NEWS

La Dunlop realizza il suo primo all season

Pubblicato 24 settembre 2020

Si chiama Sport All Season il pneumatico per tutte le stagioni della Dunlop, che sarà disponibile in 31 misure dai 14 ai 18 pollici.

La Dunlop realizza il suo primo all season

La Dunlop presenta il suo primo pneumatico quattro stagioni. Si chiama Dunlop Sport All Season e arriverà nei prossimi mesi con una gamma di 31 misure dai 14 ai 18 pollici. Secondo il costruttore è in grado di offrire aderenza a diverse temperature, con un focus particolare sui climi invernali miti (è certificato come gomma invernale), e spazi di arresto ridotti anche su strade bagnate e scivolose. La casa inglese per progettarlo ha attinto alle sue conoscenze nelle competizioni motoristiche.

Il battistrada del Dunlop Sport All Season è studiato per favorire l’espulsione dell'acqua e offrire elevate prestazioni di frenata sul bagnato, grazie anche a  scanalature longitudinali e spigoli radiali, che offrono un maggiore contatto con la strada accelerando l'evacuazione dell'acqua dall’area di contatto con la superficie stradale. Sull’asciutto la robusta cintura e le tele di sommità del pneumatico supportano la potenza delle prestazioni sportive in curva con l’intento di fornire una migliore stabilità.

Per il Dunlop Sport All Season la casa ha inoltre scelto una mescola in grado di resistere e adattarsi a un’ampia gamma di temperature (dal caldo estivo al freddo dell’inverno) e diverse condizioni dell’asfalto. 





Aggiungi un commento
Ritratto di stefbule
24 settembre 2020 - 23:09
12
Come invernale non sarà al top come tutte le 4season, ma ben venga un'altro marchio che le fa. Grazie a queste gomme si riescono ad evitare sbattimenti ed anche risparmiare.
Ritratto di Terex70
25 settembre 2020 - 10:17
1
Ho sempre avuto due treni di gomme, entrambe da *17 per il mio discovery, e solo l'anno scorso, in previsione del cambo auto ho deciso per le 4stagioni. Vredestain Allseason quadrac 5 , che onestamente mi hanno davvero impressionato per come lavorano ovunque . Ma si consumano velocemente in maniera incredibile , io credo più con la strada asciutta e con il caldo che in fuoristrada o con il freddo. Ho sempre pensato che le all season fossero una via di mezzo, a meno di non ricercare Marche specialistiche dal costo proibitivo ,ma queste 4 olandesi mi hanno fatto, in parte, ricredere. Se non ci si avventura in strade estreme, le all season di nuova generazione come queste Dunlop, possono essere una buonissima alternativa al doppio treno. Terex.
Ritratto di Robx58
25 settembre 2020 - 18:57
13
Credo che queste Dunlop Sport All Season potrebbero risolvere la ormai necessità di avere 2 treni di pneumatici, uno estivo e uno invernale. Ora... chi come me abita nella costa, il gelo e la neve non preoccupano più di tanto, e allora, queste Dunlop Sport All Season andrebbero bene, però siccome io sono originario della zona appenninica, dove l'inverno dura 7 mesi e la neve è praticamente di casa, potrei diffidare da questi "ibridi" perchè passato il primo anno, non credo siano poi così performanti su terreni resi difficili da ghiaccio o neve, dato che uso le termiche dal 1993 ho un po di esperienza! Queste all Season forse avrò la possibilità di provarle, perchè ho entrambi i treni dell'auto che dovrebbero consumarsi per la sostituzione tra circa 2 anni ed allora... le proverò. In pratica si risparmiano nel mio caso il deposito, e la sostituzione ogni 6 mesi, che fanno 100 € l'anno, più la fila per la sostituzione, una stupidata per carità, però sarà come era prima, senza pensieri...
Ritratto di Davnet75
27 settembre 2020 - 09:23
Le All Season di nuova generazione non hanno nulla a che vedere con quelle di pochi anni fa. Io abito in un clima molto simile al tuo ma alle pendici delle Alpi eh ho sempre adottato il doppio treno di gomme estive ed invernali. Con la nuova auto, una Renegade 4x4, ho voluto cambiare immediatamente le gomme di serie perché erano penose ed ho deciso di tentare con delle 4stagioni, che tra l’altro riterrei a prescindere più adatte ad un suv 4x4, che dovrebbe essere in grado di affrontare indifferentemente diverse condizioni di aderenza stradale tutto l’anno, e che quindi dovrebbero sostituire le estive per l’estate e le stagioni intermedie ed, in particolari situazioni, abbinate a delle invernali specialistiche in inverno... Tornado alla mia scelta, ho optato per delle Nokian Weatherproof, che sono 4stagioni derivate dalle invernali e più adatte alla brutta stagione ed alla neve rispetto ad altri modelli. Mi sono trovato molto bene e le ho tenute su anche in inverno. Sul lato opposto, ovvero gomme 4stagioni, derivate da estive pure troviamo le Michelin Crossclimate plus o le nuove Crossclimate Suv, che ho avuto modo di provare più volte perché le ha un mio amico, e sono anche molto valide. Il vantaggio di un solo treno di gomme come queste è quello di poterle cambiare più spesso e di averle sempre fresche e nuove, ad esempio ogni 3 anni (poi dipende dai km che si percorrono chiaramente), ma in ogni caso dopo 4 anni sarebbe comunque consigliabili cambiarle, come delle invernali.