NEWS

Fiat Panda Cross: suv a misura di città

14 luglio 2014

Carrozzeria specifica, motori potenziati e trazione integrale di tipo “on demand” per la seconda generazione della Panda Cross.

Fiat Panda Cross: suv a misura di città
PRONTA PER L’INVERNO - La stiamo già provando e domani sono arrivo le prime impressioni di guida della nuova Fiat Panda Cross, il cui debutto sul mercato è fissato per settembre. La Fiat Panda Cross è una sorta di suv in miniatura che abbina dimensioni da city car con una certa propensione al fuoristrada, grazie alla trazione integrale e al bloccaggio elettronico del differenziale. Una vettura che non fa nulla per nascondere la sua vocazione da avventuriera: la forte caratterizzazione estetica, fatta di evidenti protezioni per la carrozzeria, risponde ad una doppia esigenza funzionale ed estetica, rendendo il modello immediatamente riconoscibile e pronto ad affrontare ogni tipo di terreno. Il merito va ricercato nel sistema di trazione integrale di tipo “torque on demand” che ripartisce elettronicamente la trazione sui due assali in base alle condizioni del fondo stradale. Tre le modalità di guida selezionabili dal guidatore: Auto, Off-Road e Hill Discent Control. 
 
 
 
PIÙ POTENZA, GRAZIE - La Fiat Panda Cross sarà disponibile con il benzina 0.9 TwinAir Turbo  e con il turbodiesel 1.3 Multijet, portati ad erogare rispettivamente 90 e 80 CV (+5 CV rispetto alle altre versioni). Il bicilindrico è abbinato ad un cambio manuale specifico a 6 rapporti con prima marcia corta. Abbastanza completa la dotazione di serie che include fra gli altri: climatizzatore automatico, radio Bluetooth (Blue&Me) con comandi al volante, cerchi in lega bruniti specifici da 15 pollici, retrovisori esterni riscaldabili a comando elettrico, fendinebbia, volante e pomello cambio in pelle, sedile guida regolabile in altezza, controllo di stabilità, differenziale elettronico ELD e pneumatici 185/65 R15 M+S All Seasons. Fra gli optional a richiesta va segnalato il City Brake Control che frena automaticamente la vettura fino ai 30 km/h. 
Fiat Panda 4x4 Cross 0.9 Twinair 85 CV 5 posti
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,7
4.666665
3




