Ferrari 812 Superfast: il V12 arriva a 800 CV

16 febbraio 2017

Evoluzione della F12berlinetta, la 812 Superfast ha un V12 portato a 6,5 litri e un'estetica ancora più "spinta".

Ferrari 812 Superfast: il V12 arriva a 800 CV

SI ISPIRA AL PASSATO - La Ferrari rievoca lo storico nome Superfast (utilizzato sulla 500 Superfast del 1964) e lo utilizza per quella che diventerà l’automobile di serie più veloce e prestazionale della sua storia, la Ferrari 812 Superfast, attesa al prossimo Salone di Ginevra (7-19 marzo) come diretta evoluzione della F12berlinetta: il nuovo motore V12 aspirato sviluppa 800 CV e regala all’auto una velocità massima superiore a 340 km/h. La 812 Superfast mantiene l’architettura a motore anteriore-centrale e richiama lo stile di alcune celebri Ferrari del passato, come ad esempio la 365 GTB4 del 1969, scelta quale fonte di ispirazione per il taglio raccolto della coda. Il legame con il passato si ritrova anche nella vernice Rosso Settanta Anni e nelle luci posteriori di aspetto circolare, tornate in voga soltanto di recente dopo essere state a lungo un elemento caratteristico della produzione Ferrari.

TANTA TECNOLOGIA - L’abitacolo della Ferrari 812 Superfast si rifà invece alle “rosse” più attuali e conserva la soluzione della plancia a sviluppo orizzontale, in stile flottante, dove si trovano una serie di novità in termini di strumentazione, volante e sistema multimediale. Del tutto nuovi sono anche i sedili. Il richiamo ad alcune celebri Ferrari del passato non ha ostacolato lo sviluppo della parte tecnica, che rimane molto sofisticata, limitando la 812 Superfast a un pubblico di guidatori molto esperti e smaliziati. Qui debutta la novità assoluta del servosterzo elettrico EPS, che sostituisce quello idraulico montato finora e garantisce una migliore integrazione con le tecnologie più recenti, a partire dal sistema Side Slip Control (SSC), che controlla l’assetto e migliora la trazione nei frangenti di guida più impegnativi. Non manca poi il sistema di quattro ruote sterzanti Passo Corto Virtuale: le ruote posteriori girano in direzione opposta o parallela a quelle anteriore per migliorare la stabilità o la maneggevolezza.

NUMERI DA SBALLO - La Ferrari 812 Superfast porta all’esordio anche il motore V12 da 6.5 litri, aspirato, che sviluppa 800 CV a 8.500 giri e 718 Nm di coppia a 7.000 giri. Adotta il sistema di iniezione diretta a 350 bar e condotti di aspirazione a geometria variabile, ispirati nel concetto a quelli utilizzati sui vecchi motori aspirati in Formula 1. Il cambio è del tipo automatico a doppia frizione ed è stato aggiornato nei tempi di cambiata, ancor più immediati, così da migliorare la risposta del motore alla pressione del gas . La Ferrari dichiara un tempo sullo 0-100 km/h di 2,9 secondi e punte velocistiche superiori a 340 km/h, nonostante il peso e gli ingombri esterni siano piuttosto generosi: la 812 Superfast misura in lunghezza 466 cm (+4 cm rispetto alla F12berlinetta) e pesa 1.525 chili, distribuiti per il 47% all’anteriore e il 53% al posteriore.



Aggiungi un commento
Ritratto di Tatra70
17 febbraio 2017 - 12:59
Magari non piacciono perché non si possono comprare?
Ritratto di francu
18 febbraio 2017 - 06:00
la sai la storia della volpe e l'uva.........poi ci sono un mucchio di talebani che piu tosto di dire che un auto italiana e bella si tagliano le palle per far dispetto alla moglie
Ritratto di francu
18 febbraio 2017 - 06:00
la sai la storia della volpe e l'uva.........poi ci sono un mucchio di talebani che piu tosto di dire che un auto italiana e bella si tagliano le palle per far dispetto alla moglie
Ritratto di monodrone
17 febbraio 2017 - 09:35
Si poteva osare di più per un modello nuovo. Qui la linea è già vista e stravista. Interni posticci. Il mercato offre di meglio.
Ritratto di slim aru
17 febbraio 2017 - 12:49
Sicuramente posticci come no !! si poteva anche fare senza commentare sai !?.una che ha una scilba honda di 20 anni fa' ci propina la sua insulsa opinione da vero mediocre quale é. talmente posticci gli interni che si ispirano chiaramente alla GTC4 lusso premiata come uno dei migliori interni . mi domando se questi debosciati commentatori della domenica hanno mai visto dal vero una ferrari moderna , gli interni ed il livello raggiunto !." il mercato offre di megli!!"?? ci dica quale auto offre di meglio?? .frustrazione da troppa bellezza chiamerei cosi il tuo commento.............bambini crescete che é ora una ferrari logicamente non l' avrete mai, l' unica cosa é denigrarla .
Ritratto di monodrone
17 febbraio 2017 - 13:03
La sua opinione vale quanto la mia. Nel bene e nel male la pensiamo diversamente.
Ritratto di luperk
19 febbraio 2017 - 18:13
Ma anche potendo, i soldi andrebbero a porsche o lamborghini ovviamente. Continua a rosicare.
Ritratto di Ercole1994
17 febbraio 2017 - 16:18
Non hanno osato per il semplice fatto che è un'evoluzione della F12berlinetta. In Ferrari funziona sempre così: prima un modello nuovo, poi dopo 5 anni l'evoluzione di questo modello, e infine dopo altri 5 anni,l'erede. Spero di essere stato chiaro.
Ritratto di emergency
17 febbraio 2017 - 09:55
Ferrari è Ferrari tutto il resto è e rimane aria fritta.
Ritratto di Etneo
17 febbraio 2017 - 10:31
S T R A O R D I N A R I A
Pagine