NEWS

Ford Focus 2018: eccola con poche camuffature

14 novembre 2017

La nuova generazione della Ford Focus arriverà nel 2018 e riprenderà lo stile della Fiesta, pur rivelandosi più spaziosa all’interno.

Ford Focus 2018: eccola con poche camuffature

LINEE CHIARE - Dopo aver rinnovato un modello fondamentale come l’utilitaria Fiesta, la Ford aggiorna un’altra vettura fra quelle più maggiori successo nel suo listino: il prossimo anno arriverà negli autosaloni la nuova Ford Focus. La prossima generazione della cinque porte dovrebbe essere lunga poco più di quella oggi in vendita (436 cm) e andrà a fare concorrenza a berline per la famiglia come Opel Astra, Volkswagen Golf e Peugeot 308. Il nuovo modello sembra aver concluso i test di sviluppo strada e compare privo delle mascherature per nascondere l’aspetto della carrozzeria, che si può intuire abbastanza facilmente grazie alle immagini pubblicate oggi dal sito FocusClubTr: la prima apparizione in pubblico della Focus dovrebbe coincidere con il Salone dell’automobile di Detroit (14-29 gennaio).

UNA GRANDE FIESTA - La Ford Focus 2018 ricalca l’aspetto della Fiesta e ne riprende alcuni elementi di stile, come la mascherina anteriore maggiorata i fari all’insù e il portellone sporgente. La carrozzeria resta a cinque porte e dovrebbe guadagnare qualche centimetro nella misura del passo (la distanza fra le ruote anteriori e posteriori), così da favorire l’abitabilità interna e la capienza del baule, due aspetti tenuti in grande considerazione da chi acquista una vettura di questa categoria. Stando alle anticipazioni emerse, la berlina tedesca dovrebbe essere più leggera, sicura e personalizzabile di quella odierna: potrebbero esserci l’allestimento più lussuoso Vignale, quello più sportiveggiante ST Line e quello in stile off road Active.

ANCHE ELETTRICA - La Ford Focus 2018 dovrebbe avere i più moderni sistemi di assistenza alla guida e, come il modello attuale, dovrebbe ricevere anche una versione con motore elettrico, nell’ambito di una ambiziosa strategia delineata a inizio 2017: la Ford ha annunciato di voler lanciare 13 modelli ibridi o elettrici entro il 2022. Al momento dell’arrivo negli autosaloni ci saranno però i più convenzionali motori benzina e diesel a tre o quattro cilindri, fra cui il 3 cilindri 1.0 EcoBoost e il diesel 4 cilindri 1.5 TDCi, in grado di sviluppare potenze da circa 100 a 150 CV. Non dovrebbero mancare nemmeno le varianti ad alte prestazioni ST e RS, attese però in un secondo momento.

Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
14 novembre 2017 - 13:58
Allestimeno***... (S)correttore.
Ritratto di ilpellegrino
14 novembre 2017 - 15:02
Pensa un po', io ho notato che hai scritto "allestimeno" prima di notare "allenamento" hahahahahaha
Ritratto di Fr4ncesco
14 novembre 2017 - 18:14
In base al contesto viene da leggerlo in automatico, infatti me ne sono accorto rileggendo una seconda volta xD
Ritratto di gjgg
14 novembre 2017 - 14:01
1
Era meglio se il lancio lo facevano già con l'ibrido. Il futuro oramai è quello
Ritratto di BARRACUDA74
14 novembre 2017 - 14:07
Personalmente, il lancio dovevano farlo con st e rs. La passione eì quella.
Ritratto di Thresher3253
14 novembre 2017 - 14:09
Per la redazione: c'é scritto "per la berlina tedesca".
Ritratto di Kalakamba
14 novembre 2017 - 14:30
È reputata tedesca perché la Ford ha sede in Germania.
Ritratto di Fr4ncesco
14 novembre 2017 - 14:44
Quella europea ma la Ford è una casa americana.
Ritratto di Kalakamba
14 novembre 2017 - 17:48
Ah, pensavo la sede centrale stesse in Germana, non la sola europea. Probabilmente allora la redazione si sarà sbagliata.
Ritratto di Kalakamba
14 novembre 2017 - 17:49
Germania*
Pagine