NEWS

Alfa, Lancia e Fiat: aumentano i ricambi Heritage

Pubblicato 21 maggio 2021

Il catalogo di Heritage Parts può contare su diverse nuove componenti per Lancia Delta Integrale, Alfa Romeo GT, GTV, 147, 156 e Fiat Coupé e Barchetta.

Alfa, Lancia e Fiat: aumentano i ricambi Heritage

IL CATALOGO CRESCE - Così come le altre case automobilistiche, anche il gruppo FCA ha deciso di valorizzare il proprio passato, inaugurando, nel 2019, la commercializzazione di Heritage Parts, una linea di ricambi specifici per le proprie vetture classiche. Si tratta di componentistica fedelmente riprodotta grazie all’uso degli stampi originali, nata dalla collaborazione tra la FCA Heritage e la Mopar, la divisione dedicata ai ricambi del gruppo. Oggi il catalogo di Heritage Parts, a quasi due anni di distanza dal lancio, si arricchisce di nuovi prodotti, alcuni in tiratura limitata. Il progetto è partito con i paraurti anteriore e posteriore della Lancia Delta HF Integrale e della Lancia Delta HF Integrale Evoluzione, per poi proseguire con i paraurti anteriore e posteriore dell’Alfa Romeo 147 GTA ed un utile “set per la cura dell’auto” con prodotti speciali per la cura delle storiche.

SEMPRE PIÙ PARTI PER LA DELTA - La casa comunica di aver ampliato ancora il catalogo con sette lamierati specifici della Lancia Delta HF Integrale Evoluzione: cofano, parafanghi e rivestimenti delle portiere. I lamierati vengono realizzati attraverso uno stampo “ricavato” dall’esemplare di Lancia Delta HF Integrale Evoluzione appartenente alla collezione storica di Heritage. Il materiale utilizzato è l’acciaio a basso tenore di carbonio: la stessa lega del componente originale, migliorata con l'aggiunta della zincatura. 

ANCHE ALFA E FIAT - Oltre alle parti di ricambio riprodotte, nel catalogo fanno il loro ingresso anche altri 31 componenti originali, disponibili in numero limitato e fino ad esaurimento scorte, destinati ai modelli Alfa Romeo GTV e Spider, GT, 147, 156, Fiat Coupé e Barchetta. In dettaglio, si tratta di 10 centraline iniezione e 21 ricambi di carrozzeria suddivisi tra paraurti, parafanghi, portiere, portelloni e cofani. Sono tutti ricambi utili per salvaguardare il valore collezionistico ed economico di queste vetture “youngtimer”.

Lancia Delta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
74
4
3
0
0
VOTO MEDIO
4,9
4.876545
81




Aggiungi un commento
Ritratto di Das Driver
25 maggio 2021 - 11:44
Ti correggo, alcuni esemplari di Delta Integrale in edizione limitata oltrepassano i 200mila euro. Il loro valore è dato dalla rarità in senso numerico dell'esemplare che ovviamente deve essere originale e intonso. Oggetti da ammirare ma toccare il meno possibile. Che può apparire una pratica masochista e inutile, in realtà è un business.
Ritratto di Ale94
25 maggio 2021 - 15:05
Si esatto
Ritratto di Giuliopedrali
25 maggio 2021 - 18:59
Ormai tutti hanno scoperto il business delle auto d'epoca o da collezione, perfino FCA... Cioè si fanno tanti di quei soldi che è perfino ovvio, appunto le Delta Integrale a 200.000 Euro dicono tutto, in realtà come gli oggetti d'arte ormai esistono per aumentare la ricchezza dei più ricchi a forza di scambiarsi sti oggetti.
Pagine