Ford Fiesta ST, ora ha 200 CV

04 marzo 2016

La Ford Fiesta ST200 guadagna 18 CV ed arriva a cifra tonda: ne beneficiano velocità e scatto 0-100 km/h.

Ford Fiesta ST, ora ha 200 CV

SPAVENTA LE GRANDI - La Ford Fiesta ST è una fra le più apprezzate berlinette sportive oggi in vendita. Questa sua fama è legata al motore di buona potenza (182 CV), all’ottimo comportamento su strada ed al prezzo di listino relativamente contenuto (21.500 euro).  Alla ST si affiancherà presto una versione ancor più prestazionale e di carattere, denominata ST200, che rappresenta un’alternativa a modelli di lunghezza e costo superiori. La Ford Fiesta ST200 usa lo stesso motore 1.6 a benzina della ST, turbo, aggiornato in maniera da guadagnare in potenza e coppia: la casa dichiara 200 CV e 290 Nm, che si traducono nei 6,9 secondi per coprire lo 0-100 km/h e nella velocità massima di 226 km/h.

 
ANCORA PIÙ DIVERTENTE? - Il 1.6 della Ford Fiesta ST 200 si abbina ad una trasmissione dal rapporto finale modificato e conta sulla funzione overboost, che fornisce un surplus di prestazioni all’interno di un arco temporale ristretto (come ad esempio un sorpasso): la Ford, in queste condizioni, dichiara un guadagno di 15 CV e 30 Nm. L’equipaggiamento di serie è molto ricco ed include optional studiati per migliorare il comportamento su strada, come ad esempio l’impianto frenante maggiorato, le nuove tarature per molle ed ammortizzatori, il controllo di stabilità regolabile su tre opzioni ed il controllo avanzato della trazione in curva. Nuova è la vernice esterna di colore grigio Solid Silver, mentre i cerchi in lega (da 17 pollici) sono verniciati in nero opaco. La ST200 offre inoltre i battitacco illuminati, le pinze freno rosse ed i sedili sportivi.
Ford Fiesta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
129
111
65
48
53
VOTO MEDIO
3,5
3.529555
406




