DR4: la crossover debutta a Monaco

La DR è una crossover lunga 432 cm che sarà venduta in Italia a 15.980 euro con il motore a benzina 1.6 da 120 CV.

ULTIMO TASSELLO - La DR ha basato gran parte della strategia di rilancio sull’arrivo di quattro nuovi suv e crossover, che dovranno aiutare la società molisana a raggiungere in breve tempo la quota del 2% sul totale delle automobili vendute in Italia. I primi tre modelli, le DR3, DR5 Evo e DR6, hanno esordito tre mesi fa al Motorshow di Bologna (qui per saperne di più) e arriveranno sul mercato entro giugno 2017. L’unica vettura non ancora nota era la DR4 (foto qui sopra), presentata in forma ufficiale durante il Salone dell’automobile di Monaco, che misura in lunghezza 432 cm e ha dimensioni analoghe alla Opel Crossland X. Anche la formula è molto simile: la DR4 riprende alcuni elementi di una crossover (l’altezza da terra maggiorata) e li abbina con quelli una monovolume, a cui si rifà per le linee della carrozzeria e la disponibilità di spazio all’interno.

COLLABORAZIONE CINESE - La DR4 verrà costruita sulla base della Jac S3, modello disponibile sul mercato cinese, secondo una consuetudine nota alla DR: tutte le automobili lanciate dal 2006 ad oggi (anno di fondazione della società) sono state realizzate con il supporto di aziende cinesi, come la Jac o la Chery, sulle base di accordi industriali che prevedono l’assemblaggio e la vendita su licenza. La crossover DR4 sarà disponibile con un motore 1.6 da 120 CV, alimentato anche a Gpl o metano, e verrà commercializzata in Italia da 15.980 euro.

UNA SPECIAL SU BASE DR5 EVO - Al Salone di Monaco ha esordito anche la DR Evo 5 Evo MCA, riconoscibile per la livrea che riproduce i colori del Principato di Monaco: sarà prodotta in serie limitata.



Leggi l'articolo su alVolante.it