NEWS

La Fiat Qubo si rinnova (poco)

28 luglio 2010

A quasi due anni dal lancio, la Fiat Qubo “guadagna” motori tutti Euro 5 (con il debutto del 1.3 Mjt da 95 CV) plancia, tessuti degli interni e colori della carrozzeria rivisti. I prezzi vanno da 13.200 a 18.800 euro.

La Fiat Qubo si rinnova (poco)

I MOTORI - Le principali novità della Fiat Qubo sono indubbiamente racchiuse nella nuova gamma motori. Sono tutti omologati Euro 5 e i diesel sono equipaggiati con l’impianto di iniezione Multijet di seconda generazione e dotati di filtro antiparticolato, Start&Stop e cruise control. Alla gamma si aggiunge il nuovo 1.3 Mjt da 95 CV che, rispetto al 75 CV da cui deriva, dispone di una turbina a geometria variabile che permette, secondo la casa, di ottimizzare prestazioni e consumi: questi ultimi, nonostante la maggiore potenza, sono gli stessi del 1.3 75 CV, con solo 113 g/km di CO2. Completano l’offerta dei motori il 1.4 8 valvole da 73 CV e il 1.4 8v 77 CV con la doppia alimentazione benzina/metano, per il quale la Fiat dichiara emissioni di CO2 di 114 g/km.

fiat_qubo_my2011_01.jpg

GLI INTERNI  - Completamente rinnovati i colori della plancia (foto qui sopra), nera per tutti gli allestimenti, e delle plastiche interne. Sulle versioni Dynamic e Trekking la mostrina centrale del climatizzatore si impreziosisce, passando da grigio metalluro a nero lucido. Il quadro strumenti ha una nuova veste grafica che rafforza la somiglianza con il Doblò. Un nuovo tessuto caratterizzato da elettrosaldature è stato sviluppato per l’allestimento Dynamic in due varianti di colore, rosso e grigio, mentre per le versioni Trekking (che ha di serie nuovi cerchi in lega da 15” a 10 razze) all’attuale grigio si aggiunge un accattivante rosso. Novità nelle tinte della carrozzeria: il Qubo modello 2011 può essere acquistato anche nei colori rosso Pimpante, rosso Esuberante e amaranto Fascinoso.
 

fiat_qubo_my2011_02.jpg

LA TECNOLOGIA - Inoltre, su tutti gli allestimenti può essere richiesto come optional il nuovo Blue&Me TomTom che oltre ai vantaggi offerti dalla piattaforma Blue&Me (anche questa recentemente rinnovata con compatibilità totale con tutti gli Ipod/Iphone di ultima generazione e con un incremento di memoria) permette a chi guida di disporre di un sistema di navigazione con un elevato livello di integrazione a bordo del veicolo, sia da un punto di vista elettrico/meccanico sia della connettività.

I PREZZI - Il Qubo modello 2011 ha prezzi compresi  tra i 13.200 euro della versione 1.4 Active e i 18.800 euro del 1.3 Mjt Trekking.

Fiat Qubo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
32
19
25
29
49
VOTO MEDIO
2,7
2.714285
154




Aggiungi un commento
Ritratto di cinicchia
6 agosto 2010 - 17:05
Basta criticare, prima di criticare in casa nostra, guardiamo cosa succede agli altri!!!! Faccio solo un esempio personale: ho una fiat punto 1.3 mj, dal 2004 ad oggi ho fatto 202.000 (DUECENTODUEMILA) km, senza aver avuto grossi problemi, solo normale manutenzione e pochi euro di spesa! Chi vede la mia macchina, o sente la guidabilità, si stupisce perchè sembra MOLTO più nuova, sia all'interno che di carrozzeria! Un mio amico ha una Golf ultimo tipo TDI 4motion e in meno di un anno e 20.000 Km ha cambiato 2 (DUE) volte la pompa e ancora ha il terrore che non vada bene.... Senza parlare delle MACCHINONE tedesche che vanno in giro senza fanali perchè ogni giorno si brucia una lampadina.... O del mio amico che 2 anni fa ha dovuto regalare una mercedes S che per colpa dell'elettronica sembrava un'attrazione da luna park (in superstrada, all'improvviso, i sedili elettrici scorrevano avanti e indietro, gli specchietti retrovisori si aprivano e si chiudevano, così come il tettino apribile...) Mi dice sempre che è stato furtunatissimo se è riuscito a raccontare questa cosa! Quindi, le macchine perfette non esistono, bisogna anche essere fortunati, ma io DICHIARO DI COMPRARE SEMPRE E SOLO MACCHINE ITALIANE, che non sono affatto da meno delle straniere!!!!!
Ritratto di tomaso b.
19 agosto 2010 - 22:52
finalmente un motore diesel da 95 cv, certo un ritocco alla carrozzeria esterna non sarebbe stato male, comunque mi piace, peccato per le plastiche economiche, effettivamente lasciano a desiderare.
Pagine