NEWS

Inaugurato il “luna park” della Ferrari

28 ottobre 2010

È il Ferrari World Abu Dhabi, il parco divertimenti costruito negli Emirati Arabi. Oltre 20 le attrazioni, tra cui le montagne russe più veloci del mondo: 240 km/h in 5 secondi. Circa 44 euro il prezzo del biglietto.

INAUGURAZIONE - “Solo quattro anni fa era appena un progetto, un'idea, forse persino troppo ambiziosa e ora è diventata una fantastica realtà”. Sono queste le parole che Luca Cordero di Montezemolo (foto qui sotto), presidente della Ferrari, ha usato per descrivere il Ferrari World Abu Dhabi, il parco tematico che la Ferrari ha inaugurato negli Emirati Arabi. Oggi avrebbe dovuto aprire al grande pubblico, ma in segno di rispetto per la scomparsa dello Sceicco Saqr bin Mohammed Al Qasimi, Governatore di Ras al Khaimah, l'inaugurazione ha visto la presenza della sola stampa internazionale.

Ferrari world abu dhabi inaugurazione


UN PEZZO D'ITALIA
- “Questo parco combina tradizione a tecnologie innovative, ed è dedicato non solo ai tifosi Ferrari e a tutti agli appassionati delle vetture di Maranello, ma a tutte le famiglie: ci sono infatti attrazioni per uomini, donne e bambini”, ha detto Montezemolo, sottolineando come il Ferrari World Abu Dhabi vuole essere anche un simbolo “del patrimonio culturale che l'Italia rappresenta nel mondo”.

Ferrari world abu dhabi inaugurazione 10


TANTE ATTRAZIONI
- Il Ferrari World Abu Dhabi si estende su una superficie di 200.000 metri quadrati e offre ai suoi visitatori più di 20 attrazioni. Una delle più avvincenti, per chi non soffre di cuore, sono le montagne russe, dove si possono raggiungere i 240 km/h in soli 5 secondi: sono le più veloci al mondo. Di seguito trovate l'elenco di tutte le attrazioni presenti al Ferrari World Abu Dhabi:

Formula Rossa - Le montagne russe più veloci al mondo, raggiungono i 240 km/h in meno di 5 secondi.

Speed of Magic - Il fantastico viaggio in 4-D che riproduce le avventure di un giovane in una caleidoscopica ambientazione da sogno tra natura e paesaggi eccezionali (comprese una profonda giungla fino a caverne e gole ghiacciate), dove nessuna Ferrari è mai stata prima.

Made in Maranello - Gita virtuale oltre le porte del famoso stabilimento Ferrari a Maranello, attraverso il processo di produzione di una Ferrari.

V12 - L'emozionante percorso su acqua fino al cuore di un motore 12 cilindri.

G-Force - Un'eccitante corsa su un sedile ispirato alla Ferrari Enzo, fino ai 62 metri di altezza della torre centrale del parco, per poi tornare fino a terra provando così la vera forza gravitazionale di una Ferrari.

Ferrari world abu dhabi inaugurazione 12


Scuderia Challenge
- Il simulatore di corse al limite della realtà, simile a quelli usati dai piloti della Scuderia Ferrari durante l'allenamento.

Viaggio in Italia - Il viaggio aereo virtuale sulle città italiane e i principali monumenti, montagne e coste, seguendo una Ferrari.

Fiorano GT Challenge - Montagne russe dove potersi sfidare fino allo sprint finale su strette curve con Ferrari F430 Spider.

Bell’Italia - La ricreazione in miniatura dei posti più famosi dell'Italia, dalla pittoresca Portofino e la costiera Amalfitana, alla pista di Monza, e ancora il Colosseo di Roma, Venezia e Maranello, il cuore e la casa di Ferrari.

Paddock - Riproduzione del motor home Ferrari, dai i garage, ai trasporti, alle stanze dedicate all'ospitalità, con spettacoli interattivi che offrono ai fan il gusto della vera azione e i retroscena durante un Gran Premio.

Ferrari world abu dhabi inaugurazione 05


The Pit Wall
- Il gioco dove mettersi alla prova in realistici scenari da corsa.

Galleria Ferrari - La galleria Ferrari più grande al mondo dopo quella di Maranello, con una gamma esclusiva di Ferrari classiche e contemporanee da tutto il mondo.

