NEWS

Fiat 500X, lo spot: quando il futuro è già qui

1 settembre 2018

Il filmato di lancio della rinnovata Fiat 500X si ispira al film “Ritorno al futuro” per spiegare efficacemente i diversi sistemi, suscitando simpatia.

Fiat 500X, lo spot: quando il futuro è già qui

SPOT DIDASCALICO MA SIMPATICO - La tecnologia spesso ha il difetto di essere difficile da raccontare, più che non l’utilizzarla. Nel caso dell’automobile, per esempio, i vari dispositivi ormai d’uso comune che assistono nella guida normalmente sono presentati con sigle che in quanto tali non fanno capire molto. Per la Fiat 500X, fresca di restyling e pronta a un nuovo assalto al mercato, la Fiat ha realizzato uno spot che in pochi secondi riesce a far comprendere i vari dispositivi. E per di più tutto suscita divertimento e simpatia, che trattandosi di un prodotto da vendere non guasta mai.

CON DOC IN PERSONA - Gli ideatori del filmato sono ricorsi al grande cinema, alla Hollywood più fantasiosa, alla storia accattivante del film “Ritorno al futuro”, facendo della Fiat 500X la protagonista di un’avventura del genere, con la giovane coppia copia a bordo che vivono i vari sistemi elettronici come congegni inimmaginabili; del futuro, appunto. In questo modo lo spot si fa guardare e tutto è chiaro, anche la tecnologia. Con tanto di “ciliegina” di vigile urbano che dirige il traffico interpretato niente meno che da Christopher Lloyd, cioè l’attore che nel film “Ritorno al futuro” interpretò Doc, l’inventore della macchina del tempo.

Fiat 500X
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
384
157
74
46
114
VOTO MEDIO
3,8
3.84
775
Aggiungi un commento
Ritratto di Marco_Tst-97
2 settembre 2018 - 09:43
Bello spot, spiega allo stesso tempo in maniera chiara e non accademica il funzionamento dei principali ausili alla guida, mette in risalto la presenza dei fari full led e non disdegna di presentare la nuova gamma di motori multiair III (qualcuno, anche qui nei commenti, li confonda ancora con i firefly, ma sono completamente nuovi, solo le dimensioni caratteristiche, e quindi i basamenti, sono le stesse) caratterizzata da alte prestazioni e bassi consumi. Ovviamente bisognerà attendere una prova di questi motori per sapere se le aspettative saranno attese oppure se si riveleranno un flop.
Ritratto di Giuliopedrali
2 settembre 2018 - 13:00
Dopo miliardi di commenti inutili e completamente off topic sempre degli stessi utenti (comunque simpatici) sarei io il pirata del sito che non mi attengono alla policy perché parlo di auto cinesi quando ci sono articoli che le riguardano...
Ritratto di Claus90
2 settembre 2018 - 19:30
Per me fiat ha creato un.ottima auto è ben riuscita, non ha punti di rottura, allestimenti abbastanza ricchi e motori per ogni esigenza, per me rimane il punto di riferimento del segmento.
Pagine