NEWS

Dodge Challenger SRT Demon: la “muscle car” più potente

2 maggio 2017

La Dodge realizza un “mostro” con 852 CV e 1044 Nm che impenna in partenza e scatta da 0 a 96 km/h in 2,3 secondi.

Dodge Challenger SRT Demon: la “muscle car” più potente

SOLO NEL 2017 - Solo 3.000 persone negli Stati Uniti e altre 300 in Canada potranno ricevere la Dodge Challenger SRT Demon, coupé ad altissime prestazioni che la Dodge costruirà solo nel 2017 e diventerà un punto di riferimento per velocità e scatto da fermo: stando ai valori dichiarati, alla Demon basta 1 secondo per raggiungere i 50 km/h con partenza da fermo e 2,3 secondi per accelerare da 0 a 96 km/h. La Challenger SRT Demon è un’evoluzione estrema della Challenger SRT Hellecat, da cui riprende il motore V8 6.2 sovralimentato, che riceve 25 grandi novità a livello tecnico e diventa il V8 più potente mai utilizzato su un’automobile in vendita: sviluppa 852 CV (135 in più rispetto alla SRT Hellcat), e 1044 Nm di coppia, raggiunge i 6.500 giri (+300) e adotta componentistica inedita, a partire dal compressore volumetrico fino ai pistoni e alle bielle. Il tutto con la garanzia ufficiale di tre anni della casa.

PARTENZE A RAZZO - Il motore della Dodge Challenger SRT Demon eroga gli 852 CV solo quando alimentato con benzina ad alto numero di ottani (100 e più), mentre con quella normale (91 ottani negli Usa) la potenza scende a 819 CV. Sono previste inoltre due chiavi d’accensione: con quella nera i cavalli non superano i 507, con quella rossa si ottengono anche gli altri. La Demon è una vettura studiata per le gare di accelerazione, disciplina molto popolare negli Stati Uniti, come testimoniano l’assistente per migliorare le partenze lanciate (Launch Assist) e la funzionalità TransBrake del cambio, che tiene il motore a 2.350 giri quando si vuole effettuare una partenza lanciata: l’auto scatta con decisione e non grava sull’impianto frenante, come succede invece utilizzando tecnologie analoghe della concorrenza. Il cambio è lo stesso automatico a 8 rapporti della SRT Hellcat, rivisto per migliorare la velocità di cambiata fra una marcia e l’altra.

SENZA SEDILI - L’equipaggiamento della Dodge Challenger SRT Demon include pneumatici studiati per le gare d’accelerazione, ammortizzatori regolabili da corsa e la più grande presa d’aria anteriore di qualsiasi altro modello in vendita, che migliora il raffreddamento del motore alla pari di altre soluzioni: il refrigerante dell’aria condizionata, ad esempio, può essere utilizzato per raffreddare i liquidi interni. Il peso è inferiore di 90 chili rispetto alla SRT Challenger, complice la scelta di eliminare i sedili del passeggero e quelli posteriori (ordinabili ciascuno a 1 dollaro ma non previsti di serie), l’impianto audio, i rivestimenti del bagagliaio, il freno a mano e il rivestimento fono-assorbente. L’accelerazione da fermo è talmente incisiva che la Challenger SRT Demon impenna in partenza di 7 cm e sviluppa una forza sul sedile pari a 1,8 G, la più alta mai registrata su un’auto in vendita. Nel prezzo d’acquisto (che potrebbe essere intorno agli 80-90.000 dollari) è inserito un corso di guida in pista. Consegne a partire dall'autunno 2017.

Dodge Challenger 6.2 V8 SRT Hellcat GWA
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
3
Aggiungi un commento
2 maggio 2017 - 11:14
La Dodge è gestita da fanatici... 840CV sono assurdi! In pratica è un dragster omologato per la strada. Numeri e prestazioni sono indescrivibili. Il motore è mostruoso e l'auto è la più scattante del mondo (accertato dal Guinnes World Record) e credo che ci voglia una tuta anti-G come quella dei piloti da caccia per provarla. E pensare che con 700CV e passa della Hellcat erano andati oltre il limite. Pazzesca. E' proprio un omaggio al genere di vetture e agli appassionati. Sono del parere che la Dodge sia la casa più petrolhead di tutte.
Ritratto di Xadren
2 maggio 2017 - 11:50
1
Hai ragione, per me la Dodge Challenger è per me la coupé statunitense più bella. Sarei curioso di sapere se quei folli di SRT intenderanno realizzare una versione Demon anche della Grand Cherokee.
Ritratto di Xadren
2 maggio 2017 - 11:51
1
un "per me" di troppo, scusate.
Ritratto di Magnificus
2 maggio 2017 - 12:09
Esagerata...bella lotta comunque con motori "normali" tra dodge io prenderei la la ford
Ritratto di Magnificus
2 maggio 2017 - 12:11
Tra dodge e mustang intendo. .:--))
Ritratto di AlexTurbo90
3 maggio 2017 - 01:15
@Fr4ncesco Concordo pienamente! Comunque... LA VOGLIO!!! Uffa, peccato non vivere in USA o Canada e non avere 90000 dollari :( Solo una cosa mi ha un po' deluso: quando ho letto che "impennava", mi sarei aspettato una roba tipo Fast and Furious e invece guardando il video sembra soltanto alzare leggermente l' avantreno da terra. Ma questo non si può nemmeno definire un reale "difetto", anzi, a me che si alzi 7 cm da terra basta e avanza.
Ritratto di marcoluga
2 maggio 2017 - 12:35
Chi è che diceva che i SUV sono auto inutili ?
Ritratto di basti73
2 maggio 2017 - 17:36
IO. Ma cosa c' entrino i SUV con questa me lo devi spiegare.
Ritratto di AlexTurbo90
3 maggio 2017 - 01:18
Anch'io vorrei capirlo...
Ritratto di marcoluga
3 maggio 2017 - 09:36
Pensavo il sottinteso fosse chiaro. Ammesso che i SUV siano inutili, ed io non lo credo proprio, quest'auto rappresenta, assieme a tutta una categoria di auto similari, quanto di più inutile, anzi dannoso, possa esistere. Le strade sono sfasciate, i limiti di velocità di gran lunga inferiori alle possibilità della vettura, il frastuono emesso dagli scarichi un insulto all'educazione e per finire ci metterei pure il fatto che probabilmente inquina, per motivi futili, molto ma molto di più di una Golf 2.0 TDI. Passo e chiudo.
Pagine