Aggiungi un commento
Ritratto di Montreal70
16 luglio 2014 - 19:00
Ma rileggete le sciocchezze che scrivete? Quali dati oggettivi? Date opinioni vostre, le uniche "prove oggettive" le ha date gino, peccato solo per il fatto che sono tutte false! Andiamo con ordine. Fiat prima di tutti gli altri ha venduto al pubblico auto elettriche e ibride. Panda, 600 e Multipla stanno lì a dimostrarlo. Tutt'ora sono in corso sperimentazioni sia da parte di Chrysler che di Fiat. Il fatto che non vendano auto ibride dipende solo da decisioni economiche, non per mancanza di tecnologie. In ogni caso nel 2016 è prevista una ibrida. L'unica tecnologia di un'auto elettrica sta nelle batterie, che sono prodotte da aziende esterne per tutti i costruttori. Opel? GM appartiene agli Stati Uniti, la nascita dell'Ampera/Volt è stata una scelta politica. Infatti ha disastrato ancor di più i conti. Ford ha introdotto il lettore di messaggi? Ma quanti secoli ha la tua auto? Sei mai andato in concessionaria negli ultimi dieci anni? Guarda che la Grande Punto già aveva il blu&me, la mia Evo legge gli sms da prima della Fiesta. Anticollisione? Guarda che questi sistemi funzionano solo fino a certe velocità, e proprio qui abbiamo letto dei prototipi di giulietta che miglioravano di oltre il 50% la soglia di intervento. Pure la Panda ce li ha questi aggeggi. Piccola parentesi, la Panda è anche la prima auto senza tappo di rifornimento, questo è uno dei tanti dettagli poco pubblicizzati. Porsche 918? La Ferrari LaFerrari cos'è? Peugeot sperimenta l'ibrido su base diesel? Che differenza c'è con il benzina? Semplicemente nel caso Peugeot non lo compra nessuno, perchè nei mercati principali dell'ibrido il diesel non si usa. Semmai avrà un primato commerciale. L'Alfa Romeo ultima ad avere il cambio automatico?? Ripeto, quanti secoli ha la tua auto? Sei mai stato in concessionaria negli ultimi 50 anni? Classe S si inclina nelle curve? A parte che si chiama controllo di imbardata, e come tale non è nuovo. Immagino che ormai tu sappia già che sto per chiederti quand'è l'ultima volta che hai visto un'auto moderna. Non che ce l'abbiano tutte, ma le sospensioni attive ci sono da decenni. Maserati non è tecnologica? Ma, per pura curiosità, quando decidono un modello in Maserati pensi che si prefiggano l'obiettivo di creare un'auto-videogioco o una sportiva di razza? Pensi davvero che se non ci sono gli ultimi ritrovati tecnologici non hanno la tecnologia? Ma hai idea del fatto che i componenti li vende la Bosch? Cos'è, alla Fiat non vogliono venderli perchè gli stanno antipatici? De Silva ha avuto un contratto più remunerativo. Ora, credo di aver smentito le sciocchezze di Gino. Non offenderti, ti ho solo aggiornato sulla situazione odierna. M93, gino al limite mi avrebbe portato degli esempi pratici. Tu hai solo detto che la Bravo è vecchia (ci sta), che Alfa ha due modelli (quelli in fase di arrivo evidentemente non verranno accettati da voi fino alla loro circolazione su strada, quindi va bene così) e che Lancia non innova. Ok. Una Delta l'hai mai vista dal vivo? La conosci come auto? Lo sai che è l'unica della categoria (per trovare qualcosa di simile vai alla metà superiore della gamma Mercedes) ad avere l'ESP attivo? Sai cos'è? Quando sbanda agisce anche sullo sterzo. La Golf ce l'ha? Sai che ha il parcheggio automatico? Le sospensioni attive skyhook? Dai, la cosa sta diventando anche un pò ridicola. Non voglio essere presuntuoso o offensivo, però la situazione è palese. A voi le auto italiane stanno antipatiche. Quindi non vi interessa neanche informarvi su di esse. Un vero appassionato di auto deve trovare interesse per tutte. La conseguenza del vostro comportamento è che vi siete fatti un'idea totalmente sbagliata delle italiane e poi fate brutte figure dicendo cose senza senso.
Ritratto di M93
17 luglio 2014 - 14:49
Partiamo da un presupposto: il tuo commento ha un tono un po' presuntuoso, sopratutto circa ciò che è la mia opinione. Come ho già esposto, io accetto il tuo pensiero ma non lo condivido, in quanto lo stesso può essere facilmente smentito da quelli che sono i fatti oggettivi a cui facevo riferimento. Io ho fatto esempi concreti, e riscontrabili con dati e listini alla mano: che poi tu li possa reputare inadatti o non soddisfacenti è un altro paio di maniche. Quello che ho descritto, avvalora la mia tesi. Andiamo per gradi. Alfa ha in gamma tre modelli: come hai ben detto, fino a che quelli del nuovo corso non sarannmo su strada non li considererò. In quanto allo stato attuale si parla di meri progetti, sostenuti solo da piani industriali: negli utlimi anni, di questi ultimi ne abbiamo sentito tanto parlare, col solo risultato che non sono mai stati rispettati. Mi parla i di Maserati? È così tecnologica da rinunciare ai dispositivi attivi di sicurezza che tutte le ammiraglie, con la A maiuscola, dovrebbero offrire, almeno optional. La Delta è una vettura che ha delle qualità, ma che non è stata adeguatamente supportata nel corso degli anni: e i risultati, in termini di immagine e riscontri commerciali sono lampanti. Sistema di parcheggio automatico? Introdotto da Vw molti anni fa, molto prima del lancio della Delta. Per cui guarda, lascia perdere. Per l'ennesima volta, ciò che sostengo è oggettivamente riscontrabile: se poi non lo si vuole riscontrare, è ben altra cosa. Se vai sul sito dell'Alfa, troverai in gamma prodotti tre modelli. Fatto oggettivo. Se poi tu consideri vetture alfa in fase di progettazione come vetture facenti parte della gamma è ben diverso. Fatto soggettivo. Ti assicuro che parlo con cognizione di causa, diversamente lascerei perdere. Io ti ho esposto le mie ragioni, con relative spiegazioni e dettagli (ribadisco, dati di fatto) più di una volta: ora stop. È evidente che siamo su due lunghezze d'onda differenti e che non riusciamo a trovare un punto di incontro tra le nostre opinioni, e di questo mi dispiace. Da parte mia, non ho ulteriore voglia di discutere, per cui ritengo ogni altra istanza inutile. Rimango del mio parere, tu del tuo. Cordialmente.
