NEWS

FCA, produzione a rischio in una fabbrica UE per il Coronavirus

07 febbraio 2020

Lo ha affermato il ceo Mike Manley: una decisione verrà presa nell’arco di due-quattro settimane.

FCA, produzione a rischio in una fabbrica UE per il Coronavirus

INIZIANO I PROBLEMI - Il mondo dell’auto viene messo a dura prova dall’epidemia del Coronavirus, che ha avuto il suo focolaio in Cina ma che lentamente si sta espandendo portando alla chiusura, per motivi di sicurezza, di fabbriche e negozi. L’industria dell’auto deve fare i conti con questo clima di incertezza e a farne le spese sono i tanti fornitori locali che fabbricano parti per vetture e che hanno dovuto interrompere la produzione. Una delle compagnie più colpite dalla situazione è la Hyundai che dipende dalle cinesi Kyungshin e Yura Corporation per i cablaggi elettrici delle sue auto prodotte in Corea e che, per far fronte all’emergenza approvvigionamento, ha deciso di chiudere i suoi sette impianti in patria (qui la news).

QUALE FABBRICA? - Gli stessi problemi sarà costretta ad affrontare anche la FCA. Infatti, stando a quanto dichiarato dall’amministratore delegato Manley nel corso di un’intervista rilasciata al Financial Times, uno degli stabilimenti europei della compagnia (non è stato indicato quale) potrebbe essere a rischio di sospensione della produzione per mancanza di un adeguato approvvigionamento. Evento che potrebbe concretizzarsi nell’arco temporale di due-quattro settimane.

FOSCO 2020 - La diffusione del Coronavirus e la conseguenza dell’aumento dei costi delle materie prime rappresentano due elementi attenzionati dal gruppo FCA e che potrebbero influenzare negativamente l'andamento del 2020. Gli stabilimenti cinesi che producono ricambi per auto hanno prolungato fino al 9 febbraio le chiusure programmate in precedenza per il Capodanno e alcuni di essi hanno prolungato ulteriormente le chiusure.





Aggiungi un commento
Ritratto di treassi
7 febbraio 2020 - 20:11
Sai FCA si supera sempre... in peggio...
Ritratto di mariofiore
10 febbraio 2020 - 11:34
Lei ha capito che un solo stabilimento europeo potrebbe chiudere fra 2/4 settimane in quanto compra un unico prodotto dalla Cina? Mentre per le altre ditte hanno chiuso 50 stabilimenti, tra Toyota, Volkswagen, Hunday, Honda, Ford, Nissan e Renault. La più colpita? Ma é ovvio la solita Volkswagen. La meno colpita in assoluto? LA FCA. Per cui basta a dire sciocchezze.
Ritratto di Yari1981
10 febbraio 2020 - 14:43
1
Fino a quando ci saranno soldi pubblici Italici le fabbriche non chiuderanno
Ritratto di Blablabla
7 febbraio 2020 - 10:24
LA SMETTETE DI ANDARE SEMPRE E SOLO CONTRO FCA????? CAPITE CHE TUTTE LE FABBRICHE DI AUTO STANNO CHIUDENDO????
Ritratto di Oxygenerator
7 febbraio 2020 - 11:29
@ Blablabla Ma cosa ha lei, perché urla ? Cosa gliene importa ? Cosa c’è, possiede azioni di FCA ed ha paura di perdere in borsa per una caduta del valore del titolo ? Non capisco. Non é d’accordo con gli altri ? Argomenti. Inoltre le rendo noto che non stanno chiudendo tutte le fabbriche d’auto. Non dica cose non vere. Possono esserci dei problemi per alcuni costruttori, che è ben diverso dal chiudere le fabbriche. Non faccia inutile allarmismo sociale.
Ritratto di Blablabla
7 febbraio 2020 - 12:17
Stia zitta va. Mi inca*** solo perché si va sempre contro la FCA, anche altre fabbriche hanno chiuso (vedasi Hyundai-Kia) e altre probabilmente chiuderanno. Però si insulta sempre e solo FCA.
Ritratto di treassi
7 febbraio 2020 - 12:42
Sì vede che sei lo merita... AHAHAHAH AHAHAHAH
Ritratto di Oxygenerator
7 febbraio 2020 - 12:50
Blablabla Da li parte la mia domanda. Perché s’inc.......a ? Che gliene viene in tasca ? O lei paladino dei contenziosi sociali si é auto proclamato difensore della multinazionale????
Ritratto di Blablabla
7 febbraio 2020 - 13:14
Come ho già scritto mi inca*** solo perché non se la prendono con tutti i costruttori che hanno chiuso o che chiuderanno, se prendessero per il c**0 tutti io non mi arrabbierei. Ma visto che va di moda (più dei suv) insultare la FCA io mi arrabbio.
Ritratto di Andre_a
7 febbraio 2020 - 18:43
9
A me sembra abbastanza normale: Fca ha ricevuto nella sua storia moltissimi aiuti statali, è normale che ci interessi quello che fanno con i soldi delle nostre tasse. Similmente non mi stupirei se l’equivalente coreano di alVolante avesse commenti simili sotto la notizia di Hyundai/Kia.
Pagine