NEWS

DR: in arrivo un nuovo modello?

23 ottobre 2016

Le foto spia di un lettore fanno supporre che la DR sia al lavoro su un nuovo modello da inserire nella sua gamma.

DR: in arrivo un nuovo modello?

QUARTO MODELLO - Le foto arrivano da Porto Recanati e sono opera del lettore Carlo: ritraggono ua vettura camuffata che potrebbe essere una nuova DR (qui sopra). Attualmente il costruttore di Macchia d'Isernia ha in listino la DR Zero, la DR 5 e la DR City Cross, ricavate dai modelli New QQ, Tiggo FL e X1 del costruttore cinese Chery con alcuni elementi stilistici sviluppati dalla DR per il nostro mercato. Ma le foto del lettore lasciano supporre che presto la gamma del costruttore molisano potrebbe arricchirsi di un nuovo modello.

CATEGORIA SUPERIORE - Dalle foto spia si nota la somiglianza con la Chery Tiggo 5 (nella foto qui sopra) una suv lunga 450 cm (quasi quanto una VW Tiguan), lanciata sul mercato cinese nell'ottobre del 2015, e sorella maggiore della Tiggo FL, rispetto alla quale è più lunga di 11 cm, ma anche di una categoria superiore in termini di qualità e contenuti. La Tiggo 5 è dotata di un motore 4 cilindri a benzina di 2.0 capace di una potenza di 140 CV, abbinato ad un cambio manuale a 5 rapporti o a un automatico Cvt che trasmettono il moto attraverso le ruote anteriori.



Aggiungi un commento
Ritratto di ermengaldo
24 ottobre 2016 - 11:07
Stavolta il giudizio ve lo beccate voi che giudicate. Se andate sui commenti di Dacia, o di qualsiasi altro marchio, troverete commenti come i vostri a DR. In poche parole, è facile criticare da dietro la tastiera di un computer, dietro il PC tutti leoni, ma nella vita tutti Cogl...i . Tutti buoni solo a criticare.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
24 ottobre 2016 - 11:09
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di ermengaldo
24 ottobre 2016 - 11:28
Voglio dire che non è peggio di altre, che non nomino, e che hanno avuto una miriade di problemi e guasti, ma poiché hanno degli ottimi uffici marketing e sponsorizzano a suon di decine di migliaia di euro le riviste ed i siti specializzati, risultano avere la "fedina penale pulita". Sono io stesso proprietario di una vettura definita Premium, ma di cui poi ho scoperto avere una miriade di problemi conosciuti, ma non pubblicizzati, soprattutto al motore Diesel ( con conosciuti, tra gli addetti ai lavori, ma non a noi comuni mmoratali, problemi alla turbina ed alla catena di distribuzione). Questo discorso vale per qualsiasi auto nazionale ed estera. Ho visto, per esempio , un modello in particolare di vettura (non sempre la stessa), più sui carri attrezzi che in strada, non essere infangata come altri marchi (tipo Dacia e DR), come mai ?
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
24 ottobre 2016 - 11:38
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
24 ottobre 2016 - 11:39
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
24 ottobre 2016 - 11:44
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
24 ottobre 2016 - 11:45
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
24 ottobre 2016 - 11:46
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
24 ottobre 2016 - 11:48
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di ermengaldo
24 ottobre 2016 - 11:50
Il problema al pedale del freno, lo aveva la DR1 preserie provata da una rivista ( e mi sembra che fu risolto subito il problema, altrimenti non credo sarebbero riusciti ad omologarla) . EuroNcap o no, ogni vettura per essere venduta deve, e ripeto DEVE, essere sottoposta ai Crash Test per ottenere l'omologazione. Tu quindi mi stai dicendo che DR viene venduta senza omologazioni? Oppure che alla motorizzazione si sono presi soldi per far superare le omologazioni ad un'auto pericolosa? L'EuronCap è un ente autonomo, che per fortuna esiste, ma non è vincolante per la vendita delle vetture. P.S. non sono un potenziale cliente DR ( amo le cabrio), ma come auto aziendale spesso utilizzo una DR5 ultima serie a GPL, non è un fulmine, ma è un'ottima auto, con cui abbiamo raggiunto attualmente i 127800km in 3 anni , senza nessun particolare problema e senza nessuna spesa extra oltre la normale manutenzione. Ora ti chiedo: MA TU L?HAI MAI GUIDATA UNA DR ?
Pagine