NEWS

Dieselgate Volkswagen: negli Usa i più optano per "buy back"

31 agosto 2016

La maggior parte dei clienti ha deciso per rivendere l’auto alla Volkswagen, anziché farsela riparare e ottenere un indennizzo.

Dieselgate Volkswagen: negli Usa i più optano per "buy back"

TUTTI SCELGONO IL "BUY BACK" - L’opzione di riacquisto è quella finora più gettonata dai clienti americani della Volkswagen coinvolti nel Dieselgate. Come riporta il sito Bloomberg, circa 210.000 clienti hanno aderito al programma concordato dalla Volkswagen con le autorità per risolvere il contenzioso con i proprietari delle 475.000 automobili vendute negli Stati Uniti con il motore 2.0 TDI della famiglia EA189. Tale accordo prevede che la Volkswagen riacquisti le auto con il software illegale, oppure intervenga sulle stesse per modificarle e riportarle a norma versando un indennizzo. La terza opzione è che il cliente rinunci e si tenga l'auto così com'è ma, fino ad ora, si è dimostrata alquanto impopolare visto che è stata scelta solo da 235 persone. In un modo o nell'altro la casa si è impegnata a "togliere dalla strada", come minimo, l'85% di auto con software illegale destinando a questo 10 dei 15 miliardi concordati.

PER LA VW È L’OPZIONE PEGGIORE - La scelta del cosiddetto "buy back" è, naturalmente, la meno favorevole per la Volkswagen che deve ri-acquistare dal cliente l'auto ai prezzi di mercato precedenti all'esplosione dello scandalo. I clienti hanno tempo fino al settembre 2018 per decidere l'opzione che ritengono giusta per loro. Nel frattempo la casa tedesca, a quasi un anno dall'inizio del cosiddetto Dieselgate, non ha ancora comunicato pubblicamente come intende intervenire sui motori turbodiesel per riportarli a norma. Stando a quanto trapelato nei mesi scorsi il gruppo tedesco ha proposto alcune soluzioni tecniche alle autorità Usa che, però, le hanno sempre respinte.

Aggiungi un commento
Ritratto di Luzzo
31 agosto 2016 - 17:25
Soluzione tecnica non c'è e non ci sarà ( negli s.u.). Ormai tutti gli sforzi sono concentrati sul lato legale, cercando di patire il meno possibile sia dal punto di vista economico ( e non finirà certo con i 15 miliardi pattuiti inizialmente , tanto per cominciare c'è il doscorso v6 ancora aperto) che penale, visto che voci di questi giorni fanno sapere che il DoJ avrebbe raccolto sufficienti prove per portare la ditta in tribunale ( altro accordo quindi da trovare)
Ritratto di nicktwo
31 agosto 2016 - 17:40
oddi'o, ora aumentera' ancora piu' la negativita' umorale da passivo in bilancio e al prossimo articolo sulla miata-124 coupe' non immagino quante pseudoconsiderazioni ancora piu' strambalate sulla bonta' di tale progetto ci saranno... saluti
Ritratto di Luzzo
31 agosto 2016 - 17:45
il bello del web
Ritratto di Highway_To_Hell
31 agosto 2016 - 17:49
Più che soluzione peggiore, per vag è l'unica: hanno venduto dei catorci a clienti che non vedono l'ora di liberarsene, non ultimo perché sanno che non vi è soluzione tecnica al loro problema (e in America non vale quella farsa che kba ha decretato esser valida per tutta Europa, purtroppo...).
Ritratto di Raoul 4x4
31 agosto 2016 - 18:00
1
" .... Nel frattempo la casa tedesca, a quasi un anno dall'inizio del cosiddetto Dieselgate, non ha ancora comunicato pubblicamente come intende intervenire sui motori turbodiesel per riportarli a norma ...... " Penso non ci sia altro da aggiungere, ogni ulteriore commento risulterebbe superfluo.....
Ritratto di 2481
31 agosto 2016 - 18:03
Fanno bene. Perché dovrebbero tenersi una macchina rabberciata alla meglio, con consumi superiori o prestazioni inferiori? Senza contare che si sentiranno presi in giro.
Ritratto di Alex3984
31 agosto 2016 - 18:07
1
c'è gente che ancora si riempe la bocca che vw è il meglio dell'ingegneria automobilistica al mondo attualmente. In america non vendono piu una macchina e le ridanno indietro, noi in europa ancora a comprare vw come dei beoti Ci meritiamo di essere presi in giro visto che invece di punire le case truffaldine andiamo a comprare ancora da loro Sono senza parole
Ritratto di Davelosthighway
31 agosto 2016 - 19:15
Condivido in pieno
Ritratto di luperk
31 agosto 2016 - 22:35
volkswagen resta il meglio oggi disponibile, basta vedere gli ottimi prodotti che vende in cina
Ritratto di domenicofevi
1 settembre 2016 - 17:13
concordo su tutto Alex....
Pagine