Ford Mondeo 2015: i motori

01 ottobre 2014

Nell’imminenza del lancio della nuova Ford Mondeo sono stati annunciati i motori, in cui spiccano novità di vario tipo.

Ford Mondeo 2015: i motori
NOVITÀ A TUTTO MOTORI - La nuova Ford Mondeo arriverà a gennaio del 2015 la casa comincia a delineare il profilo della sua nuova proposta tra le berline medio-grandi. Lo fa svelando l’offerta di motori che sarà abbinata al nuovo modello. Si tratterà infatti di una gamma con novità tra le unità diesel, tra quelle a benzina e, per finire, comprendente anche un sistema ibrido-elettrico. Nel pacchetto di novità spicca il nuovo 4 cilindri 2.0 TDCi da 210 CV, che arriverà nel corso del 2015 e prenderà il posto del 2.2 da 200 CV utilizzato finora. La cilindrata è inferiore, ma la potenza erogata è superiore, per di più con una corposa coppia di 450 Nm già al regime di 2000 giri. Tutto ciò con una contemporanea riduzione dei consumi e quindi delle emissioni di CO2.
 
DUE TURBO - Alla base di questi risultati c’è l’adozione della tecnica del doppio turbo sequenziale, che secondo la Ford è capace di assicurare ottime prestazioni e che elimina ogni ritardo nella risposta ai comandi dell’acceleratore. Le due turbine sequenziali a controllo elettronico consentono infatti di avere sempre una risposta immediata. Il sistema comprende una prima turbina a bassa inerzia e di dimensioni più piccole. Essa agisce ai regimi più bassi, permettendo accelerazioni di buon livello. La seconda turbina ha dimensioni maggiori e funziona per assicurare il massimo della potenza ai regimi più elevati. Il sistema dei due turbocompressori è integrato dall’impianto di raffreddamento anch’esso doppio e funzionante ad aria e ad acqua. Grazie al suo intervento l’aria che affluisce nella camera di combustione ha temperatura ridotta, migliorando così il rendimento del propulsore. C’è poi un sistema elettrico che al momento dell’avviamento e delle prime fasi di funzionamento del motore provvede a riscaldare il motore così da ridurre i tempi per arrivare alla piena efficienza termica. 
 
GAMMA AMPIA - Nella gamma motori della nuova Ford Mondeo 2015 sono anche previste due versioni del due litri turbodiesel TDCi. Architettura, blocco motore, testata e sistema di iniezione sono in comune con il nuovo propulsore da 210 CV, ma la sovralimentazione è ottenuta con singola turbina. Le due unità erogano rispettivamente rispettivamente 150 e 180 CV. È poi previsto il 4 cilindri turbodiesel 1.6 TDCi ECOnetic che offre consumi molto contenuti ed emissioni di CO2 pari a soli 94 g/km. Infine, versione d’ingresso nella gamma diesel sarà l’unità 1.5 TDCi da 120 CV.
 
 
3 CILINDRI DA UN LITRO - La nuova Ford Mondeo presenterà anche una gamma moderna e articolata nell’ambito dei motori a benzina. La novità più rilevante sarà la versione mossa dal 3 cilindri 1.0: un abbinamento mai visto per un modello della categoria della Mondeo. L’unità non sarà disponibile al lancio ma arriverà in gamma già nel corso del 2015. La sua potenza prevista è di 125 CV, con emissioni di CO2 contenute in 119 g/km. Altre proposte a benzina per la nuova Ford Mondeo saranno il nuovo motore EcoBoost 1.5 da 160 CV e le due versioni dell’EcoBoost 2.0 da 203 e 240 CV.  
 
TRE MOTORI - Infine, ma non certo per importanza, con la nuova Ford Mondeo esordirà la prima soluzione ibrida realizzata dalla casa per il mercato europeo. Il sistema comprende un motore a benzina 2.0 e due unità elettriche: una con il compito di trasmettere coppia motrice alle ruote, l’altra destinata a produrre energia elettrica per ricaricare le batterie. La Ford Mondeo ibrida emetterà soltanto 99 g/km di CO2. Quanto alla trasmissione sarà a variazione continua. 
 
