NEWS

Fiat Tipo 5 porte e station wagon: annunciati i prezzi

24 marzo 2016

Il listino della 5 porte ha come base di partenza i 15.900 euro della 1.4 Easy. La wagon costa 1.400 euro in più.

Fiat Tipo 5 porte e station wagon: annunciati i prezzi
LISTINO D’ATTACCO - La principale caratteristica riconosciuta alla Fiat Tipo è senz’altro il favorevole rapporto prezzo/contenuti. Questa dote non viene persa dalle recenti versioni a cinque porte e station wagon (nella foto sopra), che si affiancheranno molto presto alla quattro porte (già in vendita). Le due vetture sono già ordinabili e vengono proposte a cifre decisamente competitive, che faranno gola ad una fascia di clientela interessata più alla sostanza che non all’apparenza: la cinque porte sarà in vendita da 15.900 euro, mentre per la wagon occorreranno 17.300 euro. Il listino della quattro porte ha come base i 14.500 euro della 1.4 Opening Edition. Per entrambe sono disponibili i motori benzina 1.4 (95 CV) e diesel 1.6 (120 CV). Le cinque porte e station wagon montano freni a disco posteriori (sulla quattro porte sono a tamburo), adottano un serbatoio da 50 litri (45 litri sulla quattro porte) e vantano percorrenze superiori.
 
DOTAZIONE RICCA - La Fiat Tipo cinque porte sarà in vendita da 15.900 euro. Questa cifra si riferisce alla benzina in allestimento Easy, mentre la diesel in versione d’accesso parte da 20.100 euro. L’allestimento Lounge prevede un supplemento di 1.400 euro per entrambi i motori. La logica scelta dalla Fiat per la stesura del listino è molto intuitiva: per passare alla variante di carrozzeria superiore vengono chiesti 1.400 euro, somma necessaria per ordinare anche la versione più ricca. L’allestimento Easy, sulla Tipo cinque porte, offre di serie anche gli specchietti elettrici, il sedile lato guida regolabile in altezza, le ruote da 16 pollici e l’impianto Uconnect. La Lounge offre in più il climatizzatore automatico, i cerchi in lega da 17 pollici, il regolatore di velocità, gli alzacristalli elettrici posteriori, le luci diurne a led, il terzo poggiatesta posteriore ed il più rifinito sistema multimediale Uconncet da 7 pollici. Molti di questi accessori non sono disponibili sulla quattro porte, che può contare ad esempio sul meno evoluto impianto multimediale con schermo da 5 pollici. La quattro porte è riservata essenzialmente a chi vuole spendere poco, mentre le altre due offrono qualche ricercatezza in più.
 
OPTIONAL IN PACCHETTI - Gli accessori previsti sulla Lounge avrebbero un valore complessivo di 2.770 euro, quindi lo sconto riservato al cliente è molto significativo. In opzione sono previsti dei pacchetti: il Safety Plus costa 350 euro ed include il regolatore di velocità adattivo, il limitatore di velocità e l’aiuto alla frenata d’emergenza, mentre il Tech Lounge (750 euro) prevede la telecamera posteriore di parcheggio e l’abbonamento ai servizi Uconnect. La Fiat Tipo station wagon parte invece da 17.300 euro (1.4 Easy) ed arriva a 22.900 euro (1.6 MultiJet Lounge). La dotazione è pressoché identica, con l’unica eccezione del piano configurabile per il bagagliaio: è disponibile già sulla Easy e consente di ordinare gli oggetti presenti nel baule.
Fiat Tipo Station Wagon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
130
77
48
42
66
VOTO MEDIO
3,4
3.449035
363




Aggiungi un commento
Ritratto di marian123
25 marzo 2016 - 09:58
Sicuramente non sono regalate. I prezzi per la versione diesel si avvicinano a quelli della 308 però quest'ultima non è una world car e qualitativamente è migliore. C'è da dire che è stata una bella mossa mettere un 1.4 aspirato come versione base per tenere il prezzo d'ingresso basso.
Ritratto di Vrooooom
25 marzo 2016 - 11:11
la 308 con il 120 cavalli diesel parte da 24000 contro i 22900 delle lounge ma ad una rapida occhiata la dotazione della francese ( che la versione meno costosa) va integrata . Per qualitativamente migliore cosa intendi?
Ritratto di marian123
25 marzo 2016 - 11:41
Allora per precisione la active 120cv costa 23800 euro e ha di serie la maggiorparte degli accessori come clima automatico bizona, volante in pelle, regolazione sedile, ecc. più altre cose come freno a mano elettronico. La 308 ha però un telaio più sofisticato, più disponibilità di accessori a pagamento come i fari full led e interni di categoria superiore per materiali e finiture. La tipo berlina mi è sembrata decisamente più scarsa come materiali plastici se guardiamo i pannelli porta, zona tunnel, parte bassa. Quindi a conti fatti come prezzi siamo nella norma.
Ritratto di Sepp0
25 marzo 2016 - 11:33
308 SW parte da 19450 euro, sono 2150 euro in più di Tipo SW. Avete uno strano concetto di "si avvicinano", per me sono vicini se la differenza è inferiore ai 1000 euro. Sto parlando ovviamente di prezzi delle base. Non so francamente cosa vi aspettavate, una SW da 4,5 metri a 10 mila euro?
Ritratto di marian123
25 marzo 2016 - 12:08
Infatti ho specificato che si avvicinano per la versione diesel e non la base con il benzina aspirato.
Ritratto di Omar_giugiaggiugia
24 marzo 2016 - 23:32
Sicuramente arriveranno sconti al prezzo di listino, ma sarebbe stato molto "aggressivo" proporre prezzi più bassi...in fondo, quelli della concorrenza non sono assai distanti, senza contare eventuali promozioni delle case concorrenti, la Focus viene proposta anche con 5000€ di sconto
Ritratto di MatteFonta92
25 marzo 2016 - 00:14
3
Se devo essere sincero trovo che la tre volumi sia più riuscita e originale rispetto alla cinque porte... ma l'importante è che nel listino Fiat ci sia di nuovo una SW come Dïo comanda, e direi che come prezzo ci siamo, per cui... vedremo come risponderà il mercato.
Ritratto di DaveK1982
25 marzo 2016 - 08:11
7
Trovo mooooolto più riuscita la versione a 4 porte, ma sarà perchè non amo le station wagon che mi sembrano sempre dei carri funebri.
Ritratto di francu
25 marzo 2016 - 09:47
finalmente una SW con un buon motore che di astra sono stufo la G buona con motore vecchio la H e la i che ho ancora come qualita piu sono andate aventi con le lettere piu sono scarse come qualita ,hanno un mucchio di stupidaggini in piu che alla fine non servono,poi hanno fatto economia sulle cose piu importanti ma che non si vedono
Ritratto di samigi
25 marzo 2016 - 10:24
Avevo una fiat marengo 15 anni fà e forse era meglio quella! Fiat non sembra capire mai dove va il mercato dell'auto!
Pagine