Junior GT - Una scuola di guida con istruttori esperti dedicata ai bambini, che potranno testare F430 GT Spiders in scala ridotta .

The Racing Legends - Un percorso attraverso i momenti più importanti della storia Ferrari, dalle prime corse fino alle vittorie di oggi.

Driving with Champions -  Lo spettacolo interattivo in 3-D che ricalca le avventure di un giovane ingegnere - nel suo primo giorno di lavoro allo stabilimento Ferrari - che vive un'esperienza indimenticabile a bordo con un pilota.

Ferrari world abu dhabi inaugurazione 04


Cinema Maranello
- Il cinema dove verrà proiettata la "Coppa di Sicilia", un cortometraggio sulla leggendaria vita di Enzo Ferrari.

Junior Training Camp -  L'area di gioco interattiva per i più piccoli dove provare l'autolavaggio, diventare costruttori, salire in tribuna, giocare con macchinine radiocomandate e Ferrari in miniatura sull'acqua e giocare con una vettura di F1 in morbida gommapiuma.

Carousel - I prototipi mai visti di alcune Ferrari, basati sui disegni vincitori di un concorso Ferrari.

Dining and Shopping - Gli ospiti potranno usufruire della gamma di bar e ristoranti a tema per un'esperienza completa della cucina italiana, e location uniche per lo shopping.





