Ford Fiesta ST: la prima con un 3 cilindri

24 febbraio 2017

La versione sportiva della nuova Ford Fiesta porta al debutto un tre cilindri 1.5 Ecoboost da 200 CV.

Ford Fiesta ST: la prima con un 3 cilindri

ST, LA FIESTA DA 200 CV - La nuova Ford Fiesta ST è pronta per la presentazione al mondo. Al Salone di Ginevra, saranno tolti i veli sull’utilitaria nella sua declinazione più sportiva, forte di 200 cavalli assicurati da un motore 1.5 litri, Ecoboost, da tre cilindri. Un ulteriore tocco “racing” arriva grazie al selettore della modalità di guida, selezionabile tra le modalità “Normal”, “Sport” e “Track”; a seconda dell’impostazione scelta, la risposta di motore, sterzo e controlli di stabilità vengono modificati divenendo via via più “pistaioli”. In arrivo sul mercato all’inizio del 2018, sia in versione 3 che 5 porte, la nuova generazione della Ford Fiesta ST offrirà una vasta gamma di accessori per la personalizzazione e un’estetica muscolare che include una griglia anteriore trapezoidale con trama a nido d‘ape, ispirata alle vetture da pista, e cerchi in lega da 18’’ dal design sportivo dedicato.

ESPERIENZA SPORTIVA AMPLIFICA - La Ford Perfomance, il reparto dedicato alle competizioni e alle vetture più spinte del marchio, ha pensato anche di ottimizzare l’elettronica del suono. Il fine è creare un’esperienza di guida il più emozionante e coinvolgente possibile. Un contributo, in questo senso, arriverà anche dalla valvola attiva di controllo del suono delle scarico. Le caratteristiche sonore saranno regolabili attraverso il selettore della modalità di guida.

PRESTAZIONI A ATTENZIONE ALL’AMBIENTE - La Ford Fiesta ST, con l’inedito 3 cilindri EcoBoost da 1.5 litri, ha una coppia massima di 290 Nm, e accelera da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi. Per limitare le emissioni CO2, la Ford ha pensato alla tecnologia di disattivazione dei cilindri dell’EcoBoost quando non è richiesta potenza. Questa tecnologia, che fa il suo debutto in un motore 3 cilindri, migliorerà l’efficienza nei consumi e nelle emissioni, senza influire sulle prestazioni. In pratica, agisce interrompendo l’afflusso di benzina e il movimento delle valvole quando le condizioni di guida non richiedono la piena disponibilità di potenza, come nel caso dell’andatura a velocità di crociera. L’applicazione è in grado di disattivare/riattivare 1 dei 3 cilindri in soli 14 millisecondi, 20 volte più velocemente di un battito di ciglia.

SPORTIVA ANCHE DENTRO - Nell’abitacolo, il carattere della Ford Fiesta ST 2018 si riconosce dai sedili sportivi Recaro, dal volante tagliato ispirato alle competizioni. La nuova generazione della Fiesta ST sarà disponibile in colori esclusivi tra i quali la nuova tonalità Liquid Blue. L’ultima generazione del sistema multimediale dell’Ovale Blu, il SYNC 3, equipaggerà la nuova Fiesta ST, supportato da un touchscreen da 8 pollici ad alta risoluzione e capacitivo. I comandi vocali del SYNC 3 permettono il controllo di smartphone, impianto audio, navigatore e climatizzatore, e sono in grado di riconoscere forme ancora più semplici e naturali del linguaggio, rispondendo a richieste come “Ho voglia di un caffè”, “Devo fare rifornimento” o “Trova un parcheggio”, per trovare e raggiungere rapidamente bar, distributori o parcheggi nelle vicinanze.

Ford Fiesta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
114
92
52
41
46
VOTO MEDIO
3,5
3.54203
345


Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
25 febbraio 2017 - 20:29
2
PS, in merito al sistema sonoro ho trovato qualche descrizione in più che ho riportato in basso*
Ritratto di xrobby88x
24 febbraio 2017 - 16:40
Mi convince sempre di più, la linea meno caratterizzata della precedente sicuramente invecchierà lentamente. Mi lasciano perplessi gli interni che ricordano molto la 208, in più non amo questo stile essenziale e scarno.
Ritratto di Chapman
24 febbraio 2017 - 16:50
Mi piace! Ma un 3 cilindri 1,5 con 200cv non è esagerato?
Ritratto di StanleyFrehley
24 febbraio 2017 - 18:23
2
Oramai la tecnologia in campo motoristico ci sta abituando a queste taglie di cilindrate e cavalli.. sicuramente sarà un ottimo motore. Inoltre questi motori pompati non saranno utilizzati da coloro che fanno tantissimi km all'anno (che scelgono i diesel). Quindi il discorso affidabilità varrà per un chilometraggio ridotto e non penso che non riuscirà a fare almeno i 100.000 km (a meno che non si è sfortunati). Detto ciò, basti pensare ai 2.0 4 cilindri che oggi arrivano anche a 380 cavalli (A 45 AMG).
Ritratto di car_expert
24 febbraio 2017 - 19:00
in realtà il record appartiene alla lancer evo x fq400 (400 cv) da molto prima della classe A, venduta solo in uk purtroppo
Ritratto di nicktwo
24 febbraio 2017 - 20:38
come hanno gia'anticipato il valore cv/cc e' fattibilissimo per un moderno motore... alla fine e' quasi lo stesso rapporto cv/cc di giulia/stelvio 2.0tbi280cv... anzi considera che per il 2.0tbi alfa viene dato per certo anche il successivo step da 350cv... saluti
Ritratto di Ercole1994
24 febbraio 2017 - 17:05
Che bella! Mi ha colpito al primo sguardo. L'unica cosa che non convince, sono i fanali posteriori, li vedo poco aggressivi rispetto alla generazione uscente. Peccato che il motore sia diventato un 3 cilindri, che io detesto per le loro vibrazioni, visto che il precedente 1.6 era molto valido.
Ritratto di Magnificus
24 febbraio 2017 - 17:33
Bella ...mi piace dentro e fuori.qualche dubbio pure io sul motore a 3 cilindri
Ritratto di Fr4ncesco
24 febbraio 2017 - 19:10
2
Bisogna entrare nell'ottica che i nuovi 3 cilindri non sono come i vecchi frullini come i nuovi turbo non sono come i primi turbo che allungavano poco e avevano un eccessivo turbolag. Poi vediamo l'aspetto positivo... Con motori più piccoli l'avantreno è più leggero a vantaggio negli inserimenti, soprattutto sulle trazioni anteriori svantaggiate dalla meccanica tutta avanti.
Ritratto di Ercole1994
25 febbraio 2017 - 12:51
Effettivamente la Ford ci ha abituato bene sugli Ecoboost, che sono da sempre motori validissimi. Concordo sul fatto che l'avantreno sarà più leggero, quindi con un'agilità che migliorerà ulteriormente rispetto a quella già ottima della precedente. Vediamo come sarà il suono naturale (cioè allo scarico) di questo 1.5.
Pagine