NEWS

DS 7 Crossback: prezzi da 31.100 euro

12 ottobre 2017

La DS annuncia la strategia di rilancio nel nostro paese e diffonde i prezzi della nuova 7 Crossback.

DS 7 Crossback: prezzi da 31.100 euro

I CONCESSIONARI RADDOPPIANO - Le vendite in Italia e in Europa della DS ancora non decollano, ma il marchio di lusso della francese PSA ha pronta la strategia per rilanciarsi, basata sull’apertura di nuovi concessionari e una gamma di nuovi modelli, primo dei quali è la DS 7 Crossoback (nelle foto). I punti vendita in Italia raddoppieranno entro la fine del 2018 e passeranno dagli attuali 23 a 47, fra concessionari dedicati solo alla DS e altri condivisi con Citröen o Peugeot. All’interno di questi centri la DS permetterà di vedere in anteprima la vettura che si vuole configurare attraverso un visore 3D, che permetterà ai clienti di scegliere la vernice, i cerchi ed i materiali interni non più alla “cieca” ma sapendo quale sarà il risultato finale.

TANTE NOVITÀ - L’elemento chiave della strategia di rilancio consiste però nella suv DS 7 Crossback, lunga 462 cm e molto curata sotto il profilo dei materiali interni e dei contenuti tecnici, alcuni dei quali all’esordio assoluto su un’automobile della casa francese e destinati alle sei nuove DS in programma fino al 2022: ci sono ad esempio il nuovo motore ibrido con batterie ricaricabili, il visore notturno (Night Vision) che segnala la presenza di pedoni e animali sulla strada e le sospensioni a controllo elettronico basate sul radar frontale, in grado di analizzare le condizioni della strada e dialogare con una centralina per modificare la risposta degli ammortizzatori nel caso sia presente una buca. Grazie a questa tecnologia la DS promette un maggiore comfort di bordo.

CINQUE MOTORI - La DS 7 Crossback è stata ordinabile fino ad ora soltanto su internet e nella ricca versione di lancio La Premiere, ma oggi la casa francese apre gli ordini anche per gli allestimenti meno prestigiosi ed i motori meno potenti, che arriveranno però da inizio 2018: la produzione del diesel 1.5 da 130 CV comincerà infatti a gennaio. I prezzi della suv partono da 31.100 euro con il diesel 1.5 BlueHDI da 130 CV, il cambio manuale a 6 rapporti e l’allestimento di primo livello So Chic, che include i fari anteriori allo xeno, il sistema d’ingresso senza chiave, il “clima” automatico bizona, la strumentazione digitale e dispositivi di sicurezza come la frenata automatica d’emergenza. Gli altri motori sono il diesel 2.0 BlueHDi da 180 CV ed i benzina 1.6 PureTech da 180 CV e 225 CV. Il cambio automatico non è disponibile sul diesel da 130 CV, ma soltanto sui benzina e sul diesel da 180 CV.

LA GRAND CHIC È LA PIÙ RICCA - L’allestimento di secondo livello si chiama Business e parte da 32.600 euro, ma aggiunge lo schermo nel cruscotto da 12 pollici (sulla So Chic è da 8 pollici), il navigatore satellitare, la ricarica senza fili per gli smartphone e la regolazione lombare dei sedili anteriori. Più dotata è la versione Grand Chic, da 34.600 euro, che integra alla dotazione della So Chic i cerchi in lega da 19 pollici, le sospensioni a controllo elettronico, la funzione massaggio per i sedili anteriori, l’apertura automatizzata del portellone, i sensori di parcheggio anteriori e la telecamera posteriore. L’equipaggiamento di sicurezza è completato dai sistemi per il monitoraggio dell’angolo cieco, per la ripetizione dei segnali stradali nel cruscotto e contro l’involontario di cambio corsia.

DS 7 Crossback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
39
34
16
15
32
VOTO MEDIO
3,2
3.242645
136
Aggiungi un commento
Ritratto di Ercole1994
12 ottobre 2017 - 15:50
La base meccanica, è simile come impostazione alle varie X1, Q3 ed Evoque. Quindi, è una "premium" a tutto tondo, senza complessi di inferiorità.
Ritratto di Fr4ncesco
12 ottobre 2017 - 16:09
Senza andare a fare esempi di esclusività adotta le soluzioni che usano le rivali più quotate quindi sì, secondo tale concezione di premium lo è a tutto tondo, niente di meno nella sostanza.
Ritratto di Leonal1980
12 ottobre 2017 - 16:28
5
Il premium non lo da solo la meccanica, ma anche comfort di marcia, plastiche assemblaggi ecc ecc... cmq concordo che vista così sembra una vera premium, e il prezzo è anche bomba se quella in foto costa 35k.
Ritratto di Fr4ncesco
12 ottobre 2017 - 16:49
Infatti su quei pdv sembra rispettare quei canoni. E' in deficit in immagine e punti vendita ma valutando oggettivamente il prodotto sembra più che buono.
Ritratto di AMG
13 ottobre 2017 - 09:34
In verità non penso proprio che quella della foto costi 35, ho provato il configuratore e ho superato abbondantemente i 50k, come c'è da aspettarsi (solo in parte) gli interni non li ho trovati colorati nelle configurazioni possibili, non so se cambiando colore forse..
Ritratto di ogiad
13 ottobre 2017 - 12:48
Il confort di marcia spero che l'abbiano sistemato... reso le sospensioni decenti... tutta la serie ds è deficitaria in tal senso... hanno una buona stabilita ma sono troppo rigide... le tedesche, alfa ,Jaguar e volvo fanno tutte meglio, mediamente sono tutte altrettanto stabili se non meglio ma non così rigide.
Ritratto di Fr4ncesco
13 ottobre 2017 - 16:00
Davvero? Essendo di origine Citroen pensavo l'opposto e votate al comfort.
Ritratto di ogiad
13 ottobre 2017 - 12:43
la base meccanica è praticamente quella della c4 picasso.... un'ottima base per un minivan...
Ritratto di Fr4ncesco
13 ottobre 2017 - 16:04
A me sembra più quella di 3008 e Grandland.
Ritratto di hulk74
12 ottobre 2017 - 14:20
Pensavo prezzi molto più alti. Brava PSA: PROMOSSA!!!
Pagine