NEWS

Golf GTI più basse grazie a un trucco

02 ottobre 2012

Al Salone di Parigi la Volkswagen ha usato dei tiranti per far apparire più bassa la vettura. Ma qualcuno l'ha smascherata.

TIRA, FISSA… FATTO - Presi dal fondamentale lancio della settima generazione della Golf, alla Volkswagen hanno commesso un’ingenuità pensando forse che, nonostante le migliaia di foto scattate alla vettura sullo stand del Salone di Parigi, nessuno si sarebbe “concentrato” sulle sospensioni. E invece autoblog.nl ha svelato il curioso retroscena: per far sembrare più bassa la concept GTI, che anticipa la Golf GTI, alla Volkswagen si sono limitati a comprimere le molle delle sospensioni con delle semplici cinghie (foto qui sopra). 

volkswagen_golf_parigi_mod_2.jpg
La GTI a Parigi.


COME IN PUBBLICITÀ
- Niente di male per intenderci, dato che ufficialmente la vettura è ancora una concept, ma quello dei tiranti per ridurre l'altezza da terra ed eliminare l'antiestetico spazio tra ruota e passaruota, facendo sembrare più sportive e aggressive le vetture, non è certo un espediente nuovo. Il “trucchetto” viene usato molto in pubblicità, quando si devono girare gli spot delle auto, oppure nei servizi fotografici per le brochure o le pubblicità stesse. Ecco spiegate le tante volte nelle quali è capitato di vedere un'auto su strada e rimanere delusi della strana altezza da terra rispetto a quella che ci ricordavamo. Colpa delle “cinghiette”.

> Per saperne di più della Golf GTI



Aggiungi un commento
Ritratto di MaCiao5
3 ottobre 2012 - 20:43
3
...CRUCCHI FURBONI!
Ritratto di osservatore
5 ottobre 2012 - 09:03
Quattro di quelle cinghie sono in condizione di abbassare qualunque auto ed è molto più semplice di quanto possa sembrare,non occorre nemmeno sforzarsi per tirarle. Basta caricare la vettura con 5 persone molto pesanti e fissare le cinghie,fare scendere le persone e la vettura rimarrà come se le avesse ancora a bordo. La wolkswagen ci prende in giro,questo trucco è stato scoperto ma chissà quali altri trucchi ci sono che non vengono scoperti.
Ritratto di Syrio72
9 ottobre 2012 - 22:22
3
Forse sei accecato dalla Vw o forse ne hai una, non so. Di certo ti dico che dagli anni 80 esistono questi accorgimenti per evitare l'esborso della realizzazione di un assetto più basso/rigido. E per la cronaca esistono tutt'ora in commercio dei kit di ganci in bachelite da applicare sulle molle per raschiare 2-3 cm di assetto. Per quanto concerne il mio commento in merito all'articolo esprimo 1 sola parola alla Vw: VERGOGNOSO!!!
Ritratto di Carlo83
12 ottobre 2012 - 20:13
Scusami ma non ho resistito, mi sono pure registrato al sito per risponderti. Premesso che ho 3 auto del gruppo VW in famiglia, più altre due Suzuki. Con la Octavia tutto OK, la seconda Polo (la mia) così così, la prima Polo meglio lasciare perdere perché se al posto di comprarla nuova mio fratello avesse comprato una punto prima serie o una uno avrebbe probabilmente avuto meno rogne, o almeno avrebbe sicuramente speso meno per sistemare i vari problemi. Detto questo, è PALESE che quelle cinghie (due per molla) servono per abbassare l'auto, e che sono tese "come le corde di un violino ben accordato".... sul sito originale ci sono altre foto dove si vede chiaramente. Queste cinghiette hanno una portata di svariati quintali, io con due di queste (esattemente come le due che tengono abbassata la molla posteriore sx) ho fissato una moto di oltre 200kg sul carrello e mi sono fatto 500km in un giorno, per andare in pista. Ho anche preso un dosso artificiale (maledetto!) dove ho visto il carrello volare, ma la moto è sempre rimasta ben ancorata. Quindi per cortesia, non scrivere commenti tipo questo a cui rispondo, dove dimostri di non conoscere affatto cosa possono reggere quelle cinghie. Poi l'episodio fa sorridere, e molto, ma probabilmente come già scritto è prassi diffusa fra tutte le case automobilistiche. Sono ben altre le cose che devono farci indignare......
Ritratto di Manfred
2 ottobre 2012 - 18:49
Perché farle passare anche all'interno della molla allora? Fosse per il trasporto l'avrebbero passata su braccio della sospensione e basta. Si può fare anche con un semplice tensionatore a cricco e una cinghia del genere regge anche più di 400Kg. Il trucco è vecchio e molto diffuso appunto ai saloni e nelle brochure come dice l'articolo.
Ritratto di Zack TS
2 ottobre 2012 - 18:51
1
anche te hai ragione, ma a vederla così sembra una "fettuccia" troppo semplice, quasi da zaino.....o forse non ci vedo bene!
Ritratto di fabri99
2 ottobre 2012 - 19:02
4
Comunque sì, visto che vado ancora a scuola, so come sono fatte e beh... sono identiche!!! Ciao ;)
Ritratto di Manfred
2 ottobre 2012 - 20:22
Se fai una proporzione col diametro della molla vedrai che non è poi cosi stretta... Quelle cinghie le usano i trasportatori per fissare i carichi anche molto pesanti e, testato da me, ci puoi trainare tranquillo un'auto media... Sui ritocchi al PC hai pienamente ragione, ma al salone la sua figura visiva con chi la guarda la deve fare! E quello a mio avviso era il metodo più efficace/veloce e meno costoso... Saluti!
Ritratto di follypharma
3 ottobre 2012 - 08:33
2
sono cinghie da CAmion, con ganci di Ferro ( e non di plastica come quelle degli zaini), fissano pesi anche ELEVATISSIMI ... Con Quattro di queste cinghie, una per ogni ruota, la golf la appiattisci fino a falla toccare terra con il tubo di scappamento
Ritratto di Zack TS
3 ottobre 2012 - 12:19
1
ah ecco.......è che sono poco informato su certi accessori, certe cose sono difficili da capire con una foto
Pagine