NEWS

Nuova Fiat Panda: la produzione parte a novembre

28 marzo 2011

La terza generazione della citycar torinese sarà prodotta nell’impianto campano di Pomigliano d’Arco. Le vendite dovrebbero iniziare nel febbraio 2012.

IN VENDITA DA FEBBRAIO 2012 - In un’intervista rilasciata al sito Automotive News, il responsabile della produzione della Fiat Stefan Ketter ha dichiarato che nello stabilimento di Pomigliano d’Arco sono già iniziati i lavori per l’installazione delle linee produttive della nuova Fiat Panda (nel disegno una nostra interpretazione). La produzione partirà nel mese di novembre, mentre la commercializzazione della vettura dovrebbe partire a febbraio del 2012.

AL POSTO DELL’ALFA - Il Lingotto ha investito 840 milioni di euro nella riconversione industriale dell’impianto campano. Infatti, Pomigliano d’Arco è sempre stato il sito produttivo dell’Alfa Romeo e Sergio Marchionne ha deciso di spostare la produzione della Panda dall’impianto polacco di Tichy come parte del progetto “Fabbrica Italia” che porterà la produzione italiana del gruppo dalle attuali 650.000 unità annue a circa 1,4 milioni di esemplari entro il 2014.

OBIETTIVO 300 MILA L’ANNO - La nuova Fiat Panda sarà prodotta al ritmo di 270-300 mila unità annue. Per garantire questo obiettivo produttivo, i dipendenti dello stabilimento campano lavoreranno per 280 giorni all’anno e la giornata lavorativa sarà composta da 3 turni. Attualmente, la giornata è di 2 turni e i giorni lavorativi ammontano a 235 l’anno.

APPUNTAMENTO A FRANCOFORTE - Il Salone di Francoforte, in programma a settembre, sarà il palcoscenico per il debutto della nuova Fiat Panda che nascerà su una piattaforma evoluta rispetto all'attuale, con un passo maggiore (circa 10 cm). Inoltre, la gamma della nuova Panda dovrebbe comprendere anche i motori 900 Twinair a 2 cilindri da 65 CV in versione aspirata e da 85 CV in versione turbo.

