NEWS

DR F35: la gamma si espande

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 01 giugno 2020

La F35 è un'inedita crossover dallo stile curato, che prosegue l'espansione della gamma della DR. Il prezzo, come da tradizione, resta competitivo e parte da 23.900 euro.

DR F35: la gamma si espande

NUOVA FAMIGLIA - La DR prosegue il rinnovamento e l'espansione della sua gamma con la nuova DR F35, una crossover che si va a collocare in un settore del mercato molto combattuto, ma anche molto interessante in termine di volumi di vendita. La DR F35 è lunga 447 cm, larga 184 cm e alta 167 cm, dunque è una rivale di Hyundai Tucson e Nissan Qashqai. Il passo è generoso (267 cm), a tutto vantaggio dello spazio per i passeggeri, mentre il bagagliaio di 414 litri, con il divano in posizione d’uso, non è ai vertici della categoria (la Tucson può contare su 513 litri).

STILE PERSONALE - La DR F35 deriva dalla Chery Tiggo 7 in vendita in Cina e si distinguere per il look dinamico della carrozzeria. L’anteriore è piuttosto grintoso, grazie alle tante prese d’aria e ai fari a forma di ala. La fiancata è impreziosita da diverse nervature pensate per conferire slancio alla vettura, mentre la parte posteriore si caratterizza per i fanali a sviluppo orizzontale e gli scarichi integrati nel fascione. L’insieme è reso più dinamico anche dai codolini in plastica nei passaruota e dalle ampie ruote, di 19” (a richiesta di 20”). I due schermi, quello di 7” nel cruscotto e a sfioramento di 9” nella consolle, rendono moderna la plancia, dove fa bella mostra anche lo spesso tunnel; qui sono presenti due porta-bibita ed i tasti per alcuni servizi di bordo, oltre al pulsante per avviare e spegnere il motore. 

ANCHE A GPL - La DR F35 è dotata del motore 4 cilindri turbo benzina 1.5, da 156 CV e 230 Nm di coppia: è il medesimo della Chery Tiggo 7. La velocità massima è di 185 km/h e lo ‘0-100’ avviene in 10,5 secondi, per circa 12,8 km percorsi con un litro di benzina. Il cambio è manuale a 6 rapporti, ma si può avere anche il robotizzato con doppia frizione e 6 marce, la trazione è anteriore. Optional l’impianto a Gpl.

FULL OPTIONAL - Anche la F35, come le altre DR, è disponibile con un solo allestimento tutto compreso: costa 23.900 euro e sono di serie le ruote in lega di 19”, la vernice metallizzata, i sedili in ecopelle, il tetto aprile, il regolatore di velocità, la telecamera posteriore di parcheggio e lo schermo di 9” con funzionalità Android Auto e Apple Car Play. A 25.900 euro c’è la versione con cambio automatico, che aggiunge il clima automatico, i sedili anteriori riscaldabili, 6 airbag e le telecamere di parcheggio con visuale a 360°. Assenti però i più recenti sistemi di assistenza alla guida. L’impianto Gpl, ordinabile per entrambe le versioni, costa 1.000 euro.

DR F35
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
16
11
17
13
28
VOTO MEDIO
2,7
2.69412
85




Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
1 giugno 2020 - 14:31
No questa è la Tiggo 7, quindi è di una categoria abbastanza elevata ma pur sempre una quasi low cost e di qualche anno fa, vendutissima in sudamerica etc, del resto anche VW vuole vendere qua la sudamericana Nivus carina anche quella, e dobbiamo anche aspettare un anno.
Ritratto di Pavogear
1 giugno 2020 - 15:21
Sarà pure il solito crossoverino inutile da città o poco più, però almeno rispetto a tanti rivali ha una linea abbastanza bella. Do tre volanti per l'impegno stilistico
Ritratto di Giuliopedrali
1 giugno 2020 - 15:29
Sembra che abbia un prezzo un pò alto, eppure poi guardando il listino le uniche ad avere un prezzo conveniente (poco più di queste cifre) sono la Mazda Cx30 di caratura tecnica più elevata di questa e la Nissan Qashqai, le altre stanno parecchio più su e si parla ovviamente di versioni molto basiche.
Ritratto di Demon_v8
1 giugno 2020 - 16:31
1
A me non sembra affatto male!! La linea e gli interni hanno degli spunti molto interessanti, il prezzo me lo aspettavo piu basso, ma c'è da dire che ha una dotazione molto generosa
Ritratto di studio75
1 giugno 2020 - 16:37
5
Pro: full opt. a poco più di 25k., ha degli interni non male. Contro: incognita affidabilità motore/cambio aut. - prestazioni mediocri con consumi alti - bagagliaio piccolo rispetto le dimensioni importanti. Personalmente trovo molto più belle e riuscite le Dacia che, scommetto, costano pure meno.
Ritratto di Giuliopedrali
1 giugno 2020 - 18:28
Sinceramente anche quel carrettone di Compass non ha tutto sto baule, e l'affidabilità non so però la Tiggo 7 è vendutissima in molti paesi, poi per la Compass si parla comunque di 29/39.000 Euro.
Ritratto di remor
1 giugno 2020 - 16:58
Senza offese ma, fare il paragone con una Kia o Nissan o altro analogo (e quindi ragionare sui relativi prezzi) è un po' come quando si paragona una Logan o Tipo con una A3 o A-class sedan. Non ci si può aspettare, per un motivo o l'altro che sia, che le seconde costino come le prime o comunque partire da presupposti di similarità di prezzi. Anzi, almeno Logan e Tipo poi sono di costruttori che qui hanno oramai una storia e tradizione...
Ritratto di Giuliopedrali
1 giugno 2020 - 18:30
La Nissan non so se sia al top dell'affidabilità, la Sportage almeno non l'ultimissimo modello ha una plancia che ha giusto si e no il tachimetro, francamente certo che puoi fare il paragone, mentre non puoi farlo tra Fiat Dacia e Mercedes Audi.
Ritratto di Gatsu
1 giugno 2020 - 19:46
2
Però, bisogna ammettere che non è affatto male, e anche degli interni molto gradevoli, non la comprerei ma per chi vuole spendere poco può essere interessante
Ritratto di remor
1 giugno 2020 - 21:40
Non è male per i loro standard. Onestamente lo stile l'iconicità già anche solo di una Renegade (nonostante un segmento sotto) sono lontani anni luce. E i dati di vendita lo dichiarano esplicitamente
Pagine