NEWS

Ford Fiesta 2017: avviata la produzione

19 maggio 2017

La settima generazione della Ford Fiesta arriverà a giugno con sei allestimenti e sei motori. 

Ford Fiesta 2017: avviata la produzione

UNA OGNI 68 SECONDI - L'impianto tedesco di Colonia è stato aggiornato per ospitare la produzione della nuova Ford Fiesta, cominciata mercoledì 17 maggio (foto qui sopra) in vista del prossimo arrivo nelle concessionarie, che dovrebbe avvenire nel nostro Paese a giugno 2017. L'azienda ha investito per l'occasione 293 milioni di euro e migliorato l'efficienza dello stabilimento, in maniera da “sfornare” un nuovo esemplare ogni 68 secondi. L'impianto è stato inaugurato nel 1931, occupa circa 4.100 dipendenti e si prepara così ad accogliere una vettura di grande successo, giunta alla settima edizione, che nel 2011 aveva raggiunto il primo milione di unità costruite 33 mesi dopo il lancio.


La gamma della nuova Fiesta è composta, sin da subito, da diverse versioni. Da sinistra, la Active, la ST-Line, la Vignale e la Titanium.

FINO A 200 CV - La nuova Ford Fiesta misura in lunghezza 404 cm ed è stata rinnovata pochi mesi fa a livello di stile, tecnica e motori, con l'obiettivo di rispondere alle utilitarie più moderne, a partire dalle Citroën C3, Kia Rio e Nissan Micra. Da giugno si potrà ordinare in sei allestimenti: quello più economico si chiama Plus, il Titanium punta sulla tecnologia, il Vignale mette l'accento sull'eleganza, l'Active ha dettagli esterni in stile crossover, l'ST-Line restituisce una maggiore sensazione di sportività e l'ST è l'unico disponibile con il nuovo motore a benzina a 3 cilindri 1.5 turbo da 200 CV. Le versioni Active e ST saranno disponibili nel primo trimestre del 2018. Gli altri motori previsti sono il 3 cilindri 1.0 da 100, 125 e 140 CV e il 4 cilindri diesel 1.5 da 85 o 120 CV. 

Ford Fiesta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
87
76
40
18
24
VOTO MEDIO
3,8
3.75102
245
Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
20 maggio 2017 - 14:50
Almeno in Europa no, però la Ka+ è sostanzialmente una Fiesta con una carrozzeria più economica e la Argo ci somiglia anche, quindi ammesso e concesso che arrivi l'HGT per il resto delle motorizzazioni già c'è la Ford così (ad esempio la Bravo Abarth venduta in Brasile qui non è mai arrivata).
Ritratto di nicktwo
20 maggio 2017 - 16:17
bha, non lo so... seppur extrasize io la ka+ la vedo comunqueolto segmento "a"... ad esempio non so nemmeno se accetterebbe cerchi maggiori di 15"... altro esempio, magari ha i freni posteriori a tanburo... o ancora cosi' a occhio sembra un po' svilupata in altezza (posto guida conpreso)... ergon tutte cose che himo toglierebbero la logica di eventualmente spingersi oltre i 100cv, mente per la argon gia' e' noto che tranquillamente un 1.8cc 130cv lo supporta... saluti
Ritratto di Ercole1994
22 maggio 2017 - 12:17
Ti sembrerà strano nicktwo, ma in Brasile esiste una Sandero RS con un 2.0 aspirato da 150 cv.
Ritratto di Ale94
20 maggio 2017 - 13:40
Molto bella ora aspettiamo una prova dalla redazione!
Ritratto di HAL
20 maggio 2017 - 14:13
La active pare interessante... qualche centimetro in più di luce.
Ritratto di cris25
20 maggio 2017 - 15:04
1
Mi piace veramente tanto questa nuova Fiesta, credo che la Ford abbia fatto veramente un bel lavoro, certo bissare l'enorme successo della precedente generazione sarà difficile, ma penso che questa appena arrivata abbia tutte le carte in regola per farlo. Vedremo...
Ritratto di Boys
20 maggio 2017 - 15:35
1
Gran bella macchina non vedo l'ora di provarla.....per giudicare. Provato la Micra: ben accessoriata in generale..ma di contro ormai nel 2018 con i vetri a manovella dietro ......inoltre le plastiche sulle portiere mi sembrano di qualità mediocre.
Ritratto di Claus90
20 maggio 2017 - 17:35
Dove è cambiata ? io la trovo sempre uguale, magari dal vivo noterò differenze
Ritratto di Rox19
20 maggio 2017 - 18:17
1
Nuove fiesta, polo (orrenda), rio, c3, micra, ibiza.....e ancora valide clio, 208, yaris.... Grande assente....LA PUNTO..... Massiiiì daaaai....facciamo la Argo solo ed esclusivamente per il rigoglioso, ricco, fiorente e redditizio mercato brasiliano..... O.o .....bbbhaaa......nn li capirò mai.....
Ritratto di Ale94
21 maggio 2017 - 12:32
Ormai chi ha una Punto e la deve cambiare deve passare alla concorrenza Fiat l ha voluto !
Pagine