NEWS

Dieselgate: in Germania richiamate 60.000 Porsche

22 maggio 2018

La casa di Stoccarda ha dovuto richiamare oltre 52.000 Macan e quasi 7.000 Cayenne. Sotto inchiesta ci sono si dispositivi di gestione delle emissioni.

Dieselgate: in Germania richiamate 60.000 Porsche

ALTRO SCOSSONE - Le autorità tedesche hanno imposto alla Porsche di effettuare il richiamo di 52.831 Porsche Macan con motore TDI V6 3.0 e 6.755 Cayenne con il TDI V8 4.2. Al centro dell’iniziativa ci sono, ancora una volta, i sistemi elettronici che gestiscono gli scarichi, riuscendo a ridurre le emissioni inquinanti. Il richiamo delle Porsche viene dopo quello ordinato poco tempo fa per modelli Volkswagen e Audi con motori analoghi a quelli delle due Porsche. Va anche detto che per la Cayenne la Porsche è in attesa dell’approvazione da parte della KBA (l’organismo tedesco che si occupa di omologazioni) di un pacchetto di modifiche messe a punto, mentre per la Macan sta ancora lavorando per definire gli interventi da compiere.

SECONDA VOLTA - Il richiamo per la Cayenne e le Macan (nella foto) viene dopo quello ordinato dalle autorità tedesche nel luglio del 2017 per 22 mila Cayenne. In quel caso però al centro della vicenda c’era la versione TDI di 3 litri. Inoltre, è da sottolineare che nel febbraio scorso la stessa Porsche fece presente alla KBA di aver rilevato irregolarità nelle emissioni dei suoi modelli diesel. In particolare, il portavoce della KBA ha dichiarato che sulle vetture in questione “sono stati riscontrati software non autorizzati”. E a proposito di ciò, il settimanale Spiegel ha scritto di essere al corrente che i dispositivi irregolari trovati sulla Porsche Macan sarebbero ben cinque. 

LA DIFESA DELLA CASA - La Porsche ha emesso un comunicato in cui sottolinea ancora una volta che “benché i motori diesel non siano di sua produzione (sono forniti dall’Audi, ndr), davanti ai clienti la casa si assume la responsabilità per l’intero veicolo e resta in stretto contatto con le autorità”. Va forse ricordato che ad aprile la magistratura tedesca ha fatto arrestare Jörg Kerner, manager ex responsabile dei motori Porsche. All’origine del provvedimento le indagini sulla vicenda dei sistemi illegali per far apparire minori del reale le emissioni dei motori diesel. L’indagine ha registrato anche numerose perquisizioni. Va anche sottolineato che la Porsche ha deciso la rimozione dai listini di tutti i suoi modelli diesel. 

Porsche Macan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
167
105
99
59
101
VOTO MEDIO
3,3
3.335215
531
Aggiungi un commento
Ritratto di alex_rm
22 maggio 2018 - 16:01
Mi sembra una presa in giro che dichiarino che i diesel non sono motori loro ma forniti da altri(Audi,VW e sempre gruppo VAg di cui fa parte Porsche) e alla Porsche avranno fatto i test di messa a punto di questi motori,mi sembra un patetico scaricabarile.Alla fine e comunque Porsche responsabile(e di conseguenza il gruppo VW di cui fa parte)
Ritratto di vittauro
23 maggio 2018 - 10:33
ad essere precisi è la Porsche che detiene il gruppo Volkswagen di cui fa parte....quindi non è vero che non sapeva nulla...ma figuriamoci.......la Porsche non può non sapere.....
Ritratto di Lo Stregone
24 maggio 2018 - 11:17
Tutto un giro di parole per non dire......non mi riferisco a lei, ma a loro.
22 maggio 2018 - 17:07
Se i motori sono di altri anche Macan, Cayenne e Panamera lo sono, se no scindiamole dalle coupe con motore boxer e in tal caso si tratta di porschisti traditi, il resto sono normali clienti Vag truffati.
Ritratto di Challenger RT
22 maggio 2018 - 18:07
Il comprarsi una Porsche diesel... si commenta da solo!
Ritratto di AMG
22 maggio 2018 - 18:19
E' più che accettabile considerando la tipologia di veicolo a cui appartengono Cayenne e Macan. Quindi non mi trovo d'accordo con la tua frase. Mentre potrei essere d'accordo se tu affermassi "Cayenne e Macan non sono vere Porsche" perché se manteniamo l'immagine di brand sportivo associato all'architettura e al segmento della 911 iconica di fatto i due suv sono stati una cosa diametralmente opposta. Anche per derivazione del progetto da condivisioni ben meno raffinate con Audi e VW
Ritratto di AMG
22 maggio 2018 - 18:21
Ma non mi dilungherò troppo perché mi ricordo bene un lungo dibattito avuto con te in merito al marchio che per te è una spina nel fianco oggigiorno se non ricordo male... Per me anche il diesel sulla Panamera aveva senso (fucilami pure..) perlomeno lo strepitoso 4.0 diesel della nuova Panamera che è stato cancellato dopo solo un anno di produzione. Aveva dei numeri pazzeschi dalla sua e una guida che più testate hanno elogiato fortemente anche a scapito del benzina. Dopotutto era il diesel più potente di sempre no?
Ritratto di Jumputer
24 maggio 2018 - 06:25
https://goo.gl/jmz2GH Sarà stato eccezzionale.... ma era buonissimo anche l'eternit come isolante...Cavolo!!!.... aprite il link.... se "difficilmente" la corte europea accetta i limiti saranno così severi che non omologheranno più un diesel...
Ritratto di Agl75
22 maggio 2018 - 20:58
Challenger, quello che intendi è una sciocchezza. Si compra un SUV/furgone anche per la comodità di tutti i giorni e le prestazioni passano in secondo piano, forse anche in terzo o quarto. Il marchio Porsche fa figo per l’ape con gli amici. Poi possiamo discutere se un cayenne o Macan siano Porsche o Vag mascherate
Ritratto di Challenger RT
22 maggio 2018 - 22:02
Appunto, non compri Porsche se la devi prendere diesel vista l'offerta di altri SUV diesel più comodi e meno cari. Quindi comprare Porsche diesel è un controsenso da stupidi per stupidi (questi ultimi sono gli amici che credono che tu sia figo perché ti presenti con una Porsche che in realtà, per risparmiare, ha un motore diesel... Altro che figo, al paese mio si chiama ridicolo!).
Pagine