GRIGLIA VARIABILE - Da aggiungere che la versatilità della nuova Ford Mondeo non si baserà soltanto sui motori. Con le versioni turbodiesel 2.0 da 150 e 180 CV sarà infatti disponibile anche la trazione integrale (Intelligent All-Wheel Drive), che gestisce la distribuzione della coppia motrice a seconda della situazione. Gli appositi sensori monitorano il grado di aderenza delle ruote ogni 16 millisecondi e il sistema può variare la ripartizione della coppia ogni 100 millisecondi. Infine, per quanto riguarda i consumi, la nuova Ford Mondeo è stata realizzata con un design particolarmente studiato per ottimizzare la penetrazione aerodinamica contribuendo così a ridurre i consumi. Tra le varie soluzioni adottate c’è la griglia della presa d’aria anteriore con il profilo a struttura variabile.
Ford Mondeo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
85
115
48
29
40
VOTO MEDIO
3,6
3.555205
317




Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
1 ottobre 2014 - 16:57
3
Non so davvero perché ci sia tutto questo scetticismo verso questo 1.0 EcoBoost a 3 cilindri... insomma, è vero che come cilindrata è piccolo, ma è dotato di turbocompressore e anche di compressore volumetrico, quindi dovrebbe garantire uno sprint più che discreto su un'auto del genere. E poi ha sempre 125 CV, che mi sembrano adeguati alla mole della vettura. Non credo che alla Ford avrebbero fatto una scelta del genere se non fossero convinti della bontà di questo motore. Quindi aspettiamo prima di tratte conclusioni affrettate e vediamo come si comporterà in una prova o in un primo contatto di alVolante....!
Ritratto di Gordo88
1 ottobre 2014 - 18:19
1
Sarebbe una prova inutile visto che di mondeo ne venderanno solo diesel
Ritratto di MatteFonta92
2 ottobre 2014 - 12:01
3
Nessuna prova è inutile, specialmente se riguarda un motore particolare ed interessante come questo!
Ritratto di selvaggio
1 ottobre 2014 - 18:25
Il brutto di questa macchina è, come tutte le attuali "trazion avant", il forte sbalzo ant. che contrasta fortemente con la mancanza di sbalzo post.
Ritratto di simopente
2 ottobre 2014 - 02:41
3
e ricorda un pò la Mustang frontalmente..ma dalle foto viste sul web forse rende ancora di più la station e questo frontale è sempre più cattivo e mettendo sotto quel biturbo...anche per me il tre cilindri qui non va bene e ha poco senso.
Ritratto di CUORE
2 ottobre 2014 - 09:46
Un'ottima sw. come Ford sa fare ..... un'acquisto valido nel tempo .
Ritratto di Boys
2 ottobre 2014 - 14:25
1
Bel frontale e bella auto ma il 1.0 di cilindrata su questa auto ..mi viene il dubbio più sulla durata del motore che sulla potenza.
Ritratto di pbellani
13 ottobre 2014 - 15:32
Davanti è bella (se poi considerate che è vecchia di + di due anni... avrebbe venduto moltissimo se fosse arrivata quando doveva arrivare...) dietro è uguale alla precedente. Dentro non mi sembra molto bella... Se il prezzo è allineato a quello della attuale versione venderà comunque abbastanza bene... Comunque il 1.0 tre cilindri è ridicolo... Già sulla focus beve come un 2.0 e va la metà... Col 1.0 in autostrada è già tanto se fa i 10... Comunque solo le prove potranno dire come andrà (ragazzi basta coi trattori a 3 cilindri... ed è molto più affidabilre un grosso motore aspirato che un piccolo motore tirato...)
Ritratto di eugio
12 giugno 2015 - 12:25
Esternamente la trovo bellissima, dal vivo tutte le nuove ford rendono mooolto di più che in foto e la mondeo non fa eccezione. Mio padre ha il modello precedente sw, è un salotto che cammina, spettacolare, gli interni della nuova sono meglio che in passato ma si poteva fare decisamente di più.
Pagine