NEWS

Dodge Challenger SRT Demon: la “muscle car” più potente

2 maggio 2017

La Dodge realizza un “mostro” con 852 CV e 1044 Nm che impenna in partenza e scatta da 0 a 96 km/h in 2,3 secondi.

Dodge Challenger SRT Demon: la “muscle car” più potente

SOLO NEL 2017 - Solo 3.000 persone negli Stati Uniti e altre 300 in Canada potranno ricevere la Dodge Challenger SRT Demon, coupé ad altissime prestazioni che la Dodge costruirà solo nel 2017 e diventerà un punto di riferimento per velocità e scatto da fermo: stando ai valori dichiarati, alla Demon basta 1 secondo per raggiungere i 50 km/h con partenza da fermo e 2,3 secondi per accelerare da 0 a 96 km/h. La Challenger SRT Demon è un’evoluzione estrema della Challenger SRT Hellecat, da cui riprende il motore V8 6.2 sovralimentato, che riceve 25 grandi novità a livello tecnico e diventa il V8 più potente mai utilizzato su un’automobile in vendita: sviluppa 852 CV (135 in più rispetto alla SRT Hellcat), e 1044 Nm di coppia, raggiunge i 6.500 giri (+300) e adotta componentistica inedita, a partire dal compressore volumetrico fino ai pistoni e alle bielle. Il tutto con la garanzia ufficiale di tre anni della casa.

PARTENZE A RAZZO - Il motore della Dodge Challenger SRT Demon eroga gli 852 CV solo quando alimentato con benzina ad alto numero di ottani (100 e più), mentre con quella normale (91 ottani negli Usa) la potenza scende a 819 CV. Sono previste inoltre due chiavi d’accensione: con quella nera i cavalli non superano i 507, con quella rossa si ottengono anche gli altri. La Demon è una vettura studiata per le gare di accelerazione, disciplina molto popolare negli Stati Uniti, come testimoniano l’assistente per migliorare le partenze lanciate (Launch Assist) e la funzionalità TransBrake del cambio, che tiene il motore a 2.350 giri quando si vuole effettuare una partenza lanciata: l’auto scatta con decisione e non grava sull’impianto frenante, come succede invece utilizzando tecnologie analoghe della concorrenza. Il cambio è lo stesso automatico a 8 rapporti della SRT Hellcat, rivisto per migliorare la velocità di cambiata fra una marcia e l’altra.

SENZA SEDILI - L’equipaggiamento della Dodge Challenger SRT Demon include pneumatici studiati per le gare d’accelerazione, ammortizzatori regolabili da corsa e la più grande presa d’aria anteriore di qualsiasi altro modello in vendita, che migliora il raffreddamento del motore alla pari di altre soluzioni: il refrigerante dell’aria condizionata, ad esempio, può essere utilizzato per raffreddare i liquidi interni. Il peso è inferiore di 90 chili rispetto alla SRT Challenger, complice la scelta di eliminare i sedili del passeggero e quelli posteriori (ordinabili ciascuno a 1 dollaro ma non previsti di serie), l’impianto audio, i rivestimenti del bagagliaio, il freno a mano e il rivestimento fono-assorbente. L’accelerazione da fermo è talmente incisiva che la Challenger SRT Demon impenna in partenza di 7 cm e sviluppa una forza sul sedile pari a 1,8 G, la più alta mai registrata su un’auto in vendita. Nel prezzo d’acquisto (che potrebbe essere intorno agli 80-90.000 dollari) è inserito un corso di guida in pista. Consegne a partire dall'autunno 2017.

Dodge Challenger 6.2 V8 SRT Hellcat GWA
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
3


Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
3 maggio 2017 - 14:08
Questi commenti su un post di un'auto sportiva nata per soddisfare un pubblico sportivo per quelle caratteristiche sono insensati. E' come se ora arrivasse un veneziano della laguna dicendo che una Golf è inutile ed è molto meglio un motoscafo.
Ritratto di Challenger RT
4 maggio 2017 - 23:52
Tranquillo, inquina di più un diesel, soprattutto se Gaswagen. E oltre a fare più puzza fa anche molto più rumore. Infatti la musica del motore V8, per le auto non destinate alla sola pista (e quindi non targate), è comunque sempre attutita nel rispetto delle regole delle DMV dei singoli stati americani. La "conoscenza" acquisita attraverso film e televisione o l'incontro casuale con uno "smanettone" può portare a volte all' "ignoranza".
Ritratto di Gordo88
2 maggio 2017 - 12:46
Treni di gomme a gogo per questa challenger per riuscire a gestire tutta quella potenza. Una vera muscle car americana, mi piace!!
Ritratto di ogiad
2 maggio 2017 - 15:07
il coraggio di osare... ne venderanno pochissime non più di 100 e probabilmente anche in perdita ma andrà ad alimentare il mito americano delle muscle car di cui dodge è la specialista. La berlina è da anni una delle più vendute negli States ... e questa gli farà una bella pubblicità.
Ritratto di money82
2 maggio 2017 - 16:15
1
la prossima auto di Toretto, comunque si alza di pochi cm, pensavo facesse veramente alla F&F...
Ritratto di ghighen
2 maggio 2017 - 16:49
partenze a razzo....852 cv.....impenna in partenza di 7 cm... 1 km/lt, come consumo medio.. tutte esagerazioni tecnologiche prive di senso, applicate per di più su una carrozzeria dalla forma noiosamente immutata e superata. Questo non è affatto progresso tecnologico, ma una semplice dimostrazione di dove può arrivare il cattivo gusto americano nel tentativo di rendere ancora più tamarra un auto di per priva di personalità. Avrei preferito leggere che la FCA aveva presentato una nuova versione del motore Firefly, 1.000 di cilindrata tre cilindri turbo ad iniezione diretta, abbinato con un motore elettrico per 150 cv complessivi, capace di realizzare 25 km con un litro: questo sarebbe stato vero progresso tecnologico di cui essere fieri !
Ritratto di napolmen4
2 maggio 2017 - 21:07
Ha treno gomme "normali" in omaggio....un differenziale specifico...un Launcher control specifico....un motore mostruoso x carattere e caratteristiche...gira piu' veloce al ring Delle supercar tetescole...quindi?
Ritratto di ghighen
2 maggio 2017 - 23:29
Utilità della vettura ? zero assoluto ! Non serve come auto da famiglia, non serve come auto per anziani, pur essendo a 3 volumi, non ci puoi portare attrezzature sportive perchè il bagagliaio è piccolo, non ci puoi trasportare gli amici perchè l'abitacolo è scomodo. In Europa non la comprerebbe nessuno perchè sarebbe super tassata e consuma troppo. In USA non la comprerà nessuno, perchè gli americani con i soldi scelgono rigorosamente auto ibride. Quindi....a cosa serve?
Ritratto di ELAN
3 maggio 2017 - 09:54
1
ghighen, vada a commentare sui forum di elettrodomestici... forse le sono più congeniali: questo è un forum di auto.
Ritratto di Fr4ncesco
3 maggio 2017 - 14:04
Ahaha, grande!
Pagine