NEWS

Ecobonus per le auto nuove: tutto bloccato

27 marzo 2019

È tutto fermo: non c’è il decreto previsto dalla legge, e la piattaforma per i venditori non è attiva.

Ecobonus per le auto nuove: tutto bloccato

UN MESE DOPO... - Niente è cambiato rispetto al 1° marzo del 2019 (qui la news): l’ecotassa sulle auto nuove con emissioni di CO2 oltre i 160 g/km va pagata, mentre l’ecobonus per quelle dagli scarichi più “puliti" è bloccato. Manca, infatti, il decreto interministeriale di attuazione che istituisce la piattaforma telematica (qui per saperne di più) per gestire l’erogazione dei fondi. In pratica, se un cliente si reca in concessionaria per comprare un’ibrida plug-in o un’elettrica (le auto che si meriterebbero lo “sconto" governativo) si sentirà rispondere che la prenotazione è impossibile. I venditori hanno le mani legate, in attesa che questa situazione di stallo si sblocchi.





Aggiungi un commento
Ritratto di treassi
27 marzo 2019 - 14:55
E tu cosa compreresti un oggetto che paga la tassa o uno che non la paga... Se non posso fare una partita di giro è inutile fare un provvedimento...
Ritratto di NeroneLanzi
27 marzo 2019 - 15:32
Il problema qui è molto semplice. Dovevano fare due cose (e nessuno li ha obbligati, è stata una loro scelta). Ne hanno fatta (male) una. Poi si sono seduti a leccare la colla e siamo in attesa che rendano operativa una norma che loro stessi hanno approvato (e che hanno ampiamente usato per farsi pubblicità). Incidentalmente, ma proprio incidentalmente, l’unica cosa che hanno messo in piedi delle due è l’ecotassa.
Ritratto di treassi
27 marzo 2019 - 15:48
Bene!! Almeno la gente smette di comprare i furgoni tanto di moda e le stupide turbo da tamarri. ..
Ritratto di NeroneLanzi
27 marzo 2019 - 16:21
Ottimo, direi che a questo punto è chiaro che la storiella dell’intervento per “consentire il passaggio alla mobilità elettrica” e altre fanfaronate era appunto una presa per il naso.
Ritratto di treassi
27 marzo 2019 - 17:11
No, semplicemente in paese da terzo mondo, in ritardo su tutto (strade, scuola, sanità, trasporto pubblico...) non ci sono i presupposti per farlo con i soldi dello stato, almeno cominciamo a cambiare mentalità.
Ritratto di NeroneLanzi
27 marzo 2019 - 18:58
Quindi la finanziaria era una presa in giro. Sempre meglio.
Ritratto di Rieccomi
27 marzo 2019 - 19:07
Il criticare certe auto non allevia la tua brama di possederne una. Ma se non puoi permettertela, mettiti l’animo in pace...
Ritratto di Rieccomi
27 marzo 2019 - 19:05
Non hai capito nulla. Ma è solo l’ennesima conferma.
Ritratto di Elix69
27 marzo 2019 - 14:22
Venghino Siori venghino il nuovo che avanza in Italia...venghino a prendere il bonus che non esiste....solita storiella all'italiana. Che pena...saluti
Ritratto di Vittoz4
27 marzo 2019 - 14:32
ricordo che siamo in piena democrazia: se questi "dilettanti" (come sono stati gentilmente definiti) che ci governano e stanno facendo solo disastri (per l'economia, per la finanza pubblica ecc) sono al potere, ce li abbiamo messi noi.. che anche questi "piccoli" problemi siano di monito e insegnamento alla prossima consultazione elettorale..
Pagine