NEWS

FCA-Renault: la fusione non si farà

Pubblicato 06 giugno 2019

La FCA ritira la proposta e cita impedimenti legati alle condizioni politiche in Francia: salta il progetto del terzo gruppo al mondo.

FCA-Renault: la fusione non si farà

PROPOSTA RITIRATA - Non andrà in porto la fusione fra la FCA e il Gruppo Renault. Dopo giorni di febbrili trattative, il costruttore italo-statunitense ha ritirato con effetto immediato la proposta di fusione avanzata lunedì 27 maggio, spiegando in una nota che “non vi sono attualmente in Francia le condizioni politiche perché una simile fusione proceda con successo”. La FCA aveva proposto alla Renault di fondersi e creare una nuova società detenuta al 50/50 da entrambe, con l’obiettivo di sviluppare nuove sinergie, ottenere forti risparmi e diventare il terzo produttore al mondo di automobili, con la possibilità di diventare il primo in caso di accordo con le Nissan e Mitsubishi (già partner della Renault, con la quale hanno un’Alleanza). 

RICHIESTE IMPEGNATIVE - Stando alle indiscrezioni, però, le trattative sarebbero state complicate dalle richieste del Governo francese, che detiene il 15,01% del Gruppo Renault ed è il suo principale azionista: pare infatti che lo Stato abbia messo fra le condizioni per arrivare all’accordo la scelta di una città francese come sede operativa della nuova azienda, garanzie sull’occupazione per almeno quattro anni e un posto nel consiglio di amministrazione fra i nove previsti. La Nissan inoltre pare fosse ostile all’operazione, secondo quanto riferito nelle ultime ore dal quotidiano Wall Street Journal, tanto è vero che la Renault temeva che l’accordo con la FCA potesse avere implicazioni sull’Alleanza Renault Nissan Mitsubishi. 

MALE I TITOLI - Il fallimento delle trattative ha avuto pesanti strascichi in Borsa, perché all’apertura dei mercati la FCA perdeva il 3,71% e la Renault il 6,80%. Male anche le Nissan e Mitsubishi: alla chiusura della borsa di Tokyo, dove sono quotati, i due costruttori hanno ceduto l’1,7% e il 5,86%.



Aggiungi un commento
Ritratto di Enrico55
7 giugno 2019 - 08:52
Fare una fusione alla pari con i Francesi è pura follia, il loro sciovinismo è immenso, tutti continuano a nominare la tecnologia dell'ibrido, servono solo soldi da investire per creare le linee di produzione, non ci sono segreti di nessun tipo, ne tecnologie nascoste, tutti sanno tutto di tutti, conosco bene l'ambiente perchè ci ho lavorato per trenta anni, la Fiat era stata tra le prime a produrre la Panda elettrica, solo che il buon Marchionne praticamente bloccò lo viluppo dell'elettrico perchè non ci credeva, ("spero di non vendere Panda elettriche perchè su ognuna ci rimetto migliaia di euro") del resto ha avuto il merito di aver salvato la Fiat con l'acquisizione del marchio Jeep, quello è stato il suo capolavoro.
Ritratto di Boys
7 giugno 2019 - 11:50
1
Alla Fca avrebbe giovato dei motori Renault-Mercedes visto che gli ultimi 1.0 - 1.3 Fiat non sono performanti
Ritratto di alex_rm
7 giugno 2019 - 11:56
All ex ceo Carlos Ghosn lo hanno arrestato in Giappone prima che facesse la fusione Renault Nissan in cui i giapponesi ci avrebbero rimesso molto.
Ritratto di kim
7 giugno 2019 - 12:35
Non sono affatto dispiaciuto, ha fatto bene Elkan, a non cedere ai francesi, che vogliono fare i padroni di tutto e di tutti. già troppo è stato concesso a loro in Italia e con prodotti Italiani, grazie a qualche sconsiderato. Quindi punto e a capo, Elkan saprà fare comunque bene, ha imparato da Marchionne, e poi cosa potevano imparare a noi i francesi....... nulla.
Ritratto di frastean
7 giugno 2019 - 14:18
la francia ci ha sempre portato male. meglio così.
Ritratto di Pablo
7 giugno 2019 - 15:42
Un proverbio dice “i migliori accordi sono quelli che non si fanno”. Elkann non si è fatto mettere i piedi in testa da stato e Renault e...adios !
Ritratto di kim
7 giugno 2019 - 16:12
provare con Hyundai, perchè no..... intanto a nissan non farebbe piacere, ci sarebbero i presupposti per una concorrenza tra giapponesi / europei ( Fca Hyundai) ( Renault, Nissan) che potrebbe essere vantaggiosa per Fca, e poi non doverla dare sempre vinta, a quei presuntuosi nazionalisti dei francesi.
Ritratto di Fulminebianco
10 giugno 2019 - 15:55
Dai mangia lumache d'oltralpe non potrà mai arrivare qualcosa di buono.
Ritratto di Biondi stefano
11 giugno 2019 - 03:14
Mah ,se propio devo allearmi per non scomparire,come diceva il cinese?se non puoi battere il tuo nemico, alleati con esso. E il nemico non é francese. Quindi cercherei di allearmi con Toyota.
Pagine