NEWS

Ford: tutti i modelli con sole cinque piattaforme

13 agosto 2018

Dalle nove di oggi si passerà a cinque, il tutto per ridurre i costi e accorciare i tempi di sviluppo.

Ford: tutti i modelli con sole cinque piattaforme

MENO SPESE - Avrà un impatto significativo sui conti la nuova strategia messa a punto dalla Ford, che pensa di ottenere enormi risparmi “tagliando” il numero di piattaforme a disposizione per auto, furgoni e pick-up venduti in tutto il mondo: dalle nove attuali è previsto infatti che ne rimangano solo cinque. Lo ha rivelato il responsabile della Ford per lo sviluppo e gli acquisti, Hau Thai-Tang, che ha tracciato i confini della nuova strategia e rivelato che la casa americana conta di risparmiare fino a 7 miliardi di dollari in studi di ingegneria e sviluppo, oltre ad accorciare del 20% i tempi necessari per la progettazione completa di un nuovo modello e a ridurre fra il 20% e il 40% i costi della parte ingegneristica.

PIATTAFORME ADATTABILI - I risparmi che si aspetta la Ford scaturiscono dal fatto che le nuove basi costruttive saranno altamente modulari, quindi adattabili con poche modifiche per vetture di lunghezza e categoria diverse. Tutti i grandi costruttori adottano ormai da anni questa strategia e la Ford la vuole rendere ancora più efficace. Stando alle indiscrezioni le cinque piattaforme saranno a trazione anteriore/integrale con carrozzeria autoportante, a trazione posteriore/integrale con carrozzeria autoportante, a trazione posteriore/integrale con telaio separato dalla carrozzeria, con carrozzeria autoportante per i furgoni e una piattaforma specifica per i modelli elettrici. La Ford ritene che queste cinque basi meccaniche possano bastare per tutti i modelli venduti nel mondo, dalle berline piccole e compatte in Europa alle suv, fuoristrada e pick-up tanto apprezzati negli Stati Uniti, che avranno un ruolo sempre più importante nella gamma della casa americana, soprattutto negli Usa, dove progressivamente saranno abbandonate le berline tradizionali in favore di suv e crossover (qui per saperne di più).

ONE FORD - La strategia di riduzione delle piattaforme in casa Ford iniziò con l’arrivo di Alan Mullally alla guida della casa di Dearborn, che nel 2006 era sull’orlo della bancarotta. Con la strategia denominata “One Ford”, Mullally avviò una profonda ristrutturazione del colosso americano evitandogli il fallimento (come invece accadde a GM e Chrysler nel 2008-9). Oltre a liberarsi di altri marchi automobilistici improduttivi, la strategia era basata appunto su una drastica riduzione delle basi meccaniche per minimizzare i costi di sviluppo.

Aggiungi un commento
Ritratto di MirtilloHSD
14 agosto 2018 - 16:26
4
E poi lo avrai detto tu che amo la Mondeo... Io ho scritto che mi piace molto, ma amarla mi sembra esagerato. Leggi bene quello che si scrive. Mirtillo
Ritratto di fulvio1
14 agosto 2018 - 19:04
Anche a me piace la mondeo. La berlina ibrida. Adesso ho una smax della quale sono contentissimo
Ritratto di MirtilloHSD
15 agosto 2018 - 06:59
4
X fulvio1: bella la S-Max, quella nuova?
Ritratto di Giuliopedrali
15 agosto 2018 - 11:04
La S-Max è carina, però in un ambito dove ormai tutti preferiscono i crossover e anch'io, e tra i monovolume preferisco quelli magari giapponesi per il mercato USA, la Honda Odissey per esempio, speriamo che escano buone nuove proposte anche se alla fine diventano tutte crossover.
Ritratto di MirtilloHSD
15 agosto 2018 - 11:08
4
Su questo sono d'accordo con te, Giulio. Anche la Pacifica mi piace, però 70000-75000 euro sono troppi, a quel prezzo ti compri Prius+, Yaris e C-HR.
Ritratto di fulvio1
15 agosto 2018 - 11:35
si quella nuova. Devo dire che non manca nulla, anche rispetto a marchi ben più blasonati.
Ritratto di Giuliopedrali
14 agosto 2018 - 20:00
A me quella del 2001 l'ho già detto. Però quella di oggi è una delle auto meno esaltanti.
Ritratto di morino
14 agosto 2018 - 11:16
Ecco le vendite europee della Ford Mondeo degli ultimi 20 anni: 2017 56.173 ------------------------------------------------------------------------- 2016 70.900 ------------------------------------------------------------------------- 2015 79.673 ------------------------------------------------------------------------- 2014 45.405 ------------------------------------------------------------------------- 2013 50.180 ------------------------------------------------------------------------- 2012 69.871 ------------------------------------------------------------------------- 2011 86.471 ------------------------------------------------------------------------- 2010 96.898 ------------------------------------------------------------------------- 2009 117.565 ----------------------------------------------------------------------- 2008 163.262 ----------------------------------------------------------------------- 2007 148.818 ----------------------------------------------------------------------- 2006 131.749 ----------------------------------------------------------------------- 2005 165.303 ----------------------------------------------------------------------- 2004 183.357 ----------------------------------------------------------------------- 2003 199.370 ----------------------------------------------------------------------- 2002 250.316 ----------------------------------------------------------------------- 2001 286.794 ----------------------------------------------------------------------- 2000 178.130 ----------------------------------------------------------------------- 1999 227.167 ----------------------------------------------------------------------- 1998 310.809 ----------------------------------------------------------------------- 1997 322.716 -----------------------------------------------------------------------Nei primi sei mesi di quest'anno fa registrare già quasi un 5% in meno rispetto al 2017. Domanda... ma se uscirà dai listini USA a fine anno, dove bene o male ancora è stabile nelle vendite, siete così sicuri di una nuova generazione?? Forse credete ancora alle favole...
Ritratto di Giuliopedrali
14 agosto 2018 - 12:00
La Mondeo è l'auto più insulsa della Ford (interessante invece quando uscì nel 1993 e bella quella del 2001) e con un nome che almeno a noi veneti fa ribrezzo per le assonanze volgari. Poi sono troppo belle le nuove Fiesta e Focus per non parlare oltreoceano di miti a 4 ruote pony car e pick-up, quindi si spera che venga tolta al più presto di mezzo e sostituita come già detto magari da una berlinona ispirata alla stupenda Ford Interceptor prototipo, se no vuol dire proprio che il management Ford usa le stesse polverine di quello FCA...
Ritratto di Giuliopedrali
13 agosto 2018 - 23:32
La Mondeo è troppo orrenda e purtroppo anche le Lincoln sono come quelle del 58, non a livello della Cadillac, speriamo che il mercato cinese dia una spinta per una vera Continental che (quella vera anni 60) è stata giudicata da un sacco di riviste specializzate tra le migliori 10 berline di tutti i tempi. A volte l'undicesima... Ai primi posti ovviamente la Citroën DS e l'Alfasud.
Pagine