Aggiungi un commento
Ritratto di maverick2010
28 ottobre 2010 - 20:50
MA LO VOLETE CAPIRE CHE CIO' KE HA DETTO MARCHIONNE E'GIA' IN ATTO???ENZO FERRARI NON AVREBBE MAI CREATO LA SUA FORTUNA ALL'ESTERO LUI CHE NON ACCETTO' DI ESSERE ASSOGGETTATO ALLA FORD.....INVECE SIGNORI COME MONTEZEMOLO E CO. HANNO DECISO DI COMBATTERE LA DISOCCUPAZIONE ANDANDO ALL'ESTERO.....NON POSSO CONCEPIRE CHE LA FERRARI AZIENDA ITALIANA VADA A COSTRUIRE MEGALOPOLI ALL'ESTERO MA DAVVERO SIAMO UN POPOLO CHE NON MERITA???CHE SKIFO RIGETTARE IL PROPRIO DNA
Ritratto di wiliams
28 ottobre 2010 - 21:33
Il tuo commento è di una s.t.r.o.n.z.a.t.a incredibile.
Ritratto di apm
28 ottobre 2010 - 21:50
Come se un parco divertimenti per ricconi costruito dalla Ferrari costruito negli Emirati Arabi equivalesse a spostare parte dell'azienda all'estero... Mica hanno chiuso le fabbriche a Maranello e vanno a costruire in Polonia, mica hanno ceduto parte dell'azienda a chissà che marca eh hanno "solo" costruito un "luna park"
Ritratto di Marco90
28 ottobre 2010 - 22:31
faresti lo stesso...all'estero non ti dicono che stanno a casa per vedere la partita del napoli o ti organizzano rivolte in azienda perchè devi fare turni extra...adesso non prendiamoci per il cu.lo!il problema è che per colpa di molti che non hanno voglia di fare nulla ci rimettono molti volenterosi senza poter far nulla...ma non diciamo ca.zzate
Ritratto di Paolo_1973
29 ottobre 2010 - 10:48
Ah...adesso gli anti-patrioti non sono: 1) quelli che spùtano sulla Bravo e sulla Delta, perché la Golf fa più figo per tròmbare in macchina. 2) quelli che criticano marchionne dopo che ha salvato la Fiat e decine di migliaia di posti di lavoro in Italia, oltre che una buona fetta di Pil. 3) i politici che in 40 anni non sono capaci di mettere la seconda rotaia e il porto a Termini Imerese. 4) i sindacalisti che, dietro le sceneggiate sulla Costituzione, difendono l'indifendibile, mentre una intera generazione di laureati lavora a tempo determinato nei call center. 5) I leader politici che rinfacciano gli aiuti alla Fiat, mentre spendono da 50 anni miliardi all'anno in consulenze, auto blu straniere e tròie, più o meno minorenni. Gli anti-patrioti non sono questi: sono i Marchionne, che DAVVERO tutto il mondo ci invidia, che ha salvato e rilanciato una azienda MORTA E SEPOLTA, e i Montezemolo, che ha dato alla Ferrari 10 anni di trionfi incredibili, che ha fatto tornare la Ferrari ad essere una macchina da soldi, ampliando con grande capacità il suo business, che ha rilanciato un marchio morto come Maserati, e che ora dà al made in Italy una visibilità mai vista nel centro della ricchezza mondiale. E che approfitta del Luna Park Ferrari per sponsorizzare le città e i monumenti italiani, fornendo un'immagine dell'Italia un tantino migliore della immondizia per le strade di questi giorni e degli scandali settimanali della nostra classe politica. Bravo, Maverick!!! Rappresenti alla grande l'Italia attuale : un Paese in mano a una generazione di crétini, cresciuti a Pupa & Secchione, Amici e GF.
Ritratto di komoguri
29 ottobre 2010 - 12:10
Mi inchino davanti a questo post. Ti stringerei la mano! Complimenti! W la Ferrari ed il Made in Italy!!
Ritratto di wiliams
29 ottobre 2010 - 18:21
Quoto tutto quello che scrivi.Sei un mito!!!!!!!!
Ritratto di Al86
28 ottobre 2010 - 22:36
che non l'hanno fatto in Italia che sarebbe stata la scenografia ideale per questo parco, vista l'italianità del'azienda, però è anche vero che negli emirati arabi ci sono i maggiori clienti della Ferrari, e visto che questo parco divertimenti in pratica non è che un grande cartellone pubblicitario della Ferrari è "logico" farlo lì (ma comunque è altrettanto vero che buona parte di quelli che andranno a questo parco, si possono permettere tranquillamente senza sacrifici un biglietto aereo per l'Italia)
Ritratto di maverick2010
29 ottobre 2010 - 12:27
PUNTO PRIMO BRAVO E DELTA SONO VETTURE CHE POSSONO AVERE UNA BELLA LINEA MA NON POSSONO COMPETERE CON GOLF E AUDI MA A STENTO CON QUALCHE CITROEN E RENAULT E NON RISPONDIAMO CHE NON E' VERO PERCHE' SI METTEREBBE A RIDERE ANCHE UN BAMBINO......MARCHIONNE NON HA SALVATO LA FIAT SE LE SUE ALLEANZE SONO CON GLI AMERICANI CHE DI AUTO E DI STILE NON SONO CERTO IL TOP E SOPRATTUTTO PENSA AD UNA FIAT CHE FINO A 30 ANNI FA ERA IL SIMBOLO DELLA TECNOLOGIA,DELLO STILE ITALIANO UN'AZIENDA CHE ERA LEI A COMPRARE ALTRE AZIENDE COME SEAT.......OGGI INVECE SIAMO COSTRETTI A VEDERE I JOURNEY CON IL MARCHIO FIAT E LE FLAVIA (CHE CORAGGIO A RIEVOCARE QUEL MITO)CON LA CARROZZERIA DELLA 300C....NEANKE LO STILE SI E' SALVATO........IL MIO E' UNO SFOGO DA VERO ITALIANO...OGGI SI PARLA TANTO DI DISOCCUPAZIONE E DI COME COMBATTERLA E GLI STESSI CHE LO DICONO COSTRUISCONO MEGALOPOLI DEL DIVERTIMENTO ALL'ESTERO MA CI PENSATE SE UNA COSA DEL GENERE FOSSE STATA COSTRUITA QUI????UN AUMENTO CONSIDEREVOLE DEI POSTI DI LAVORO E DELL'ECONOMIA TURISTICA COME E' AVVENUTO PER GARDALAND E MIRABILANDIA........E' COME SE LA BMW COSTRUISSE IL SUO MUSEO STORICO IN ITALIA....LA MIA NON SEMBRA PROPRIO UN C.AGATA..NOI ARRICCHIAMO GLI ALTRI PERCHE' E' ANCHE OVVIA UNA COSA A VOI CHE SIETE APPASSIONATI DI FERRARI COME ME NON VI VIENE LA VOGLIA DI ANDARCI IN QUESTO PARCO???E I SOLDI A CHI LI PORTATE????????????AGLI EMIRATI O ALL'ITALIA OLTRE CHE ALLA FERRARI????????????????????ECCO VI SEITE RISPOSTI DA SOLI (AòLMENO CREDO)CIAO GENTEE
Ritratto di salvospak
29 ottobre 2010 - 13:04
maverick io appoggio assolutamente le tue considerazioni. Tutto sacrosanto quello che hai detto..
Pagine