NEWS

Dieselgate: il TCS prova i motori modificati

28 giugno 2016

Messi alla prova i motori EA189 prima e dopo il richiamo attuato dal gruppo Volkswagen per aggiornare il software di gestione.

Dieselgate: il TCS prova i motori modificati

SOSPIRO DI SOLLIEVO - Consumi e prestazioni inalterati a fronte di minori emissioni inquinanti. Questo risultato emerge al termine di un test (guarda il video qui sotto) effettuato su tre Audi A4 Avant 2.0 TDI e su una Volkswagen Golf con cambio manuale equipaggiate il motore diesel EA189, uno di quelli sui quali veniva montato il software irregolare che riduceva le emissioni di ossidi di azoto in caso di controlli al banco. Alla luce dei test eseguiti dal Touring Club Svizzero (Tcs), Allgemeine Deutsche Automobil Club (Adac) e Osterreichischer Automobil Motorrad und Touring Club (Oamtc), i proprietari dei veicoli che equipaggiano quel motore possono tirare un sospiro di sollievo. Dopo lo scoppio del “Dieselgate” e il conseguente annunciato richiamo per modificare il software di gestione del motore molti davano per scontato l’aumento dei consumi e il peggioramento delle prestazioni dopo l’adeguamento. Ora, questi test (avvallati anche dalla Fia, la Federazione internazionale dell’automobile che ha sostenuto gli studi) dimostrano il contrario. 

PRESTAZIONI E CONSUMI UGUALI - Le misurazioni dei gas di scappamento, del consumo e della potenza si sono svolte sul banco di prova. Altri test sono stati fatti, prima e dopo, su strada, soprattutto per verificare la dinamica dell’auto. Le quattro auto oggetto delle prove hanno fatto rilevare uguali prestazioni a prima, anche con il software aggiornato. Gli esami sul banco indicano chiaramente che la potenza non è diminuita. Il software aggiornato rispetta le prescrizioni sui gas di scarico (Euro 5). Sul consumo, gli esperti hanno notato un aumento insignificante per la VW Golf (0,15 litri ogni 100 km); tenendo conto del margine d’errore del +/-2% delle misurazioni, l’aumento oscilla tra lo 0,4% e il 2,5% a seconda del ciclo. Per le tre Audi non è stato constatato alcun aumento del consumo. Per la protezione dell’ambiente, bisogna tener conto anche delle emissioni di ossidi d’azoto (NOx) prodotte fuori dal ciclo di misurazioni prescritto dalla legge. Nel test, con l’aggiornamento informatico, si è avuto un effetto positivo con una riduzione delle emissioni di NOx di circa il 12% sulle Audi e persino del 36% sulla Golf.

Aggiungi un commento
Ritratto di Luzzo
28 giugno 2016 - 12:26
Ma pari potenza ( e coppia) con rullate sovrapponibili?
Ritratto di autolog
28 giugno 2016 - 15:39
Non ci credo neanche ma neanche.....poi tutti enti di paesi tedeschi, hanno perso completamente credibilità. Quando un ente americano mi dirà la stessa cosa allora probabilmente ci credo.
Ritratto di elioss
28 giugno 2016 - 12:37
4
sarebbe interessante capire quali siano stati gli interventi... no per altro ma giusto per capire, è strano che tappando di più un motore, abbia la stessa potenza e gli stessi consumi, avrei pensato che avessero aumentato di poco i cavalli tramite centralina per sopperire a questo... ma i consumi sarebbero dovuti essere di poco più alti a parità di condizioni... che hanno fatto?
Ritratto di Corvette
28 giugno 2016 - 14:36
Forse la soluzione l'avevano già...solo che probabilmente il device era nettamente più economico.
Ritratto di Zot27
28 giugno 2016 - 12:42
Ma la coppia? (escluso il regime di massima)
Ritratto di Pagani_Z
28 giugno 2016 - 12:52
1
Secondo qualche ciaparat il nuovo software avrebbe aumentato a dismisura i consumi riducendo nettamente le prestazioni, e invece pensa un po' stesse prestazioni, stessi consumi e addirittura NOx ridotto significativamente. Ora aspettiamo l'arrivo di questa tipologia di esperti che ci spiegherà di come sia tutto una bufala e di come queste prove scientifiche siano state truccate :D
Ritratto di fastidio
28 giugno 2016 - 13:19
3
Io ho solo un dubbio, perchè allora non è stato fatta all'origine questa modifica? Non trovi ci sia comunque qualcosa di strano?
Ritratto di Porsche
28 giugno 2016 - 13:48
ci sono indagini ancora in corso per chiarire cose non chiare appunto. Il problema sarebbe stata la mancanza di tempo per l'avvio della produzione. Però questa tesi non chiarisce altre domande.
Ritratto di fastidio
28 giugno 2016 - 14:00
3
si diciamo che anche questa ipotesi è un pò strana perchè avrebbero potuto modificarla nel tempo, di certo dalla produzione del primo all'ultimo di questi motori di tempo ne è passato e sicuramente altre modifiche sono state fatte
Ritratto di Porsche
28 giugno 2016 - 13:49
Di quale intervento si parla, del famoso filtro/debimetro ?
Pagine