NEWS

L’ambiziosa Great Wall interessata alla Jeep

21 agosto 2017

Il costruttore cinese annuncia di voler acquistare la Jeep e di essere in contatto con la FCA, la quale però smentisce.

L’ambiziosa Great Wall interessata alla Jeep

GRANDI AMBIZIONI - L'obiettivo annunciato dalla cinese Great Wall Motors è diventare il primo costruttore di suv al mondo. Per farlo ha messo nel mirino la Jeep, che nelle suv e nelle fuoristrada ha una lunga esperienza, tanto da voler discutere le possibilità di un'eventuale acquisizione del marchio. Lo ha confermato il presidente della Great Wall, Wang Fengying, con una email al magazine americano Autonews, secondo cui l'azienda è disposta ad iniziare le trattative con la FCA, gruppo di cui la Jeep fa parte e di cui viene considerata un fiore all’occhiello. 

PESCE PICCOLO MANGIA PESCE GROSSO? - La FCA ha precisato oggi di non essere stata approcciata da Great Wall Motors riguardo al brand Jeep o ad altre questioni relative al suo business. L'ambiziosa società cinese è più piccola della FCA: nel 2016 i due costruttori hanno fatturato rispettivamente 14,8 miliardi e 131 miliardi di dollari. La Great Wall appare però fiduciosa sulle possibilità di ottenere i finanziamenti per completare l’operazione. Un analista della banca Morgan Stanley ha stimato che la Jeep, se venisse scorporata dalla FCA, potrebbe valere circa 33,5 miliardi di dollari, in virtù della crescita potenziale in termini di vendite e dei buoni risultati economici che la Jeep potrebbe garantire. La casa americana nel 2016 ha venduto circa 1,41 milioni di auto in tutto il mondo (contro le 500.000 del 2008), ma l’obiettivo è raggiungere i 2 milioni nel 2020, complice l’arrivo di nuovi modelli e il successo delle suv nei ricchi mercati cinese e statunitense.

OPERAZIONE PIANIFICATA DALL’ALTO - La Jeep ha realizzato negli Anni 40 i veicoli fuoristrada per l’esercito statunitense e da allora si è costruita una solida reputazione nelle auto offroad, diventando fra i costruttori più noti e di esperienza nel genere: non è un caso che il suo nome sia diventato un sinonimo di fuoristrada. La Great Wall è invece piuttosto giovane (è stata fondata nel 1984), è specializzata anch’essa in suv e fuoristrada, ha venduto l’anno scorso circa 1,1 milioni di vetture e, pur essendo uno dei più forti costruttori cinesi a livello di esportazioni, ha un mercato prevalentemente locale. Ma le cose sono destinate a cambiare: al governo cinese non basta più il mercato interno e ha pianificato una sorta di espansione strategica a livello mondiale, "invitando" le aziende cinesi ad acquistare aziende straniere. E la Great Wall sembra volere cogliere la palla al balzo puntando al “boccone” più grosso che c’è nel suo settore.

Aggiungi un commento
Ritratto di Luzo
21 agosto 2017 - 15:23
Infatti gm l'hai tirata in ballo tu, poverino Infatti l l hai tirata in ballo tu, o il mio logo già detto otto giorni fa e ribadito al primo post, poi sono andato a comprare i popcorn
Ritratto di Dirk
21 agosto 2017 - 15:35
Errato GM l'ha citata Fr4ncesco, Luzo. Non sa leggere. Vedasi il commento delle 12:16 di Fr4ncesco. A quello ho risposto. Scrivere in italiano poi sarebbe meglio, Luzo ma lei non ne ha le capacità e da colpa al T9. Riconfermo quanto da me scritto alle 14:24, ultima frase.
Ritratto di Eccomi
21 agosto 2017 - 16:38
"Infatti Jeep è in vendita". Riporta la parte dell'articolo che afferma ciò. Inoltre complimenti per la coerenza: richiami altri al rimanere in tema quando sei il primo a menzionare FCA in tutti gli articoli che non riguardano il gruppo. Ma ovviamente non sei un hater di FCA...
Ritratto di Dirk
21 agosto 2017 - 20:24
Citazione dall'articolo: "Il costruttore cinese annuncia di voler acquistare la Jeep". Leggere bene no, eh!? FCA lo cita sempre l'articolo, infatti altra citazione sempre dallo sesso articolo:... "e di essere in contatto con la FCA". Leggere meglio nemmeno, eh!? Quindi non sono stato io a citare per primo FCA ma la redazione di AlVolante. Povero Eccomi che non sa leggere.
Ritratto di Eccomi
22 agosto 2017 - 08:14
Il costruttore cinese vorrebbe comprare Jeep. Non è che FCA ha annunciato di mettere in vendita Jeep. Le parole sono chiare. E in fatto di coerenza sei uno zero assoluto: accusi gli altri di non stare in tema e in qualunque altro articolo che non tratta FCA proprio tu la menzioni sempre, e con accezione negativa. Zero assoluto.
Ritratto di Dirk
22 agosto 2017 - 09:03
Beh se uno vuol comprare probabile che l'altro voglia vendere anche se non è detto. Del resto molti utenti qui dentro citano sempre i tedeschi quando non c'entrano, questo articolo compreso. La coerenza di questi utenti dove sta?? A -273,15 °K fa freddo. Dato oggettivo non soggettivo. Richiami all'ordine anche loro non solo me, Eccomi. saluti.
Ritratto di Dirk
22 agosto 2017 - 09:10
* 273,15 °C. Sa il correttore (T9) a volte fa i capricci.:-))
Ritratto di Claus90
22 agosto 2017 - 16:22
Sono solo trovate di marketing che giovano alla great wall niente di più i loro catorci valgono zero andassero a venderli nei paesi del terzo mondo.
Ritratto di IloveDR
21 agosto 2017 - 11:55
4
Indirettamente anche la Juventus passa in mani cinesi come Milan ed Inter...buongiorno Italia
Ritratto di The_Duke
21 agosto 2017 - 12:12
No. Exor detiene la maggioranza delle azioni di FCA e Juventus FC ma sono gruppi distinti.
Pagine