NEWS

Ford Focus: è tempo di restyling

Pubblicato 14 ottobre 2021

La Ford aggiorna la Focus con vari interventi allo stile, che non ne snaturano le forme slanciate e grintose, e alle dotazioni tecnologiche.

Ford Focus: è tempo di restyling

NOVITÀ PER IL 2022 - La Ford Focus si rinnova ma sarà sempre disponibile con carrozzeria berlina, station wagon e nelle varianti Active, ispirata alla suv, e ST, la sportiva della gamma. 

CAMBIA SOPRATTUTTO DAVANTI - Esteticamente, i cambiamenti maggiori per la Ford Focus 2022 sono concentrati nel frontale che è praticamente tutto nuovo: c’è mascherina più grande, con al centro il marchio Ford (prima era sul cofano), i nuovi fari full led di serie (ma possono essere richiesti i Led Dynamic Pixel, che, tramite una telecamera, a seconda del traffico frontale, aggiustando il fascio luminoso) e il fascione ridisegnato.

Meno evidenti gli aggiornamenti al posteriore della nuova Ford Focus, dove troviamo fanali con un nuovo disegno interno dei led e un fascione leggermente modificato. Inedito anche il disegno dei cerchi. La versione sportiva ST, oltre ai nuovi cerchi in lega da 18”, riceve in dote la tinta della carrozzeria Mena Green. Sono state introdotte alcune novità per quando riguarda la station wagon, il cui vano di carico è stato reso più pratico con l’aggiunta di una rete di carico che aiuta a fissare gli oggetti di dimensioni ridotte, oltre all’adozione di un tappetino rifinito con lo stesso materiale di quelli utilizzati nell’abitacolo.

CHE MAXI SCHERMO - Grosso passo in avanti per quanto riguarda gli interni della Ford Focus 2022 dove al centro della plancia debutta un maxi schermo di 13,2 pollici a sviluppo orizzontale, dove sarà possibile visualizzare tutte le funzionalità del sistema operativo Sync 4, che ora è sempre connesso alla rete e più “intelligente”. Non manca la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto senza fili, e a tutti i servizi messi a disposizione da FordPass, che consentono di monitorare lo stato della vettura da remoto. Saranno inoltre disponibili gli aggiornamenti via internet, che potranno portare miglioramenti nel Sync 4. 

GLI ADAS - La Ford Focus fa il “pieno” anche per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida. Diverse le novità, tra cui il sistema di allarme dell’angolo cieco, che, controlla attivamente lo sterzo dissuadendo il conducente da una manovra rischiosa (applica un leggero controsterzo nella direzione opposta). Non manca il cruise control adattivo con funzione di start e stop e controllo dei pericoli agli incroci.

TRE MOTORI - Per quanto riguarda i motori della Ford Focus ritroviamo il 3 cilindri 1.0 a benzina della famiglia EcoBoost, che viene proposto nella declinazione da 125 o 155 CV, abbinato al sistema ibrido leggero a 48 volt, oltre al 4 cilindri 1.5 EcoBlue turbodiesel da 120 CV. La sportiva ST invece è spinta dal 2.3 Ecoboost da 280 CV. Le unità possono essere abbinate al cambio automatico doppia frizione Powershift con sette rapporti.

 

Focus prima e dopo

> LEGGI ANCHEFord Focus 2022: annunciati i prezzi

VIDEO
Ford Focus
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
107
118
57
32
37
VOTO MEDIO
3,6
3.643875
351




Aggiungi un commento
Ritratto di alex_rm
14 ottobre 2021 - 18:19
Tablet ingigantito e rimozione dei comandi fisici del clima(più intuitivi e usabili durante la guida)per integrarli nel tablet che diventano più scomodi da utilizzare,muso da leon i30,era meglio prima
Ritratto di BZ808
14 ottobre 2021 - 16:22
Meglio rispetto alla Fiesta il restyling, ma il marchio Ford sulla calandra, per me, non si può vedere!
Ritratto di FiestaLory
14 ottobre 2021 - 16:33
Concordo, restyling più digeribile rispetto a quello della Fiesta.
Ritratto di bandreabis
17 ottobre 2021 - 23:15
Beh, una bella scrittona FORD non sarebbe stato male
Ritratto di sal93
14 ottobre 2021 - 16:22
Il restyling, a mio avviso, è pienamente riuscito. L'auto adesso risulta svecchiata ed è stato eliminato il vecchio frontale che, sempre imho, la rendeva un po' troppo goffa. Gli interni sono al passo con i tempi e lo schermo centrale bello grande da un carattere più hi-tech (con i suoi relativi aggiornamenti software). L'unico dubbio/curiosità che mi resta è se, in virtù della collaborazione con volkswagen, il cambio powershift altro non sia che il DSG. In ogni caso, buon lavoro Ford!
Ritratto di alex_rm
14 ottobre 2021 - 18:21
Forse hanno già lo stesso fornitore del cambio dual clucht che per vw e l’americana borg Warner
Ritratto di Reallyfly
14 ottobre 2021 - 20:24
La collaborazione Vw è solo per veicoli commerciali
Ritratto di Truman200
14 ottobre 2021 - 16:23
Bellissimo quel tablet
Ritratto di Santhiago
15 ottobre 2021 - 20:21
Ahahahahaha davvero..
Ritratto di NITRO75
14 ottobre 2021 - 16:27
Sempre le classiche modifiche in stile Ford. Cambiano quel poco per ammazzare il mercato dell'usato.......ma saranno str.......?
Pagine