NEWS

Mazda MX-5, il "contributo" della Fiat 124 Spider

22 giugno 2016

In un'intervista il vicepresidente della Mazda USA lascia intendere che senza l'accordo con la FCA probabilmente non ci sarebbe stata la nuova MX-5.

Mazda MX-5, il "contributo" della Fiat 124 Spider

O INSIEME O NIENTE - Negli Stati Uniti la nuova Fiat 124 Spider (foto sopra) è stata accolta piuttosto bene. Il fascino dello stile italiano ha colpito ancora e la stampa americana ne incensa i valori, che ritrova evidentemente anche sulla nuova “scoperta” della marca italiana. Ma al nuovo modello della Fiat vengono ascritti anche altri meriti, del tutto diversi e inusuali da sentire. Il vicepresidente della Mazda USA Robert Davis ha infatti dichiarato al DetroitNews che la casa giapponese si sarebbe decisa a dare luce verde per la produzione della nuova generazione della Mazda MX-5 (qui sotto, giunta alla quarta generazione e con 25 anni di esistenza) grazie alla partnership con la Fiat per la parallela fabbricazione della 124 Spider. Tanto che negli Usa, dove la spider giapponese si chiama Miata, qualcuno ha coniato il nomignolo “Fiata”.

LA CONDIVISIONE È UN MODELLO - Con oltre un milione di esemplari venduti nel suo quarto di secolo di carriera, la Mazda MX-5 è la vettura sportiva più venduta al mondo di ogni tempo. Ciò nonostante la sua produzione è comunque di piccole dimensioni (circa 15 mila unità l'anno) e questo impiegando una piattaforma sviluppata ad hoc e non utilizzata da nessun altro modello della Mazda. Dunque con costi pesanti viste le molte imposizioni in tema di sicurezza e protezione ambientale. Il modello di questa collaborazione ricorda quello di Toyota e Subaru che ha dato origine all GT86 e alla BRZ e quello tra Toyota e BMW che darà origine alla Z4 e alla Supra. Come si ricorderà in un primo momento la spider di marca italiana doveva essere un’Alfa Romeo, poi fu deciso in corso d’opera di trasformarla in un modello Fiat.

Mazda MX-5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
261
68
28
20
23
VOTO MEDIO
4,3
4.31
400




Aggiungi un commento
Ritratto di hulk74
22 giugno 2016 - 13:01
Tra Fiat e mazda è lo stesso di quanto successo tra PSA e toyota Toyota ha fatto la aygo, la costruisce nel proprio stabilimento e PSA l'ha modificata
Ritratto di Fr4ncesco
22 giugno 2016 - 13:18
2
Ma assolutissimamente no. Cambia tutta la carrozzeria, il motore, l'assetto, il cambio! Ma davvero pensi sia solo un rimarchiamento? O:
Ritratto di nicktwo
22 giugno 2016 - 13:20
allora con questa logica anche la mercedes classe a 1.5 diesel e' una renault visto che mercedes prende un motore renault e lo usa su una propria macchina mentre renault dalla classe a non ha attinto niente... saluti
Ritratto di Fr4ncesco
22 giugno 2016 - 13:30
2
Oppure R8 e Huracan.
Ritratto di NeroneLanzi
22 giugno 2016 - 13:45
Ehm....no. A parte che Kolin non è un impianto Toyota. La società che lo gestisce è TPCA, di cui T.P.C. non è un acronimo casuale. In ogni caso, no, per realizzare la 124 non si è partiti dalla ND, altrimenti non si sarebbe riusciti a realizzarla nella maniera in cui è stata realizzata. Detto, ridetto, spiegato e straspiegato.
Ritratto di Luzzo
22 giugno 2016 - 14:59
E' una JV siglata TPCA, anche lo stabilimento è tpca , assolutamente condiviso
Ritratto di Luzzo
22 giugno 2016 - 20:19
non è come dici ,sia riguarda toyota+ psa che per quanto riguiarda mazda+ fca
Ritratto di SINESTRO
22 giugno 2016 - 11:34
3
dai Dr, sfogati, accusando il vicepresidente di Mazda di collaborazionismo...
Ritratto di Luzzo
22 giugno 2016 - 11:39
Tenente a mente il dato vendite : mx5 15000 all'anno nel mondo, ed è la sportiva più venduta di sempre
Ritratto di hulk74
22 giugno 2016 - 13:02
È davvero triste... pensate a quanti inutili suv da 80.000€ circolano...
Pagine