NEWS

Prove da sportiva per la Dodge Dart

9 gennaio 2013

La Dodge presenterà al Salone di Detroit la Dart GT, versione sportiva della compatta che nasce sul pianale modificato dell’Alfa Romeo Giulietta.

Prove da sportiva per la Dodge Dart

NON È PER NOI - Osservando attentamente le foto, cresce il rammarico di non poterla ammirare e guidare in Italia. Il binomio Fiat-Chrysler sembra riuscito (pianale e motori sono italiani) e probabilmente la Dodge Dart avrebbe avuto il suo perché e la sua fetta di ammiratori anche nel “belpaese”. Ma tant’è, si tratta di una vettura prodotta negli States, a Belvidere (Illinois), per gli americani.

IN ATTESA DELLA R/T - Dopo la Dart SE, SXT, Rallye, Aero e Limited e in attesa di una possibile variante ad alte prestazione R/T, la Dodge ha rilasciato le specifiche tecniche e le immagini della versione Dart GT. Un ottimo compromesso fra sportività ed eleganza, caratterizzato da una dotazione di serie particolarmente ricca.
 
 
IL NERO LE DONA - Esternamente la Dodge Dart GT si riconosce per i cerchi in lega da 18 pollici, la calandra in total black, il doppio terminale di scarico, le cornici dei proiettori nere e le maniglie in tinta carrozzeria. L’abitacolo è arricchito dal rivestimento in pelle Nappa nera con cuciture a contrasto rosse o bicolore nero/rosso. Di serie su questa versione, tra gli altri, il sistema multimediale Uconnect con display touch da 8,4 pollici, volante e sedili anteriori riscaldati (a regolazione elettrica quello del guidatore), clima bizona, fendinebbia, telecamera posteriore e accesso senza chiave.
 
