NEWS

Riparte il “Viaggio” della Fiat in Cina

23 aprile 2012

Presentata al Salone di Pechino la nuova berlina della Fiat. Costruita in Cina sarà in vendita entro la fine dell'anno con il 1.4 T-Jet da 120 e 150 CV. Grazie anche a questo modello, la Fiat punta a vendere 300.000 auto in Cina entro il 2014.

Riparte il “Viaggio” della Fiat in Cina

ENTRO FINE ANNO - Con il Salone di Pechino che ha aperto i battenti per le giornate stampa, la Fiat ha diffuso nuove immagini e informazioni sulla Viaggio, la berlina derivata dalla Dodge Dart, studiata appositamente per il mercato cinese. Costruita a partire da giugno nel nuovo stabilimento di Changsha, nella provincia di Hunan, realizzato con il parterner Guangzhou Automobile Group, la Fiat Viaggio sarà in vendita in Cina entro la fine dell'anno attraverso una rete vendita composta da 91 concessionarie e 125 autosaloni.

{C}

Fiat viaggio pechino 2012 2

MOTORE BENZINA TURBO - Disegnata dal centro Stile Fiat di Torino, la Viaggio è una berlina quattro porte dalla linea “snella”, caratterizzata da una coda piuttosto affusolata con grossi fanali a led. Il frontale, invece, ha una mascherina dalla forma trapezoidale ma dagli angoli smussati, con cornice e tre listelli cromati, e grossi fari che si allungano verso i passaruota. Lunga 468 cm, larga 185 e con un passo di 271 cm (la distanza tra le ruote anteriori e posteriori), la Fiat Viaggio sarà commercializzata con il 1.4 a quattro cilindri turbo T-Jet declinato in due livelli di potenza, 120 e 150 CV, abbinato al cambio manuale a cinque marce o al robotizzato a doppia frizione e sei rapporti.

Fiat viaggio pechino 2012 3

ARRIVANO ANCHE LA FREEMONT E LA 500C - Oltre alla nuova berlina Viaggio, alla rassegna cinese la Fiat ha presentato per il mercato interno la Freemont e la 500 nelle versioni “by Gucci” e carbriolet: ricordiamo che l'obiettivo della Fiat è riuscire a vendere in Cina 300.000 auto l'anno entro il 2014. Nel 2011, grazie anche all'importazione di modelli come la 500 e la Bravo, ha venduto poco meno di 1.500 auto. La Fiat è presente in Cina dal 1986 con la produzione dei veicoli commerciali Iveco e dal 2001 con i mezzi da lavoro Case New Holland. Nel 1999 ha creato una joint venture con la Nanjing Auto, poi interrotta nel 2007, e nel 2008 una collaborazione con la Chery Automobile, per la produzione della Fiat Linea e la fornitura di motori.

Fiat Viaggio
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
4
0
0
0
VOTO MEDIO
4,8
4.764705
17




Aggiungi un commento
Ritratto di Diavolo76
23 aprile 2012 - 12:05
peccato doverla commercializzare in cina prima che in italia... d'altronde adesso i soldi sono li, qui le macchine non le compra nessuno pare... Al giusto prezzo si venderebbe anche in europa, ha le forme giuste per piacere. finirà mai questa crisi??
Ritratto di Robx58
23 aprile 2012 - 23:08
13
forse questa è la prima auto marchiata Fiat che potrebbe essere l'auto globale, per tutti i mercati! Ovvio che da questi disegni non è possibile avere la giusta consistenza di questa " viaggio " anche perchè non si conoscono ancora gli interni. Speriamo, se la dovessero commercializzare anche in Europa, almeno trovare un'altro nome o sigla o numero, basta che lo cambino. Presumo che se avrà un futuro in Europa, sarà allistita anche con carrozzeria SW , e magari proposta anche con altri marchi del gruppo ( Alfa - Abart -Lancia ).
Ritratto di Sbyro87
23 aprile 2012 - 12:14
che bello che é questo modello: avrebbe parecchio successo pure in Europa secondo me!!!
Ritratto di belzebù
23 aprile 2012 - 12:27
In compenso a noi europei ci rifilano la 500L magari in versione 7 posti che fà venire i brividi solo a vederla in foto. La Fiat è generosa. Sta facendo di tutto per aiutare gli altri costruttori!
Ritratto di viva fiat
23 aprile 2012 - 12:28
Assolutamente stupenda, portatela anche in Italia e ve la compriamo!!!
Ritratto di Zack TS
23 aprile 2012 - 17:40
1
esatto, anche secondo me dovrebbero importarla perché ad alcuni acquirenti potrebbe interessare
Ritratto di osmica
23 aprile 2012 - 12:32
Quante Bore avete visto? Qualcuna? Vero, ma intendevo non Variant ma la classicha berlina... Quante Jette avete visto? Quante Mazda 3 avete visto? Quante Megane Classic avete visto? Perchè non vendono da noi la Polo Classic, la Fiesta Sedan, ecc ecc ecc? E ora, questa spopolerebbe? P.s. quante Cruze avete visto? E si portano via a prezzi da utilitaria offrendo tutto per la sicurezza, qualche accessorio ormai indispensabile ed è cmq una buona vettura.
Ritratto di Franchigno
23 aprile 2012 - 12:37
L'Italia facessero subito una versione SW(visto che ne manca una da anni)sarebbe un sucessone.Ma per il "genio"Marchionne per una simile pensata in suo unico neurone andrebbe in tilt.
Ritratto di osmica
23 aprile 2012 - 12:53
Che manca una Sw in casa Fiat ho detto già da molto tempo. Adesso hanno tolto pure la Croma, Mulitpla e Ulysse... In pratica c'è la Idea oppure il Freemont. Ed una erede della Stilo Sw manco l'ombra. Facendo una Sw la Fiat avrebbe la possibilità di recuperare un'importante fetta del mercato, ma aspetta non so che cosa. E aspettando il mercato compra altre marche... Che dopo magari le ricompra.
Ritratto di audi94
23 aprile 2012 - 12:43
1
la bora e la jetta hanno linee anonime, che non fanno sicuramente impazzire... idem le varie mazda 3, renault megane classic, polo classic, fiesta sedan ecc... finchè rimane anche la variante a due volumi o utilitaria, a fronte di una linea equilibrata e più armoniosa, sicuramente in italia, come negli altri paesi dell'europa occidentale (anche se con meno evidenza) una berlinetta a tre volumi non se la fila nessuno... ma questa, come la cruze che è molto presente almeno nelle mie zone, possiede una buona linea e non ha una copia "corta"... secondo me affiancata ad una sw potrebbe colmare quel vuoto imperdonabile lasciato dalla stilo sw...
Pagine