NEWS

Fiat 500 e Panda: arrivano le ibride leggere

Pubblicato 08 gennaio 2020

Fiat 500 e Panda Hybrid dispongono di un sistema ibrido leggero, nel quale il motore elettrico è abbinato all’inedito 1.0 a tre cilindri a benzina.

Fiat 500 e Panda: arrivano le ibride leggere

TANTI VANTAGGI - In attesa di vederle nelle concessionarie, dove arriveranno a febbraio 2020 con prezzi promozionali da 10.900 euro, sono ordinabili dal 10 gennaio le nuove Fiat 500 Hybrid e Fiat Panda Hybrid, dotate di un sistema ibrido leggero (o mild hybrid) per il contenimento di consumi ed emissioni: rispetto a quelle con il 1.2 a benzina da 69 CV, la casa torinese dichiara una riduzione del 30%. Le Fiat 500 Hybrid e Panda Hybrid non si muovono con la sola trazione elettrica, ma godono degli stessi vantaggi fiscali delle auto ibride e ibride plug-in, come la sosta gratuita nei parcheggi a pagamento e il permesso di circolare durante i blocchi del traffico (solo nei Comuni che lo prevedono). 

UNA SPINTA IN PIÙ - Il sistema mild hybrid è costituito dal moto-generatore elettrico (BSG, Belt Starter Generator) collegato al motore termico con una cinghia e integrato alla rete elettrica a 12 Volt. Il motore elettrico funziona da generatore nei rallentamenti e recupera l’energia che altrimenti verrebbe dispersa, alimentando la batteria agli ioni di litio da 11 ampere-ora (pari a circa 0,13 kWh) . Il motore elettrico fornisce 3,6 kW (cioè 5 CV) nelle accelerazioni e riavvia il motore termico dopo il suo spegnimento automatico mentre l’auto rallenta: al di sotto dei 30 km/h, con la marcia in folle (un indicatore nel cruscotto suggerisce quando farlo), il motore a benzina si spegne e le Fiat 500 e Panda Hybrid “veleggiano” sfruttando l’abbrivio.  

CAMBIO A 6 MARCE - Il motore termico è un nuovo tre cilindri senza turbo, con due valvole per cilindro, 999 cm3 di cilindrata, 70 CV a 6.000 giri e 92 Nm di coppia a 3.500 giri. Ad esso si abbina un nuovo cambio manuale a 6 marce. Il motore e il cambio sono alloggiati 4,5 cm più in basso rispetto alle altre Fiat 500 e Panda: ne guadagnano maneggevolezza e reattività, perché il baricentro delle citycar è più vicino al suolo.

SEDILI ECOLOGICI - Le Fiat 500 Hybrid e Fiat Panda Hybrid saranno disponibili inizialmente nella versione Launch Edition, che si distingue per i sedili rivestiti in tessuto ottenuto da plastica riciclata: il 10% è di origine marina, il 90% terrestre. Stipulando un finanziamento, inoltre, la Fiat si impegna a piantare un albero per ogni Hybrid venduta, a conferma della natura più ecologica di questi modelli.

Fiat Panda
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
307
175
124
116
170
VOTO MEDIO
3,4
3.37332
892




Aggiungi un commento
Ritratto di Giulk
9 gennaio 2020 - 08:28
Che non c'entra nulla con il fatto che sempre finto ibrido rimane :)
Ritratto di NeroneLanzi
10 gennaio 2020 - 20:17
Perfetto, quale è la soglia di legge (kW? V? kWh?) per discernere il “finto” dal “vero”?
Ritratto di NeroneLanzi
9 gennaio 2020 - 07:40
Puoi solo citare per completezza il caso specifico e il dato?
Ritratto di NeroneLanzi
10 gennaio 2020 - 20:18
No non lo so. L’ultima volta che ho controllato “Suzuki” era un marchio, non un modello e tantomeno una versione specifica. Se vuoi parlare coi dati sono disponibilissimo a leggerli. Se vuoi buttare cifre a caso non c’è problema, solo non è una attività che mi appassiona particolarmente.
Ritratto di Alexmin
8 gennaio 2020 - 20:40
Ibrido???? Ma 12 volt e una batteria da 11 ampere è roba da avvitatore elettrico!!! O sbaglio??? Su aliexpress un powerbank da 12 ampere costa 5 euro. E questo sarebbe sufficiente per definire un’auto ibrida e godere degli incentivi? Spero ci sia qualcosa di sbagliato!
Ritratto di Giulk
8 gennaio 2020 - 20:46
Non sbagli le e così per tutte le ibride leggere con moto generatore 12v, che aiuta per le discesa visto che incide veramente poco, ma alla fine godono per ora lo stesso degli sgravi o vantaggi locali come parcheggi gratuiti
Ritratto di Alexmin
8 gennaio 2020 - 20:54
Ridicolo, chissà quanta gente sarà convinta di avere un’ibrida tipo Toyota è invece ha solo una truffa legalizzata.
Ritratto di Giulk
8 gennaio 2020 - 21:11
Molta purtroppo
Ritratto di remor
8 gennaio 2020 - 21:45
Non penso a una particolare confusione. Queste avranno un cambio 6 marce mentre le Toyota usano il (e)cvt, che forse nel complesso è un po' troppo costoso come sistema per il prezzo di una utilitaria; infatti la Aygo non prevede (se non erro) alcuna versione ibrida
Ritratto di Giulk
8 gennaio 2020 - 21:47
La confusione e che la gente non ha presente le differenza tra ibrido leggero e full Hybrid, leggono ibrido e tanto basta
Pagine