Fiat Panda
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
239
142
91
52
102
VOTO MEDIO
3,6
3.58147
626
Aggiungi un commento
Ritratto di audi94
28 marzo 2011 - 17:27
1
si deve vergognare marchionne perchè dice che se si vuole salvare la fiat in un periodo di crisi dobbiamo fare tutti dei sacrifici: ora, io non so per lui cosa voglia dire fare sacrifici... probabilmente intende evadere il fisco,guadagnare uno sproposito e pensare prima a chrysler e poi a fiat... si devono vergognare i politici per lo stesso motivo... ce la menano col fatto che c'è la crisi, poi senti che scilipoti ha la scorta, vieni a sapere che berlusconi paga fior di quatrini delle meretrici, vedi in autostrada un'audi a8 scura con lampeggiante appresso nuova di zecca... lo scandalo è sia questo che marchionne, lo è sia la questione immigrati che le marachelle che si fanno a vicenda vendola e formigoni, lo è sia la spazatura a napoli sia la provincia di bolzano e la lega nord che non festeggiano il 17, lo sono le scuole costruite con il cemento della camorra come lo sono le strade statali che ormai sono ridotte ad un formaggio svizzero!!! càzzo!!! è ora di cambiare qualcosa in questa italia!!!! SVEGLIAMOCI!!!
Ritratto di money82
28 marzo 2011 - 18:34
1
se fossi al loro posto faresti lo stesso, ma non pensare che nel mondo la situazione sia tanto diversa...berlusconi con la lega sta cercando almeno di salvare l' italia dai disastri che hanno combinato i partiti di sinistra e democratici in 50 anni...fra questi danni ci sono anche i migliaia di miliardi dati a fiat per salvarsi negli anni 90...soldi mai restituiti...ora dobbiamo comprare fiat perchè è un' azienda italiana e si deve salvaguardare il made in italy...affermazioni ridicole da parte dei capi fiat e di alcuni utenti di questo sito...
Ritratto di ale112002
28 marzo 2011 - 19:07
non si dovrebbe parlare di politica ma di auto, però sentendo queste affermazioni non posso non rispondere, secondo te stanno salvando l'Italia? e come? se la maggior parte delle famiglie non arriva a fine mese e invece di parlare di lavoro che manca si fa altro, si continuano ad aumentare le imposte, si è vero in passato ci sono stati sprechi ma perchè dobbiamo pagarli noi? perchè i sacrifici non partono da chi sta al potere? La crisi è mondiale si ma qui da noi si cerca di arginarla colpendo sempre di più il ceto debole, non si può continuare così, non si può sempre rivangare il passato e comunque almeno nei primi anni 90 si stava molto meglio di adesso.
Ritratto di audi94
28 marzo 2011 - 19:33
1
berlusconi e la lega stanno salvando l'italia??????? ma dove vivi?? ma va a zappare un campo!!!! svegliati!!! quei tipi stanno salvando le loro tasche e i loro interessi, cm al solito!!!! cm la salvano l'italia?? eh??!! con il nucleare?? con la privatizzazione dell'acqua??? con il legittimo impedimento e riforma giustizia?? con i tagli alla scuola e allo spettacolo?? con i rincari dei carburanti??? CON LA SCORTA A SCILIPOTI?? BACIANDO LA MANO A GEDDA??? CON IL BUNGA BUNGA??? sinceramente ti ritenevo abbastanza serio... ma evidentemente mi sbagliavo... la lega santo cielo... la lega!! manco festeggiano l'unità d'italia e secondo te la salvano... ma per favore... ma svegliamoci ragazzo.. su che c'hai 29 anni!!!
Ritratto di Mister Grr
28 marzo 2011 - 20:07
per me i politici sono tutti da deportare in libia a combattere a mani nude...TUTTI, dal primo all'ultimo. Lega, Comunisti, Fasciti, PD, PDL, UDC: in ogni caso lasciamo la politica a chi compete, ossia ai porci.
Ritratto di audi94
28 marzo 2011 - 20:32
1
ma hai anche ragione!!! però... leggere che qualcuno è così svampito da dire che berlusconi e la lega salvano il paese, mi inietta aceto nel sangue!!
Ritratto di audi94
29 marzo 2011 - 11:05
1
bhe ma scusa, germania, francia, inghilterra, U.S.A., hanno fatto bene a non citofonare anche a berlu!!! ma dai... chi vuoi chiamare in causa?? colui che gli ha slinguazzato la mano al gedda?? colui che è più impegnato a salutare il "popolo" con il braccio destro alto in piedi sulla pedana dell'audi a8 mentre usciva da un processo per falso in bilancio, evasione fiscale o roba simile (non so cosa sia mediatrade di preciso)?? ci fanno fare figure di mèrda a manetta dinnanzi a tutto il mondo e diciamo pure che salvano l'italia??!! ma stiamo messi malissimo!!! una piccola citazione, non so se ricordi, una delle sue solite figuracce: "MISTER OBAMAAAA"
Ritratto di money82
29 marzo 2011 - 19:40
1
Quando avevo la tua età c era Armando Cossutta, uno dei fondatori del partito comunista...era uno di quelli che predicava l' uguaglianza per tutti...si...peccato che girasse con un orologio d' oro da 40 milioni il maledetto...non a caso il partito comunista di questi anni non ha preso nemmeno il 4% dei voti per entrare in parlamento, possiamo solo parlare centro sinistra come antagonista di berlusconi che propone cosa? Nulla...stendo un velo pietoso contro un partito che sa solo strumentalizzare il gossip e persino il disastro giapponese!!! Rendiamoci conto di che gente potrebbe salire al governo...gente che vede nel cambiamento un errore...ovviamente chi può votare politici che non hanno argomentazioni? Risponditi da solo...
Ritratto di Mister Grr
30 marzo 2011 - 22:25
il discorso su cossutta è assolutamente perfetto. Almeno su un punto siamo d'accordo...alleluia! :D
Ritratto di money82
29 marzo 2011 - 21:13
1
Dunque, procediamo in base al tuo elenco : 1-NUCLEARE: confinanti con l' italia ci sono 11 centrali nucleari, considerando che le più vecchie hanno più di 20 anni il rischio di incidenti è sicuramente maggiore rispetto a quelle che potremmo costruire noi di 3° generazione. Considera che potremmo dare lavoro a migliaia di persone e pagare meno l' energia che compriamo a caro prezzo dalla francia (ma ovviamente a te e i tuoi seguaci piace pagare di più). 2-PRIVATIZZAZIONE ACQUA : privatizzazione=libero mercato=scontri al ribasso fra aziende che vogliono avere clienti. Anche la privatizzazione del telefono fu soggetta a discriminizioni da persone ignoranti che fortunatamente sono passate in secondo piano, ora posso avere il telefono e internet flat senza pagare il canone...brutta cosa vero? 3-TAGLI ALLA SCUOLA: dimmi quanti studenti stanno a casa perchè lo stato non gli paga l' istruzione? Purtroppo la piaga dell' assenteismo e della fannulloneria è stata solo in parte debellata da questo governo...piaga che l' italia ha pagato per 50 anni. 4-TAGLI ALLO SPETTACOLO: a seguito delle vostre proteste è stato aumentato di 1 centesimo il prezzo della benzina fondi destinati allo spettacolo... GRAZIE SIETE GENIALI!!!!! CHI E' CHE SI DEVE SVEGLIARE SCUSA? Pensa con la tua testa e ragiona su quello che dici, esaminando i dati di fatto...poi potrai confrontarti di politica con uno che ha il doppio della tua età.
Pagine