NEWS

Ford Mondeo 2021: le foto spia

Pubblicato 29 dicembre 2020

La prossima generazione della Ford Mondeo cambierà “pelle” per rispondere ai mutati gusti del pubblico: le foto spia ne rivelano la forma più da crossover.

Ford Mondeo 2021: le foto spia

CAMBIA TUTTO - Per andare in contro alle tendenze globali del mercato, la Ford ha deciso non soltanto di puntare su crossover e suv, ma anche di “suvizzare” alcuni suoi cavalli di battaglia. È arrivata così la Mustang Mach-E, crossover elettrica dal look ispirato alla celebre sportiva Ford Mustang, ma la casa di Dearborn sembra averci preso gusto e sta per rinnovare un altro suo longevo modello: è la Ford Mondeo (denominata Fusion negli Usa), che abbandonerà la carrozzeria da berlina per avvicinarsi al mondo delle crossover, diventando una sorta di station wagon più "voluminosa". 

CODA CORTA - Le foto spia apparse sul profilo Instagram di Coches Spias, scattate all’interno di una fabbrica della Ford in Cina, fanno percepire questo deciso cambio di rotta. La terza generazione della Ford Mondeo, che dovrebbe esordire nel 2021, continuerà ad avere il frontale dominato dalla prominente mascherina a sviluppo orizzontale, un elemento comune a tutte le Ford di ultima generazione, ma si notano anche il tetto più alto rispetto alle precedenti Mondeo e l’inedito posteriore: non più sporgente, ma raccolto e con il lunotto fortemente inclinato.

A TUTTO SCHERMO - Rispetto al passato, la nuova Ford Mondeo segnerà un importante cambio di rotta anche all’interno: come vogliono le attuali tendenze di design, la plancia sarà di aspetto minimale e avrà pochi tasti fisici, perché tutte le principali funzioni dell’auto si gestiranno vocalmente o tramite il sistema multimediale. E, una volta a bordo, sarà proprio il sistema multimediale a catturare lo sguardo: dotato di un largo schermo a sbalzo in stile tablet, svolgerà anche le funzioni di cruscotto e, novità, sistema di intrattenimento per il passeggero. 

ANCHE IBRIDA - Nulla è trapelato fino ad ora a proposito della tecnica; sembra certo però che la nuova Ford Mondeo avrà il pianale a trazione anteriore, quasi sicuramente il medesimo della suv Kuga, e sarà anche offerta anche con sistemi ibridi con batterie ricaricabili. In Europa, la nuova crossover prenderà il posto non soltanto della Mondeo andata da poco in pensione, nelle varianti berlina e anche wagon, ma anche della suv grande Edge e delle monovolume S-Max e Galaxy, modelli che non rispondono più ai gusti del pubblico.





Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
31 dicembre 2020 - 14:17
Erano le ultime belle coupè, però tutte 3 inferiori da guidare ad un boxer o V6 Alfa ad esempio, bastava provarle all'epoca. Io con la Coupè fiat sono rimasto per strada dopo i primi 500 metri in prova per comprarla, roba che con la 33 manco dopo 20 anni di uso sconsiderato, ero giovane, e un incendio al boxer provocato dopo un incidente e riparazione con 4 martellate non sarebbe stato neanche concepibile, e aveva 5 porte...
Ritratto di Dario Visintin
31 dicembre 2020 - 08:33
1
Esatto, ma anche se non ci fosse non si sentirebbe la mancanza. Auto sempre lontana dai gusti degli automobilisti, anche le auto vogliono le coccole ,questa proprio no.....
Ritratto di Giuliopedrali
31 dicembre 2020 - 09:50
Mondeo ....... Già non era da coccole o desiderata negli anni 90: adesso forse da qualche addormentato boh.
Ritratto di Vincenzo1973
31 dicembre 2020 - 10:30
a me la Mondeo SW attuale piace e tantissimo. la comprerei anche (usata, nuova costa troppo). questa nuova versione no se e' un suv, se dovesse ricalcare le orme dell'ultima Croma allora e' interessante
Ritratto di Giuliopedrali
31 dicembre 2020 - 11:15
No sarà una crossover, già la Croma non ci ha preso 15 anni fa...
Ritratto di Pompilio
29 dicembre 2020 - 19:01
Hanno capito finalmente che farle sempre più lunghe e basse non paga...
Ritratto di Challenger RT
30 dicembre 2020 - 00:53
In lunghezza la Ford LTD del periodo 1969-1978 raggiungeva i 5,73 metri nella sua versione station wagon e ancora oggi a livello di proporzioni stilistiche è un gran bel vedere. Invece questa nuova Mondeo Crossover, proprio perchè troppo alta e corta (non credo supererà i 5 metri), sarà abbastanza sproporzionata come tutte le auto moderne della categoria crossover/suv/due volumi in genere.
Ritratto di Road Runner Superbird
30 dicembre 2020 - 10:43
L'erede della LTD potrebbe essere la ottima Explorer, forte delle sue dimensioni imponenti, la trazione posteriore, i sette posti, i potenti motori (se c'era anche il V8 era meglio, ma il V6 è ormai una rarità sulle berline da famiglia, anzi lodevole la Toyota Camry) e la guida tipicamente all'americana. La Fusion potrebbe essere invece più considerata come una vettura compatta a trazione anteriore post crisi petrolifera. Se la fanno integrale una specie di Amc Eagle, visto che l'unica a fare questo genere di auto sono i giapponesi con la Subaru Outback.
Ritratto di Giuliopedrali
30 dicembre 2020 - 19:11
La LTD un gran bel vedere (forse quella del 1971 - 72) : però messe a confronto con le GM Chevrolet Impala non era proprio un bel vedere.
Ritratto di ELAN
29 dicembre 2020 - 19:16
1
Quanti pollici è?
Pagine