NEWS

Le auto dell'Expo 2015 sono della FCA

30 aprile 2015

Per le esigenze di mobilità delle delegazioni partecipanti, l’Expo 2015 ha a disposizione una flotta di veicoli ecocompatibili.

Le auto dell'Expo 2015 sono della FCA
PRONTI, VIA - Finalmente ci siamo: stasera c’è la grande festa d’inizio e domani l’Expo 2015 aprirà i battenti. Tra i protagonisti ci sarà anche il gruppo Fiat Chrysler Automobiles che ha voluto essere partner di primo piano del grande evento. Era infatti l’estate di due anni fa quando Alfredo Altavilla, da qualche mese responsabile dell’area Emea del gruppo firmava assieme alla CNH Industrial (la società del comparto veicoli da lavoro derivata del gruppo Fiat) l’accordo con l’Expo 2015 per una partnership ampia, articolata e vistosa. 
 
COINVOLGIMENTO PERTINENTE - Al di là della presenza del logo dell’Expo 2015 su ogni comunicazione FCA, la partecipazione all’esposizione del gruppo automobilistico è stata programmata avendo un ambito pertinente come quello delle automobili, dell’agricoltura e dei trasporti in generale. Visto il tema della manifestazione - “Nutrire il pianeta, Energia per la vita” - la specificità della presenza FCA e CNH sta nella compatibilità ambientale, esigenza parallela e coerente con quella di assicurare a tutti un cibo nutriente, sano e fruibile nel pieno rispetto dell’ambiente.
 
FILOSOFIA IN IMMAGINI - La filosofia della partecipazione della FCA all’Expo è stata riassunta ed espressa in un filmato (lo vedi più in basso). Ora l’occasione è di nuovo di quelle importanti e le immagini del filmato vanno al di là della logica pubblicitaria. Ci sono sì i diversi prodotti dei vari marchi del gruppo, ma il significato ha un respiro più ampio, propone ambienti globalizzati e guarda al futuro come fa tutto l’Expo.
 
L’IMPEGNO PER L’EXPO - Per ciò che riguarda la concretezza dell’avvenimento milanese, la presenza della Fiat Chrysler sarà concentrata nell’ambiente naturale dei suoi prodotti la strada. Il gruppo ha infatti messo a disposizione dell’Expo una flotta di veicoli che in comune hanno le caratteristiche di rispetto ambientale e l’alimentazione alternativa. La flotta ha già iniziato a fornire il suo contributo per gli spostamenti delle delegazioni e degli ospiti della rassegna. 
 
LA FLOTTA MILANESE - Si tratta di 10 Fiat 500L Living, 4 Fiat 500L Trekking e 21 Fiat 500L Natural Power a metano. Altre vetture sono a disposizione delle delegazioni dei paesi espositori: sono 50 Fiat 500L Natural Power e 10 Fiat 500e a emissioni zero. Queste ultime per usi interni al sito espositivo. Inoltre, sono a disposizione per servizi di rappresentanza 6 Jeep Gran Cherokee, 2 Lancia Voyager e 2 Maserati Quattroporte.
 
COMPATIBILITÀ AMBIENTALE - La partecipazione all’Expo 2015 con questa flotta di vetture ecocompatibili non è solo una ricerca di coerenza con la filosofia della manifestazione. È legata alla attività che il gruppo Fiat prima e quello FCA adesso ha sviluppato da 15 anni a questa parte con vetture alimentate con carburanti alternativi, sino a poter dire che ha creato un nuovo mercato. La cosa è sottolineata da Fiat Chrysler Automobiles con l’affermazione che dal 1997 la Fiat e FCA hanno venduto in Europa oltre 650 mila veicoli allestiti in primo impianto con alimentazioni alternative. E che attualmente conta su 12 modelli la gamma del gruppo di veicoli a metano.




Aggiungi un commento
Ritratto di aldo1961
1 maggio 2015 - 12:06
sembra che le auto costruite in italia sono solo le 2 maserati, complimenti a chi crede in questa nazione. la globalizzazione uccide il popolo cogl.......... buon 1° Maggio
Ritratto di osmica
1 maggio 2015 - 15:59
In effetti hai ragione, solo due vetture sono state prodotte da italiani. E poi chi compra una vettura non Fiat e' esterofilo...
Ritratto di jodel_ricola_rulez
4 maggio 2015 - 07:38
Il nostro vate osmico colpisce ancora! :D Complimenti!
Ritratto di Francesco Noto
1 maggio 2015 - 14:14
Che gran bella brutta flotta
Ritratto di ANDRE64
1 maggio 2015 - 15:38
Mettere a disposizione una flotta di auto del Gruppo FCA mi sembra doveroso. Sono auto che non hanno nulla da invidiare alla concorrenza straniera; ad esempio la 500 L è diventata seconda vettura più venduta in Italia e primo monovolume in Europa. Peccato che molte persone, anzichè acquistare auto italiane, preferiscano pagare molto di più per acquistare prodotti esteri. Italiani popolo di esterofili.
Ritratto di osmica
1 maggio 2015 - 15:57
Infatti la 500L e' un prodotto estero...
Ritratto di Cayman_S
1 maggio 2015 - 15:59
2
E ora più che mai si vede quanto il nostro mercato sia lontano dall'offerta estera, che schifo che facciamo. Era meglio una flotta molto più piccola ma fatta di Maserati Ghibli e Quattroporte che almeno sono presentabili...
Ritratto di osmica
1 maggio 2015 - 16:03
Cosi', da ricordare a tutti i crucchi e cruccofili quale sia la migliore vettura della galassia
Ritratto di persemprenecchi
1 maggio 2015 - 17:00
PER SC...rivere un commento del genere, e lo dico con la piu' totale lucidita' e senza alcuna ironia, i casi sono due. O stai scherzando, per fare il burlone e accendere un po' la discussione, oppure sei pagato da qualcuno per elogiare certi marchi di voi italiani. Non ci sono altre soluzioni plausibili. Non si puo' asserire una cosa del genere. Spero vivamente che i moderatori ti bannino. Come minimo. Leggere un commento come il tuo, ferisce veramente la sensibilita' e l orgoglio delle persone, anche del piu' "fedele fiattaro". Penso non ci sia NESSUNO al mondo, (e di questo ne sono piu' che certo), che possa confermare questo tuo sproloquio.
Ritratto di persemprenecchi
1 maggio 2015 - 17:04
ANCHE PERC.....he' come puoi affermare qule sia la migliore auto? In base a cosa lo giudicgi? Sono troppi i fattori che rendono l affermazione "MIGLIORE" una cosa estremamente soggettiva. Qual ' e' la migliore? CQuali sono i parametri? Prestazioni? tenuta di strada? consumi? confort? spazio a bordo? sicurezza attiva? sicurezza passiva? Precisione dello sterzo? spazio per i passeggeri§? Finiture? Qualita'? estetica? Frenata? Sicurezza passiva? E potremo continuare all infinito..
Pagine