NEWS

Fiat Argo: tutto sulla nuova utilitaria

1 giugno 2017

Lunga 400 cm, la Fiat Argo ha motori fino a 139 CV e alza gli standard qualitativi della Fiat in Brasile.

Fiat Argo: tutto sulla nuova utilitaria

NUOVO APPROCCIO - L’utilitaria Mobi e il pick-up Toro hanno sancito un deciso cambio di rotta per la divisione brasiliana della Fiat, che intende curare maggiormente la qualità di bordo anziché privilegiare solo la robustezza. Questo approccio viene ripreso anche dall'utilitaria Fiat Argo, lunga 400 cm, su cui l’azienda ripone grandi aspettative dopo aver scontato un deciso e preoccupante calo delle vendite. La Argo è del tutto nuova e verrà costruita nell’impianto che la Fiat possiede a Betim, dove ha investito grossi capitali per aggiornare le strutture e modernizzare l’intero processo costruttivo. Il miglioramento è visibile fin dalla carrozzeria: ha forme più scolpite e zone lavorate meglio rispetto a modelli di qualche anno fa, segno che la fabbrica sta raggiungendo standard qualitativi più vicini agli impianti europei. La Fiat ha lavorato inoltre sui dettagli e scelto luci diurne a led, non ancora diffuse sui modelli venduti in Brasile.

TECNOLOGIE AL VERTICE - La plancia della Fiat Argo si rifà alla Tipo ed è sviluppata su due livelli: nella parte superiore c’è lo schermo da 7 pollici in stile tablet, rivestito con un inserto plastico ad effetto nero lucido, mentre in quella inferiore si trovano i comandi per la climatizzazione e la presa Usb per ricarica lo smartphone. L’abitacolo è fra i più ampi della categoria, stando alle informazioni provenienti dalla Fiat, secondo cui il baule misura 300 litri ed i sedili sono comodi anche per passeggeri di alta statura. Il sistema multimediale Uconnect prevede le connettività Apple CarPlay e Android Auto. L’equipaggiamento della Fiat Argo comprende inoltre il sistema d’ingresso senza chiavi, uno schermo multifunzione nel quadro strumenti da 3,5 pollici, il climatizzatore automatico e lo specchietto retrovisore interno che si scurisce da solo. In termini di sicurezza sono previsti il controllo di stabilità, l’assistente alle partenze in salita e il controllo di trazione.

LA OPENING PER 1000 - I motori della Fiat Argo sono i benzina della nuova famiglia FireFly: il 3 cilindri 1.0 da 77 CV e il 4 cilindri 1.3 da 109 CV il cui arrivo è confermato anche sui modelli europei. C'è poi il noto 4 cilindri 1.8 da 139 CV previsto anche in abbinamento al cambio automatico EAT6 a sei rapporti e alla versione sportiva HGT, con ruote in lega da 16 pollici, dettagli di colore rosso sulla carrozzeria, sospensioni dalle tarature sportive e terminale di scarico cromato. I primi 1.000 esemplari verranno proposti nel ricco allestimento Opening Edition, con ruote in lega ad effetto brunito e verniciatura bicolore: la carrozzeria sarà blu Portofino, il tetto e gli specchi neri. La Fiat ha confermato che la Argo non arriverà sul mercato europeo.

Aggiungi un commento
Ritratto di MegaMauro
1 giugno 2017 - 16:13
quali sarebbero gli standard europei ? no perchè fra questa e ad esempio la nuova C3 (prendo questa perchè è nuova altrimenti clio,polo,208 decidi tu) io non vedo differenze anzi......... E cmq sostituire la punto con questa mi sembra un deciso passo avanti
Ritratto di Vincenzo1973
1 giugno 2017 - 16:28
concordo. il Brasile non e' piu il paese di 20 anni fa. lo standard si e' alzato e di molto. le auto vendute li possono, forse, rispettare qualche parametro differente nei crash test (ma non ne sono sicuro). questa puo' benissimo essere venduta anche da noi, adeguando solo il gusto estetico di alcuni particolari a noi europei
Ritratto di Fr4ncesco
1 giugno 2017 - 17:03
Beh dai, si vede chiaramente che è una vettura fatta in economia rispetto le utilitarie europee, in primis la carrozzeria ma è normale altrimenti non poteva costare poco.
Ritratto di cris25
1 giugno 2017 - 17:06
1
MegaMauro penso che quest'auto in Europa non andrebbe a sostituire la Punto, bensì si collocherebbe tra quest'ultima e la più piccola Panda, un po' come la nuova Ka per Ford. Credo inoltre che avrebbe un riscontro positivo almeno qui da noi, che si sa, siamo amanti delle utilitarie Fiat. D'altronde non mi stupirei più di tanto perchè da queste foto sembra un'utilitaria gradevole e senza eccessi, adatta a chi bada più alla sostanza che alla forma...
Ritratto di bear666
1 giugno 2017 - 23:28
effettivamente nel segmento b non c'è un modello decente
Ritratto di Dirk
2 giugno 2017 - 10:22
Come no? Fiesta, Clio, Polo giusto per citarne 3.
Ritratto di MaurizioSbrana
2 giugno 2017 - 11:18
1
E aggiungerei la nuova ibiza...
Ritratto di bear666
2 giugno 2017 - 23:24
polo e ibiza sono praticamente le stesse da tempo immemore; la clio non mi ha mai entusiasmato così come la fiesta restyling.l'unica originale è la c3 ma una versione leggermente accessioriata costa un botto
Ritratto di Dirk
4 giugno 2017 - 11:12
Polo e Ibiza nascono dalla stesso progetto che poi si differenziano. Clio e Fiesta non mi dispiacciano e preferisco la Fiesta mentre la C3 non è di mio gradimento.
Ritratto di Leonal1980
2 giugno 2017 - 09:20
3
Ma dai nicktwo, ma ti piace veramente solo perchè c' scritto Fiat, non vedi che non si guarda...è scadente ancor di piū della tipo....sei troppo di parte. se c' era scritto che ne so Seat o Nissan, neanche la guardavi, poi dici " ostracismo" che credo tu intenda ostruzionismo nel tuo dialetto.... P.s. ostracismo era una sanzione ateniese dei secoli prima di Gesù.
Pagine