NEWS

La Ford al lavoro su un'auto elettrica ispirata alla Mustang

7 settembre 2018

Il Team Edison della Ford si dedicherà esclusivamente alla progettazione delle auto elettriche dell’ovale blu.

La Ford al lavoro su un'auto elettrica ispirata alla Mustang

ENORME INVESTIMENTO - Il Team Edison della Ford ha svelato la prima immagine della nuova vettura ispirata alla iconica Mustang, la prima di una serie di auto completamente elettriche che verranno progettate e commercializzate dalla casa americana. Il Team Edison, nato quest’anno grazie agli 11 miliardi di dollari investiti da Ford, è la vera e propria punta di diamante della Ford per quanto riguarda le auto elettriche (sia per quanto riguarda il marchio Ford che Lincoln). L’ovale blu ha infatti in programma la commercializzazione di 16 auto completamente elettriche all’interno di un parco macchine formato da 40 veicoli elettrificati entro il 2022. A capo dell’operazione c’è Darren Palmer, un veterano di casa Ford, che condurrà il suo team a sviluppare i veicoli elettrici utilizzando l’approccio detto “no stripes mentality”, che consente ai progettisti di lavorare nella massima libertà prendendo spunto da esperienze più variegate possibili, anche considerando il fatto che il Team Edison è responsabile dei modelli elettrici su scala globale.  

SU STRADA DAL 2020 - “La clientela interessata ai veicoli elettrificati è sicuramente proiettata verso il futuro e il nostro team è concentrato al 100% per essere in grado di consegnare loro nuove automobili che possano appassionarli, ma anche per garantirgli un intero ecosistema “elettrificato” che funzioni in modo impeccabile”, ha affermato Palmer. Della nuova vettura sappiamo che verrà messa in commercio a partire da 2020 ma per il resto si conosce ben poco. Il bozzetto fa vedere un posteriore di chiara ispirazione Mustang e poco più. Manca infatti ancora un nome ufficiale ma è stato rivelato l’importante dato sull’autonomia di percorrenza che dovrebbe eccedere i 482 Km con una carica.

Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
7 settembre 2018 - 14:45
In Ford Potrebbero concentrarsi a ridurre il gap in perdita con C-MAX, S-MAX e Mondeo,ridurre le piattaforme da condividere tra i vari modelli, ma spendere cifre folli per creare una super elettrica che acquisteranno in pochi è assurdo, per ogni auto prodotta forse andranno in pareggio o addirittura in perdita.
Ritratto di Giuliopedrali
7 settembre 2018 - 15:29
Ovviamente per vendere Ford deve ricuperare l'immagine dei Mustang cavalli delle praterie USA. Ma fonderla con quella elettrica e cross-over dei cavalli di Prezwalski delle steppe cinesi...
7 settembre 2018 - 15:56
Se la faranno con uno stile da Mustang ed elevate prestazioni potrebbe competere direttamente con la Tesla e avrebbero dei modelli con un margine di guadagno più alto che porterebbe maggiore liquidità che a sua volta servirebbe per modelli più commerciali, meno avanzati ma che potrebbero condividere comunque componenti così da spalmare ulteriormente gli investimenti.
Ritratto di Giuliopedrali
7 settembre 2018 - 16:00
Però se penso che il 17 aprile 1964, giorno del lancio, la notte prima, la gente dormiva dentro le primissime Mustang per accapparrarsele... Oggi per sembrare giovane devi imitare quello che avviene sull'altra sponda del Pacifico...