1.0 a benzina TCe con 110 CV di potenza e coppia di 200 Nm, e il bi-fuel ECO-G 100 benzina Gpl, che garantisce un’autonomia complessiva di 1.000 km.

VIDEO
Dacia Jogger
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
29
21
28
13
9
VOTO MEDIO
3,5
3.48
100




Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
7 settembre 2021 - 13:54
2
Ibrido (full) e metano si può, si potrà anche col gpl...
Ritratto di francyb11
7 settembre 2021 - 14:25
@82BOB. Forse.
Ritratto di domila
6 settembre 2021 - 15:17
A me sembra un monovolume, più che un multispazio. A occhio.
Ritratto di Vincenzo1973
7 settembre 2021 - 09:36
una sw rialzata direi, come l'ultima Croma per intenderci...macchina decisamente intelligente e pratica direi
Ritratto di Pintun
6 settembre 2021 - 16:16
Il posteriore è Dacia allo 0%
Ritratto di PierSilver
6 settembre 2021 - 16:45
Che è... positivo?
Ritratto di Pintun
6 settembre 2021 - 19:56
Per me assolutamente no. Un'auto deve essere riconoscibile e anche da lontano capire di che casa è anche senza vedere lo stemma.
Ritratto di PierSilver
6 settembre 2021 - 19:57
Altrimenti?
Ritratto di Pintun
7 settembre 2021 - 07:20
Provo a cercare altro
Ritratto di Andrea Zorzan
6 settembre 2021 - 20:10
Auto economica dalla linea piacevole.
Pagine