NEWS

Tante novità dalla DR Motor

15 novembre 2010

Motor Show di Bologna saranno presentate l'inedita DR3 e la versione "famigliare" della DR1. Per quest'ultima c'è anche un 1.1 benzina da 67 CV e il cambio robotizzato per la 1.3. Rivista pure la DR5, con motori aggiornati e allestimenti ridefiniti.

Tante novità dalla DR Motor

È UFFICIALE - Le indiscrezioni che vi avevamo anticipato il mese scorso trovano oggi conferma (qui la news): al Motor Show di Bologna (in programma dal 4 al 12 dicembre) la DR Motor presenterà la DR3 (foto in alto e sotto), modello con la quale la casa molisana punta a competere nella categoria della Fiat Bravo. La DR3 verrà proposta con un 1.5 a benzina da 108 CV abbinato a un cambio manuale a cinque marce. Sarà disponibile anche in versione bi-fuel con alimentazione a Gpl o metano.

Dr motor dr3 2010 02

BERLINA A CINQUE PORTE - La nuova DR3 deriva dalla berlina a cinque porte Chery Fulwin 2 Hatchback, che è lunga 414 cm, a metà strada tra una Fiat Punto (407 cm) e una Bravo (434 cm), larga 169 e alta 149. Rispetto al modello cinese, come le altre vetture della DR Motor, la DR3 ha una diversa mascherina e cerchi in lega personalizzati dalla casa molisana. L'abitacolo, omologato per cinque, è caratterizzato da una plancia (foto sotto) che, di fronte a guidatore e passeggero, ha due palpebre dove vengono riportate diverse informazioni, comprese quelle del computer di bordo.

Dr motor dr3 2010 05

FAMIGLIARE E NON SOLO - Oltre alla DR3, allo stand bolognese la DR Motor presenterà altre novità: la più eclatante sarà il prototipo DR1 Electric, versione elettrica della citycar molisana. Per il modello già a listino vengono presentati il motore 1.1 a benzina da 67 CV e un cambio robotizzato disponibile come optional per il 1.3 a benzina: entrambi saranno disponibili da marzo 2011. Inoltre, debutta la versione di serie della DR1 SW, presentata l'anno scorso come prototipo al Salone di Ginevra (qui la news). Lunga 386 cm, una ventina in più della DR1, la versione "famigliare" ha un bagagliaio che varia da 300 a 550 litri e sarà proposta con i due motori a benzina 1.1 e 1.3. In vendita da marzo dell'anno prossimo.

Dr1 sw10
Il prototipo della DR1 SW presentato al Salone di Ginevra.

PER LA PISTA - Infine, la DR Motor ha annunciato anche la presenza di una versione racing della DR1, denominata Challenge: omologata esclusivamente per l'uso in pista, è dotata di assetto e impianto frenante rivisto, roll-bar e cinture di sicurezza a quattro punti. Nessuna notizia, al momento, sul motore e la relativa potenza. 

NUOVI MOTORI - Non mancano novità anche per la DR5, la suv lanciata nel 2007 e che ha di fatto lanciato la marca molisana. La gamma motori a benzina della DR5 viene aggiornata per rispettare la normativa antinquinamento Euro 5: il 1.6 passa da 108 a 119 CV, debutta un 1.8 da 130 e il 2.0 vede crescere la potenza da 120 a 136 CV e potrà essere abbinato anche a un cambio automatico, al posto del manuale a cinque marce.  Le due versioni vengono ridefinite e rinominate Confort e Luxury. Su tutte le nuove DR5 ci saranno anche i sensori di parcheggio e nel più ricco allestimento Luxury si saranno anche il tetto apribile elettrico, i sedili in pelle, i cerchi il lega di 18 pollici e bandelle sottoporta di diverso disegno. In vendita da febbraio 2011, le nuove DR5 saranno proposte anche nei colori verde e bianco. Prezzi da circa 12.500 euro.

>I PREZZI AGGIORNATI DEI MODELLI DR

DR 3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
1
2
3
7
VOTO MEDIO
2,7
2.666665
18
Aggiungi un commento
Ritratto di El
16 novembre 2010 - 19:28
fa schifo!
Ritratto di C.Antonio
16 novembre 2010 - 20:37
appunto sicurezza proprio zero e una buona dose di rumore in abitacolo causa un propulsore che consuma quanto un 1.6 e da prestazioni al max come un 1.1
Ritratto di MASSIMO69
16 novembre 2010 - 21:04
Però a vederla questa DR3 sembra meno brutta e scopiazzata delle altre , simile alla Bravo interni OSCENI certo prima dovrei vederla per dare un giudizio, sempre se ci riesco perchè io non ne vedo molte in giro (milano e provincia).
Ritratto di alpinabmwm6
17 novembre 2010 - 08:35
ALORA RAGAZZI A ME SINCERAMENTE NON MI E' MAI PIACIUTA LA DR,MA CMQ ANCHE QUST'ULTIMA LA DR 3 E CARINA MA TROPPO SOMIGLIANTE ALLA KIA C'EED CARINI GLI INTERNI CON UN "COMPUTER"DI BORDO ANCHE PER IL PASSEGERO,EHM CREDO DI AVERE VISTO LE PORTIERE CON APERTURA PARTICOLARE,MI CONFERMATE?
Ritratto di Karmy70
17 novembre 2010 - 18:39
Sinceri complimenti ed un grande in bocca al lupo alla dr Motor Company... Da ex possessore di dr 5, con la quale ho percorso 110.000 km senza problemi, sono contento dell'andamento di questa piccola azienda...
Ritratto di ale2398
18 novembre 2010 - 17:57
un automatico!magnifico spero che non sia 4 marce(sicuramente faranno il 4 marce i-matic della dr5)
Ritratto di Illuca
8 marzo 2018 - 17:57
nn mi dispiace ricorda la kia rio
Pagine