Ritratto di Montreal70
17 luglio 2014 - 15:31
Presunzione? No, formazione scientifica. Nel ragionamento scientifico non esiste spazio per supposizioni o opinioni personali, più semplicemente non c'è spazio per l'ignoranza. Contrariamente a Gino che anche sbagliando ha comunque apportato dei presunti casi di inferiorità, tu hai solo affermato la stessa per l'ennesima volta. Su due fatti non ti ho contraddetto e piuttosto che metterli da parte poichè ne è stata appurata la fondatezza, li hai reimmessi nel discorso senza alcun senso logico se non per evitare di svuotare di contenuti le tue fallaci argomentazioni. Maserati? Quali ammiraglie? Pensi davvero che la Quattroporte abbia nella Classe S una sua concorrente? L'unica auto che punta allo stesso target dell'italiana è la Rapide, che come la Maserati sceglie di essere un'auto da guidare con piacere. Aggiungere tutta quell'elettronica avrebbe aumentato prezzo, peso e piacere di guida, mentre in ogni caso chi gradisce quel tipo di auto avrebbe ripiegato altrove. Non mi pare poi che ci siano state critiche all'Aston. Delta? Parcheggio assistito? Ti ho mai detto che l'ha inventato Lancia? No, ti ho detto che la Golf non ce l'aveva. E Vw se per qualcosa è famosa, è proprio per la scarsa innovazione apportata al mondo automobilistico. La prima auto con parcheggio automatico è stata la Prius nel 2003, non certo una Volkswagen. Ti insegno qualcosa che può esserti utile: tutto ciò che precede la prima metà degli anni 2000 non appartiene a Vw. L'ultima innovazione che hanno apportato è il ponte torcente quando ancora il maggiolino era un mezzo militare. Dalla seconda metà dei 2000 se innovazioni ci sono state, sono state minime o non propriamente dovute a Vw, come i fari a led o laser di Magneti Marelli, per capirci. Quindi vai tranquillo, ti basterà ricordarlo per non fare più brutte figure, mettendoti al passo con le innovazioni Vw. Ciò che scrivi non è assolutamente riscontrabile, tu sostieni (senza andare nello specifico perchè non ne hai alcuna conoscenza in merito) che le auto italiane siano tecnologicamente arretrate, sperando che i pregiudizi che ti hanno inculcato siano fondati. Ogni volta che attribuisci un merito o un demerito sull'innovazione, questo può essere facilmente provato o smentito, e da quel che hai scritto non hai detto una sola cosa che non sia stata smentita dai fatti, ad eccezione della gamma Alfa sulla quale proprio per questo incentri le tua discutibile arringa. Sia chiaro, per me questa sterile discussione può terminare qui, ma di certo non potevo non correggere simili sciocchezze.
Ritratto di swiss air
16 luglio 2014 - 17:08
Non sarà , che provano a vendere una Bravo a 14ooo , visto che è un modello di 7 anni fa' altrimenti non venderebbero nemmeno le 100 al mese che forse vendono ora ???? . Nel 90 a parità di cavalli fiscali. Tutte le auto straniere di pari cilindrata rispetto alle italiane avevano un cavallo in più , ciò comportava spesso bolo e assicurazione più cari . Non so cosa facessero gli altri stati. . Ps , la nuova Pand cross costa poco ???? Se si, comprarla pure ..... È buon viaggio
Ritratto di Montreal70
16 luglio 2014 - 19:36
Ci credi che anche dopo aver riletto più volte non ho capito nulla di quello che volevi dire? Tu riuscire a usare punti e virgole nel posto adatto? Would you prefer to speak english? Can I invite you to learn to speak italian language? On this place we are used to speak italian, because otherwise we cannot understand each other. Just like the other one who wrote something in a strange local language. He wrote it in the wrong way and for me is impossible to understand what he meant even searching on the web. I am so sorry that I can't understand you.
Ritratto di wesker8719
14 luglio 2014 - 21:42
che coraggio a prendere le parti di napolmen ,è evidente che non hai minimamente idea di che personaggio sia !!
Ritratto di onlyroma
14 luglio 2014 - 22:17
Ma tu sai leggere o spari commenti tanto x fare. Ho detto che mi fa ridere,lo trovo simpatico perché con le sue C.zz..e (l'ho scitto uguale nel post che dici tu) fa arrabbiare tutto il sito o almeno una parte. Non ho detto che condivido quello che dice,quindi non prendo le parti a nessuno,certo preferisco uno che si diverte a uno che crede che la lotta tra fiat o vw sia una crociata. Penso che tu sia uno di quelli che non si diverte alle sue battute,ma questo è un tuo problema e sinceramente non mi interessa cosa dica uno o l'altro. Senza offesa,ma io vengo qui solo x passare 10 minuti e sinceramente non mi interessa prendere le parti ad uno o dell' altro utente,ma trovo divertente i vostri battibecchi ad ogni commento. Ogniuno di voi ha la verità assoluta o almeno crede di averla,ma di solito sta sempre a metà strada.
Ritratto di wesker8719
14 luglio 2014 - 22:36
forse non ti è chiaro che lui non si sta divertendo ma è uno che pensa realmente ciò che scrive , questa è la cosa preoccupante e capisco che se tu frequenti poco questo sito non lo hai inquadrato bene !!
Ritratto di wesker8719
14 luglio 2014 - 21:42
capozzi l'unica cosa che hai urtato è una palo quando eri piccolo ,spiegherebbe tante cose !!
Ritratto di supernapolmen
14 luglio 2014 - 22:46
..ti 6 seduto sopra vero? Da cm 6 mi sa' ti e' pure piaciuto il palo!!
Pagine