Aggiungi un commento
Ritratto di ivanvalenti
5 marzo 2016 - 14:46
1
mi piacciono le piccole "pepate" ma, questa fiesta non mi attira tanto, sarà forse x il colore bianco che non mi convince... eppure in altre colorazioni la fiesta mi piace...
Ritratto di Gianlupo
6 marzo 2016 - 02:15
Tra le sportivette è fra le migliori: la Peugeot non si può guardare, la Clio ha dettagli da microcar, la Polo ha avuto un'evoluzione motoristica controversa e ha prezzi incongrui, ecc. L'unica veramente bella è l'Ibiza SC FR (frutto della felice matita di Luk Donkerwolke sul lavoro del quale il marchio vive ancora di rendita, e che poi ha lavorato, guarda caso, per Lamborghini). Ma ai fighetti di mamma le Seat non piacciono (tanto non tromb4te cmq, neanche con la Martin camouflage di Balotelli), e forse non piacciono nemmeno a mamma e papà (loro invece non tromb4no da anni). Adesso veniamo a sapere che la Fiesta ST ha raggiunto la "maturita" con la sua bella potenza a cifra tonda che fa tanto marketing. Chissà cosa avranno cambiato poi che non potesse essere messo fin da subito. Quale rivoluzione meccanica mi sono perso? Pistoni e valvole in ceramica? Riporti delle canne al corindone? Alberi a camme sinterizzati? Bah, comunque continua a trasudare plastica anche dallo schermo del computer. Non so: non m'è mai parsa una macchina vera. Un po' come quei giubbotti di sky da 35.99, quei completi in poliestere-acrilico da 49.99, ecc. La plancia è praticamente un gettoblaster da supermarket dell'elettronica. Quel futurismo di bassa lega non ha prezzo: nel senso letterale. Non ho mai comprato il prezzo del resto: sempre l'oggetto. Troppa, poi, la lamiera tra seconda luce e parafango posteriore, che combinati a quei fanali appesi come salumi rendono la fiancata pesante, indigeribile. Troppe ingenuità insomma per un'auto certo vivifica, coinvolgente e meccanicamente più che apprezzabile: un vero peccato. Meglio quando si stava meglio (ma veramente meglio). Il ricordo dell'onesto millesei della XR2 fa stranire a confronto: della potenza tanto che te ne fai, dai! Nella sua semplicità, incapsulato in quel corpo vettura non ancora da playstation, faceva pur sempre la sua degna figura. Dov'è finito tutto quel mondo Ford (fatto anche di Cosworth)? Qui si salvano giusto: calandra stile Aston, motore ecoboost, sedili profilati e doppio scarico con para-estrattore in tinta. Non poco, ma nemmeno abbastanza per comprarsi la macchina intera.
Ritratto di Gianlupo
6 marzo 2016 - 12:02
Guarda, una plancia meno da bambocci (e sull'infantilizzazione della massa, e la ratio che ne sta alla base, si potrebbe organizzare un bel convegno) sarebbe già sufficiente per renderla notevole (pur al netto delle pesantezze della fiancata e del posteriore che potrebbero essere percepite soggettivamente come tali e comunque "sopportabili"). Alla fine, torno a ripetere ed anche tu lo dici, questa macchina ha una sua coerenza in stile "old school", o meglio "real school", e per questo è tra le mie favorite in assoluto. Purtroppo un quarantenne con l'aziendale che cerca un'auto divertente, che non vuole spendere troppo, che per sua formazione ha cablato il concetto di sportiva compatta in forma di hatchback e non in quella ben più classica di coupé o spider, certe inutili "innovazioni", talvolta autentiche mistificazioni (tipo start & stop, filtri magici, freno a "mano-elettronico" e amenità varie), le rifiuta: punto. Anche i giovani però devono poter credere di meritarsi, per il prezzo che pagano (perché la democratizzazione è comunque relativa, a meno che non paghi papà), una vettura che sia una sportiva di classe superiore in sedicesimo o quasi, con tutti i crismi del caso. Non solo un altro balocco ad aggiungersi agli altri che magari già hanno. Sull'elettronica, poi, la virtualizzazione incondizionata dei pulsanti fisici, collassasse il firmware, non oso immaginare quali disagi ed esborsi potrebbe comportare. Tutto può essere "touch", ma quando è virtuale non lo è mai veramente. Hai ragione, no carattere, no anima, si guidano tutte allo stesso modo, quasi indistinguibili, delle commodity o poco più. Poi ci si lamenta della disaffezione dei giovani rispetto alle auto. Il mito assoluto, in merito, è un mio vicino che ai 18 anni s'è comprato una vecchia Panda prima serie (veramente ben tenuta, peraltro) per non pagare il bollo e circolare cmq anche se con una Euro 0 e senza doversi, come dice, "asservire ai voraci burocrati di sistema". Un nativo digitale, esperto d'informatica ed elettronica, su un'auto d'antan! Ci ha messo un parrot e parla col vivavoce, e ha pure ben integrato un navigatore nel tascone; su una Panda anni '80: semplicemente fantastico. I soldi, veramente tanti, che ha risparmiato li userà per il suo futuro: un'autentica evoluzione della specie che non ha certo bisogno della Mini per avere la ragazza. Quello è il tipo che rimorchierebbe pure in bici. Carattere e anima... bello il concetto.
Ritratto di Gianlupo
6 marzo 2016 - 23:41
Eh, quello sì che è un caccia: altro che i Lockheed Martin F-35 che siamo obbligati a comprare a peso d'oro (esosissimo programma di manutenzione incluso). Su Youtube, ma non so se c'è ancora, ci dovrebbe essere una bella intervista in lingua originale a un ingegnere aeronautico senior statunitense che fa un'analisi impietosa degli F-35. Troppe righe di codice, troppi bachi, strutturalmente instabile e, sorprendente, spiega anche come un Su-47 potrebbe facilmente metterlo in difficoltà in caso d'ingaggio, con manovre che l'F-35, proprio per via della sua concezione errata, non è in grado di compiere e quindi contrastare. Un saluto e al prossimo "incrocio".
Ritratto di mbiz
6 marzo 2016 - 23:10
1
200cv più overboost di 15 = 215? O sono io che ho capito male?
Ritratto di cosimos74
7 marzo 2016 - 14:22
1
La potenza in più è qualche decimo di bar di pressione del turbo. Bene l'impianto frenante con pinza a due pompanti, quello della ST180 era il vero punto debole del mezzo, per il resto una buona sportivetta, al netto dello schema delle sospensioni, mac pherson e ponte torcente che sono l'altro vero limite di questo tipo di vettura.
Ritratto di rck 300
8 marzo 2016 - 13:10
Ma a che servono ste macchinette super pompate?
Ritratto di cholo
9 aprile 2016 - 19:25
Gran bella macchina. Se non sbaglio ho letto che la versione ST200 sarà commercializzata da giugno...dovendo cambiare macchina credo che ci farò seriamente un pensierino...
Ritratto di Rob71
7 marzo 2017 - 09:59
ottima auto paragonata ad un prezzo nemmeno eccessivo per prestazioni ed optional... già il modello precedente è stato un successo!
Pagine