 
ALLETTANTE IL PREZZO - La Dodge Dart GT è mossa dal 2.4 MultiAir di seconda generazione da 186 CV abbinato ad un sei marce manuale (optional l’automatico a sei rapporti). Ritarate le sospensioni per una dinamica di guida più sportiva. La Dart GT sarà presentata ufficialmente al Salone di Detroit e sarà in vendita nella seconda metà del 2013 ad un prezzo di 20.995 dollari (circa 16.000 euro).
Dodge Dart
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
19
19
6
1
4
VOTO MEDIO
4,0
3.97959
49
Aggiungi un commento
Ritratto di lada-niva22
9 gennaio 2013 - 20:05
...vabbè dai,1 a 0 e palla al centro! In futuro magari sarai più fortunato!!! Alla prossima! Ciao :-D
Ritratto di fabri99
9 gennaio 2013 - 20:39
4
Mi rifarò con il numero??? Arriveranno più fiattari o vaggari?? Ciao ;)
Ritratto di Limousine
10 gennaio 2013 - 13:07
Ah, ah, ah! Beh, più che Vaggaro - sebbene il Gruppo VAG non mi spiace - sono Biemmevuista (spero si scriva così). Comunque è vero che detesto il Gruppo Fiat ma, al contempo, simpatizzo per tutti quei Costruttori (non solo tedeschi, ovviamente) che non piagnucolano mai come fa Fiat e, invece, lavorano sodo sfornando sempre nuovi prodotti (francesi, coreani, giapponesi, ecc.). Tra i Vaggari, comunque, avete scordato Money82 e Porsche, mentre tra i Fiattari Montreal70. Ciao!
Ritratto di fabri99
10 gennaio 2013 - 14:15
4
Beh, sì in effetti... Per quelli dimenticati: Ok porsche, ma money e montreal non hanno avuto grandi uscite, si hanno difeso il loro schieramento(anche osmica se è per quello) ma non se ne sono usciti con le Ferragli che non valgono mezza Golf.... Ciao ;)
Ritratto di Limousine
10 gennaio 2013 - 14:30
Beh, chi disprezza Ferrari (o Maserati) non capisce un tubo di auto, questo è certo! Grazie al cielo, le due Case sportive italiane, pur nell'orbita Fiat (sigh!), risentono molto meno gl'influssi negativi del Marchio torinese e proseguono serenamente il loro cammino di crescita e sviluppo. Fosse stato così pure per Alfa e Lancia sarebbe stato meglio. Purtroppo, quest'ultime risentono troppo l'incompetenza e incapacità Fiat, per cui son state prima snaturate e poi definitivamente affossate con prodotti - a dir poco - schifosi!!!
Ritratto di fabri99
10 gennaio 2013 - 14:59
4
Pur non odiando così tanto Fiat, non posso che concordare... E comunque io critico anche ferrari, ma solo per estetica: vorreste farmi tutti credere che vi piacciono tutte le Ferrari esteticamente??! Eddai, Mondial, F430, 360 Modena, 599, California e un altro po' di creature maranello mi fanno proprio vomitare esteticamente... Ciao ;)
Ritratto di Limousine
10 gennaio 2013 - 15:15
Quoto! Esteticamente, infatti, non tutte le Ferrari e Maserati sfornate negli ultimi anni mi fanno impazzire. Ma tecnicamente, c'è poco da discutere. E pure sotto il profilo qualitativo i progressi sono notevoli. Se solo Fiat/Alfa/Lancia seguissero l'esempio di Ferrari e Maserati, credo che molti Costruttori (pure tra i più blasonati) si troverebbero in difficoltà. Ma ciò non accadrà mai, in quanto Fiat è sinonimo stesso di mediocrità assoluta (un po' come Dacia, DR Motor, Lada e Tata), per cui ogni speranza di veder migliorare la Casa torinese è praticamente nulla!!!
Ritratto di fabri99
10 gennaio 2013 - 17:14
4
Sì beh, però le Dacia sembrano molto buone, quasi a livelli di Renault, pur essendo meno belle e ben fatte, hanno tutto il necessario e non vanno a pezzi... Ciao ;)
Ritratto di Andrea Simone
9 gennaio 2013 - 13:25
peccato che non sia venduta in Italia. Altro errore della direzione Fiat. Cioè, se vogliono ottenere maggiori volumi di vendita, perché non far tornare la Dodge in Europa, e non lasciarla relegata in Nord America? Perché se è vero che modelli come la Nitro o la Charger non avranno sicuramnete una grande accoglienza, una macchina comen la Dart, potrebbe piacere e fare i suoi numeri. Ma si potrebbe anche venderla sotto il nome Chrysler, se tornasse, con il vantraggio di maggiore notorietà della Dodge. Oppure, potrebbero venderla come Alfa Romeo, apportando qualche cambiamento più pesante alla coda e più leggero alla zona anteriore, per inserire lo scudo. (E non mi si parli di Giulia, perché mi sono rassegnato a vederla solo fra molti anni, ma molti, se la Fiat non si decide a vendere il Biscione a qualcuno che ci capisca di automobili). Insomma, quante scelte sbagliate. Spero che arrivi la versione sportiva della Dart, agli americani piacerebbe. E farebbe bene alla Dodge.
Ritratto di fabri99
9 gennaio 2013 - 13:58
4
A mio parere la Dart non avrebbe poi un grande successo in in Europa, in Italia forse un po', ma il Europa non mi sembra... Sono comunque convinto che, sia in Italia che in Europa, farebbe più successo la Fiat Viaggio piuttosto che la Dodge Dart, ovvero le gemelline Fiat\Chrysler vendute fuori dall'Europa... La Dart sarebbe molto più accattivante, ma il nome Fiat secondo me è meglio conosciuto... Se poi ci fanno una versioncina un po' pepata con marchio Abarth, non sarebbe niente male... Certo, farebbe bene all'immagine Dodge, ma venderebbe di più con marchio Fiat secondo me... Ciao ;)
Pagine