Daihatsu Kopen, in arrivo il nuovo modello

La casa giapponese sta lavorando alla seconda generazione della piccola spider. In Europa, però, non sarà importata.
LA SECONDA SERIE - La nuova generazione della Daihatsu Kopen sarà presto in produzione. Al prossimo Salone di Tokyo (in programma dal 20 novembre) sarà presentato un prototipo che anticipa il modello definitivo, previsto per il 2014. La filosofia alla base della Dihatsu Kopen rimane la stessa: piacere di guida in un'auto dalle dimensioni e peso ridotti. Come si vede dalle foto, la piccola giapponese abbandona le forme tondeggianti della precedente edizione in favore di linee più spigolose. Gli interni saranno completamente ridisegnati; il motore dovrebbe essere un tre cilindri. 
 
 
LA PRIMA GENERAZIONE -  La prima generazione della Daihatsu Copen (con la C e non con la K come la concept di queste pagine) debuttò nel 2002, ma arrivò in Italia solo nel 2004, per rimanerci fino al 2010. Il modello uscì di produzione nel 2012. Si trattava di un’auto dalle dimensioni ridotte (344 cm), ma che sapeva essere divertente e maneggevole, grazie al peso ridotto (solo 850 kg), e nonostante il piccolo motore con soli 68 CV. La trazione era sulle ruote anteriori. In Italia ebbe una qualche diffusione, senza mai raggiungere numeri elevati. Molti la ricordano più per la linea molto somigliante a quella dell'Audi TT prima serie.
 
 
ADDIO ALL’EUROPA - Questa nuova Daihatsu Kopen non sarà importata in Italia, visto che il marchio giapponese ha deciso di abbandonare il mercato europeo a partire dal febbraio 2013. Per ora non è previsto un possibile ritorno.


Leggi l'articolo su alVolante.it