NEWS

Fiat 600 Angry Mosquito: un “missile” dal sapore vintage

13 giugno 2018

È stata messa a punto in Arizona e ha un motore rotativo di origine Mazda con oltre 220 CV.

Fiat 600 Angry Mosquito: un “missile” dal sapore vintage

C'È DEL MODERNO - La Panda Topless messa a punto dalla GFG di Fabrizio e Giorgetto Giugiaro è un esempio fra i più attuali di restomod, ovvero l’aggiunta di elementi moderni e al passo con i tempi (come il motore o il cambio) ad una vecchia automobile restaurata. In questo filone si inserisce anche la proposta di un appassionato dell’Arizona, negli Stati Uniti, che ha effettuato un lavoro di ammodernamento sulla base di una Fiat 600 del 1959, l’utilitaria venduta dal 1955 al 1969 che non ha mai avuto particolari aspirazioni sportive. Questa sua indole è stata però stravolta, come dimostra il soprannome che le è stato “affibbiato”: l’elaborazione si chiama infatti Angry Mosquito (zanzara arrabbiata).

MOTORE WANKEL - Il pezzo forte dell’elaborazione si trova dietro la cabina di guida, dove al posto del piccolo quattro cilindri di 0,6 litri è disposto un motore Wankel di origine Mazda, potenziato fino a 223 CV e in grado di far “volare” l’utilitaria: il suo peso infatti è inferiore a 600 chili. Basti sapere che la Fiat 600 originale poteva contare soltanto su 22 CV. Il motore si trova in posizione centrale nel telaio (sulla 600 era posteriore) ed è rotativo, quindi il pistone non si muove in modo rettilineo ma lungo un asse: da qui il nome rotativo. Dall’esterno la Angry Mosquito appare del tutto simile ad una Fiat 600, a partire dalle portiere apribili “controvento”, ma all’interno è presente una gabbia di sicurezza che impedisce al telaio di flettersi vista la potenza elevata. L’utilitaria sarà battuta all’asta nel corso di un evento dal 20 al 23 giugno.

Aggiungi un commento
Ritratto di querelle61
14 giugno 2018 - 11:30
Verissimo, le varie BMW 520 e 320 a cavallo tra gli anni 70 ed 80 erano delle "saponette", per non parlare delle 2002..
Ritratto di Giuliopedrali
14 giugno 2018 - 13:02
Erano molto carine invece le BMW anni 70, a me piacevano ma come prestazioni e tenuta esisteva solo l'Alfa e come sicurezza erano robuste si ma non come una Saab o Rover dell'epoca.
Ritratto di querelle61
14 giugno 2018 - 11:32
Non è che non sappiamo fare una nuova Punto, è Marchionne che ha puntato tutto sulla Tipo, che pur essendo più grande, occupa la stessa fascia di prezzo
Ritratto di Giuliopedrali
14 giugno 2018 - 13:03
La Tipo turca ha avuto fortuna ma appunto fortuna.
Ritratto di Dr.Torque
13 giugno 2018 - 13:02
Hanno sviluppato un progetto ambizionso ed eseguito un lavoro egregio con grande raffinatezza nei dettagli. Bravissimi!
Ritratto di Giuliopedrali
13 giugno 2018 - 13:22
Comunque tra i commentatori abbiamo un sacco di gente che pensa che i capolavori siano solo le Ferrari 250 GTO o le Miura o le Bugatti... Dimenticano sempre le 500, le 600, le MINI ecc ecc, in realtà infinitamente più complesse da progettare.
Ritratto di Dr.Torque
13 giugno 2018 - 13:32
Si tratta di scopi differenti: in un caso vetture sportive sviluppate con l'obiettivo primario della prestazione in cui i costi sono un fattore non determinante. Nell'altro il costo è l'obiettivo principale, cosa che condiziona la progettazione e ne guida le scelte in un equilibrio estremamente complesso. Una one-off come questa utilizza una base sviluppata per l'economia e la sviluppa per la ricerca delle prestazioni. Un mix difficile da gestire e anche piuttosto pericoloso.
Ritratto di Giuliopedrali
13 giugno 2018 - 14:23
Le uniche auto davvero sicure già in quell'epoca, anni 60/70 erano le Saab 96, 99, e piuttosto sicure erano le Alfa Romeo, le Mercedes le BMW, le Rover le Volvo ovviamente. Impressionante vedere come si disintegrava una grossa BMW 520 contro una compatta Saab 99...
Ritratto di MAXTONE
13 giugno 2018 - 14:39
In effetti ho visto il crash test della Rover 100 effettuato da euroncap nel 96 e devo dire che di meglio non ce n'è.
Ritratto di Giuliopedrali
13 giugno 2018 - 15:14
Si ma parlo delle Rover quelle vere: 3500 V8 e SD1, non la rover 100 o Austin Metro.
Pagine