NEWS

Fiat Aegea: nel 2016 anche wagon e 5 porte

26 agosto 2015

Il progetto Fiat Aegea darà vita a tre modelli: due berline, 4 e 5 porte, e una station wagon in arrivo a maggio del prossimo anno.

Fiat Aegea: nel 2016 anche wagon e 5 porte
IN VENDITA DA MAGGIO - La Fiat Aegea con carrozzeria a cinque porte con il portellone posteriore fa parte di una “famiglia” di modelli pensati per rispondere, con adattamenti relativamente modesti, alle esigenze di automobilisti di diversi mercati: progettata dalla Fiat, ma prodotta in Turchia dalla Tofas (partner storico della casa italiana) è affiancata da altre due varianti, una tradizionale berlina a quattro porte e una wagon. La cinque porte verrà lanciata al Salone di Ginevra del marzo 2016 e rimpiazzerà l’ormai vecchia Bravo, già uscita di produzione. Sarà in vendita da maggio a partire da circa 16.000 euro.
 
PIÙ PER RAGIONE CHE PER PASSIONE - La Fiat Aegea a cinque porte si preannuncia come un’auto razionale, pratica, spaziosa e attenta ai consumi. I motori (a benzina o a gasolio) sono in comune tra le tre versioni e hanno potenze comprese fra i 95 e i 120 CV. Come mostra la nostra ricostruzione (disegno sopra), l’aspetto è sobrio, nonostante la grande mascherina e i fari allungati. Le fiancate alte danno un’impressione di solidità.
 
 
UN BEL BAULE - La gamma della Fiat Aegea includerà la station wagon di medie dimensioni (circa 450 cm di lunghezza). Uno dei punti di forza della vettura, anch'essa attesa al debutto sul palcoscenico del prossimo Salone di Ginevra, è rappresentato dalla capacità di carico, che non è stata anticipata ma è già considerevole (510 litri) nella classica berlina a quattro porte dalla quale la wagon deriva. 
 
ATTESO IL CAMBIO AUTOMATICO - La linea Fiat Aegea station wagon (qui sopra la nostra ipotesi di stile) è equilibrata e gradevole: un certo slancio proviene dal tetto, leggermente discendente verso il lunotto inclinato. I motori sono in comune con le altre versioni, e potrebbero essere abbinati anche alla trasmissione automatica. Uguale (bagagliaio escluso) pure l’ampio abitacolo, che bada soprattutto alla praticità e può essere arricchito di un moderno impianto multimediale con navigatore satellitare.


Aggiungi un commento
Ritratto di anarchico2
26 agosto 2015 - 16:11
Se gli leviamo i mega cerchi improbabili è peggio della Skoda.
Ritratto di anarchico2
26 agosto 2015 - 16:23
Intendevo della Octavia, che come linea è peggiorata...
Ritratto di cris25
26 agosto 2015 - 16:47
1
A quanto pare non vogliono ripetere più l'errore già commesso con la Bravo, abbandonata a se stessa con la sola versione berlina cinque porte. Dal rendering sembra davvero un'auto ben fatta, vedremo l'impatto che avrà sul nostro paese... speriamo bene!
Ritratto di bluspazioprofondo
29 agosto 2015 - 17:55
Lo spero proprio che a questo giro la cureranno, una buona pubblicità e contenuti e gamma come si deve e sono sicuro che avrà il successo che merita. Con le auto d'immagine tipo 500 hanno fatto il boom, ora vuole andare sui segmenti tradizionali. Non vedo l'ora di vedere nome e linea definitivi.
Ritratto di giovi11
26 agosto 2015 - 17:22
3
Speriamo bene
Ritratto di MatteFonta92
26 agosto 2015 - 17:43
3
Il fatto che questa nuova seg. C nasca con già molte varianti di carrozzeria è un ottimo segno; più l'offerta è ampia, più clienti si attirano, questo è elementare. I buoni propositi quindi ci sono tutti, non resta che vedere come sarà l'auto dal vivo e vedere se il prezzo sarà ragionevole.
Ritratto di DarkOne
26 agosto 2015 - 18:11
Mah...sinceramente fa proprio schifo...tutto questo tempo per rimpiazzare la stupenda Bravo con questo coso? Resto veramente allibito...le personalità delle Fiat sono andate a farsi benedire oramai.
Ritratto di manuel1975
26 agosto 2015 - 18:15
vedremo la 5 porte come sarà, questa non male. spero in nuovi motori ad iniezione diretta di benzina e gpl sia da 1.4 che 1.0 e migliorare il 1.6 td.
Ritratto di Stig7
26 agosto 2015 - 18:34
Speriamo bene!! Mi auguro che nei gruppi ottici facciano un bel lavoro, come hanno fatto sul restyling della 500 (i fari della concept, soprattutto quelli posteriori, non mi entusiasmano, ma è questione di gusti). Gli interni, che dovrebbero essere circa come quelli della concept, mi sembrano anche troppo simili a quelli della Punto di seconda generazione / Punto Classic.. Capisco che il prezzo dovrà essere molto competitivo, ma un tocco di originalità in più non credo sarebbe costato molto. Comunque aspetto di vederla dal vivo!
Ritratto di panda07
26 agosto 2015 - 19:51
1
a me piace, solo su i motori farei un'appunto spero che montino anche il 2.0 mtj da 150 e 170cv oltre al buon 1.6mtj e il 1.4 multiair da 140 e 170 cv e facessero una versione Abarth in tutte e tre le carrozzerie montando magari il 1750 della Giulietta con 250cv e una versione con trazione integrale compatibile con il 1.6mtj, 2.0 mtj, 1.4 multiair e l'abarth, non ci vedo neanche male una versione trekking con il traction plus e una 4x4 allestita per leggero sterrato, è una buona vettura!
Pagine