NEWS

Fiat Bravo 2016: le prime foto spia

27 febbraio 2015

Un lettore sorprende un prototipo su cui viene sviluppato il modello che debutterà tra il 2016 e il 2017: sarà costruito in Turchia.

Fiat Bravo 2016: le prime foto spia
SOTTO MENTITE SPOGLIE - Dalle foto spy fuori sembra una Fiat Punto, ma le proporzioni non tornano: è visivamente più lunga, con una bella manciata di centimetri aggiunti dalle porte posteriori in poi. Dentro, la plancia è ripresa pari pari dalla 500L, pur con un volante differente e, per finire il gioco delle differenze, la basetta su cui è alloggiato il vistoso pulsante “kill switch”, obbligatorio per i prototipi, è quella utilizzata per la flotta di 500 e 500L per il servizio di car sharing Enjoy. Sotto questo cocktail si cela l'erede della Fiat Bravo, sorpresa nei collaudi su strada dal nostro lettore Gianluca: un laboratorio viaggiante con una carrozzeria provvisoria (quella definitiva arriverà in seguito).
 
TRA 2016 E 17 - La prossima Fiat Bravo (non è certo che manterrà il nome del modello appena pensionato) verrà costruita in Turchia dallo storico partner Tofas, partecipata da Fiat Chrysler al 37,9%: un modo per contenere i costi e un indicatore sulla natura dell'auto. Non sarà una low cost, ma neppure punterà sullo stile come le 500 e derivate: giocherà le proprie carte sulla praticità e sullo sfruttamento dello spazio, inserendosi in una fetta di mercato segnata dalla presenza dell'inossidabile Volkswagen Golf. Nel piano industriale 2014-2018 di Fiat Chrysler, la Bravo era attesa a cavallo tra il 2015 e il 2016: verosimilmente debutterà un anno dopo, tra il 2016 e il 2017.
 
PIANALE DI FAMIGLIA - Saranno tre le varianti: berlina con cinque porte, berlina a quattro porte con la coda e famigliare (in questo caso, si tratterà di un ritorno, visto che l'ultima in ordine di tempo è stata la Stilo SW). Quest'ultima ben si presta, sulla carta, a realizzare una versione Trekking: il nome con cui, in casa FCA, vengono definite le versioni più “avventurose”, dalla Panda al Qubo fino al recente Doblò e alla 500L, dotate di scocca rialzata e allestimento che richiama le fuoristrada. La piattaforma costruttiva è nota: è quella delle Fiat 500L, 500X e Jeep Renegade, il che fa ipotizzare che almeno i motori meno potenti di questa famiglia siano impiegati sulla prossima Bravo.
 
Notice to the editors: do not publish this pictures without a direct link to this page.
Fiat Tipo 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
259
188
131
92
114
VOTO MEDIO
3,5
3.492345
784




Aggiungi un commento
Ritratto di lucaruddhi
27 febbraio 2015 - 11:07
anche per me è un po' di basso profilo, speriamo almeno cambino gli interni...
Ritratto di cicciononno
27 febbraio 2015 - 11:15
Finalmente una macchina che dal davanti non sembra una 500. Dietro i fanali sembrano della punto.
Ritratto di Sepp0
27 febbraio 2015 - 11:20
...di pezzi presi da altre Fiat, tipo Frankenstein. Secondo me stanno solo testando come si adatta il telaio di 500x/Renegade ad una forma da segmento C classica, evidentemente non avrà questa carrozzeria, nè gli interni della 500 di cui parla l'articolo.
Ritratto di tvt92
27 febbraio 2015 - 12:57
si é vero, tipo la Duna ..
Ritratto di richard 94
27 febbraio 2015 - 11:46
guarda che i pezzi sono effettivamente presi qua e la sia per interni che per esterni perchè è ancora una fase di sviluppo mooolto iniziale, stanno testando meccanica e telaio... prima di vedere montati su un test il telaio vero bisognerà aspettarne di tempo ancora.
Ritratto di hulk74
27 febbraio 2015 - 11:31
Dentro... Poi si devono valutare i costi, ma l'impressione che focus, i30 e ceed siano un bel poco avanti... Senza andare a disturbare premium e semi-premium
Ritratto di richard 94
27 febbraio 2015 - 11:52
ahahaha ma scusa come fai a sapere che "siamo sul misero"... cioè non sappiamo assolutamente nulla di questa auto a parte il pianale che utilizzerà. non sappiamo neppure il nome figurati sapere se l'auto sarà misera. gli interni sono pezzi di punto con cruscotto della 500l e gli esterni un mix di paraurti by croma con posteriore e montanti di punto.... non c'è ancora nulla di visibile di quello che sarà quest'auto. e tra parentesi secondo me le forme definitive non sono nemmeno state realizzate del tutto perchè di soluto nelle test car quando sono in fase avanzata di sviluppo almeno gli interni sono quelli veri come nel caso dei test che erano sbucati della alfa 4c... questi non sono nemmeno gli interni giusti.
Ritratto di Fr4ncesco
27 febbraio 2015 - 13:17
2
Come mai sono avanti? In base a quale elemento puoi affermarlo?
Ritratto di hulk74
27 febbraio 2015 - 15:38
Se l'auto uscirà nel 2016, oramai le cose sono definitive... Gli interni riprendono lo stile della famiglia 500, ma qui mi appaiono fuori luogo, a meno di continuare con il family feeling tipo "850", ecc... E lo dico da ex possessore soddisfatto di 2 500... PS 500x è davvero un'auto che trovo ben fatta...
Ritratto di Fr4ncesco
27 febbraio 2015 - 17:03
2
Hanno preso la carrozzeria della Punto, l'hanno allungata per permettere un pianale più lungo e dentro ci hanno messo il cruscotto della 500 per coprire i cablaggi, in pratica di questa auto esiste solo la parte meccanica e qualche bozza nel centro stile Fiat, mi sembra prestino giudicarne l'estetica o la qualità, che come al solito sarà in linea con le concorrenti di quel segmento.
Pagine